Vai al contenuto
RAFFAELEDANNA

Corrispondenza condominiale

Salve,stamane ho incontrato il postino vicino alle cassette delle lettere condominiale,ha voluto sapere x cortesia chi fosse un certo destinatario di una lettera che doveva recapitare,la lettera era indirizzata a(nome e cognome),è l'amministratore del n/s condominio il mittente si leggeva dalla busta era la ditta manutentrice dell'ascensore.Domando è giusto,è normale che la corrispondenza condominiale viene recapitata ad un certo sig.ics,e non all'amministratore del condominio sig .................... Grazie

N.B. esiste una cassetta per la corrispondenza condominiale,intestata (amministratore)

Salve,stamane ho incontrato il postino vicino alle cassette delle lettere condominiale,ha voluto sapere x cortesia chi fosse un certo destinatario di una lettera che doveva recapitare,la lettera era indirizzata a(nome e cognome),è l'amministratore del n/s condominio il mittente si leggeva dalla busta era la ditta manutentrice dell'ascensore.Domando è giusto,è normale che la corrispondenza condominiale viene recapitata ad un certo sig.ics,e non all'amministratore del condominio sig .................... Grazie

N.B. esiste una cassetta per la corrispondenza condominiale,intestata (amministratore)

E' l'amministratore che rilascia i dati di domiciliazione del condominio.

Se vuole ricevere la posta a casa sua o presso il suo studio deve fornire i sui dati al fornitore (Sig. Tizio, amministratore pro-tempore del condominio Alfa, via casa mia)

 

Se l'amministratore del condominio vuole ricevere la posta presso la cassetta postale del condomino è sufficiente dire al fornitore di inviare la posta a "Condominio Alfa, Via condominio ...)

 

N.B. Se alla cassetta condominiale invece di scrivere "amministratore" scrivete "Tizio - Amministratore condominio" eviterete malintesi.

Non mi sono spiegato,l'amministratore che si fa recapitare la corrispondenza riguardante il condominio di via tal dei tali,da lui amministrato,

come se abitasse in quel condominio,e senza specificare il ruolo.Insomma per mè non è normale che le ditte che hanno la manutenzione del condominio spediscono la corrispondenza a Raffaeledanna e non al'amministratore protempore del condominio di Via Tal dei Tal sig Raffaeledanna.Cosa ne pensate?

Non mi sono spiegato,l'amministratore che si fa recapitare la corrispondenza riguardante il condominio di via tal dei tali,da lui amministrato,

come se abitasse in quel condominio,e senza specificare il ruolo.Insomma per mè non è normale che le ditte che hanno la manutenzione del condominio spediscono la corrispondenza a Raffaeledanna e non al'amministratore protempore del condominio di Via Tal dei Tal sig Raffaeledanna.Cosa ne pensate?

Secondo me è marginale l'esatta descrizione del destinatario. Magari sarà pure il fornitore che non indica per bene i dati del destinatario sulla busta.

Per me è fondamentale vedere il contenuto della busta (giustificativi) piuttosto che la busta stessa.

E' vero che siamo in un forum gratuito ma non avere risposta è deprimente

Le risposte dipendono anche dal tipo di domande che vengono fatte. Specie se sono contorte.

Per Carati,non penso di aver fatto una domanda contorta ma se cosi fosse basterebbe dire cosa vuoi dire? Non ho capito la domanda puoi essere più chiaro? Cosi si possono centrare più obiettivi,il primo è quello che chi scrive capisce che viene letto,il secondo è chi scrive impara ad essere più chiaro nell'esternare i fatti,il terzo è che chiarisce il dubbio a chi domanda.Fai uno sforzo mentale cerca per colpa mia di capire cosa ho scritto è se puoi dammi una risposta.grazie

Allora, puoi essere piu' chiaro ?

Tolto il postino, non ho capito chi sono e quanti sono gli altri personaggi della vicenda .

Ciao.

Il personaggio è sempre lo stesso l'amministratore del mio condominio,ho notato per puro caso che la ditta della manutenzione dell'ascensore del condominio,ha spedito una lettera intestata al sig.pinco pallino in via tal dei tali n°28 Panucuocolo.Questo è il recapito esatto del mio condominio,il postino leggendo i nominativi di tutte le cassette della corrispondenza non trovava il sig.pinco pallino quindi ha chiesto a me se lo conoscessi gli ho detto che era l'amministratore del condominio e quindi la lettera la doveva depositare nell'apposita cassetta (AMMINISTRATORE),la mia domanda è:la corrispondenza condominiale non deve essere recapitata all'amministratore pro tempore del condominio di Via Tal dei Tali Sig Pinco Pallino,cosa ne pensi? Se il destinatario è il condominio per il tramite dell'amm.re,in qualità di condomino posso pure leggere il contenuto della missiva e poi recapitarla all'ammre,se invece il destinatario è pincpallino,il condomino non può permettersi di aprire la corrispondenza.Cosa dici.Grazie

veramente la qualifica di condomino non ti autorizza ad aprire la posta del condominio visto che c'e' un amministratore . (e' lui il titolare della rappresentanza e non tu semplice condomino ) .

... Se il destinatario è il condominio per il tramite dell'amm.re,in qualità di condomino posso pure leggere il contenuto della missiva e poi recapitarla all'ammre,se invece il destinatario è pincpallino,il condomino non può permettersi di aprire la corrispondenza.Cosa dici.Grazie

Ma se l'amministratore domiciliasse utenze e servizi presso il suo studio (comportamento legittimo) tu cosa faresti?

Resta il tuo diritto a chiedere di visionare tutta la documentazione del condominio ma devi fare richiesta all'amministratore; non puoi pretendere che la corrispondenza arrivi nella cassetta postale del condominio in modo da poterla ispezionare prima che giunga nelle mani dell'amministratore.

Male ha fatto il postino a non rispedire al mittente la corrispondenza ( se indirizzata alla persona e non al condominio). Per il resto vale quanto correttamente osservato da Leonardo e Peppe.

Il personaggio è sempre lo stesso l'amministratore del mio condominio,ho notato per puro caso che la ditta della manutenzione dell'ascensore del condominio,ha spedito una lettera intestata al sig.pinco pallino in via tal dei tali n°28 Panucuocolo.Questo è il recapito esatto del mio condominio,il postino leggendo i nominativi di tutte le cassette della corrispondenza non trovava il sig.pinco pallino quindi ha chiesto a me se lo conoscessi gli ho detto che era l'amministratore del condominio e quindi la lettera la doveva depositare nell'apposita cassetta (AMMINISTRATORE),la mia domanda è:la corrispondenza condominiale non deve essere recapitata all'amministratore pro tempore del condominio di Via Tal dei Tali Sig Pinco Pallino,cosa ne pensi? Se il destinatario è il condominio per il tramite dell'amm.re,in qualità di condomino posso pure leggere il contenuto della missiva e poi recapitarla all'ammre,se invece il destinatario è pincpallino,il condomino non può permettersi di aprire la corrispondenza.Cosa dici.Grazie

Normalmente la corrispondenza viene domiciliata presso la sede dell'amministratore.

Può capitare(capita capita e ricapita, chi amministra ahimè lo sa bene!),sia per Ade,sia per la banca, sia per i fornitori disinformati o distratti,che venga indirizzata presso il condominio.

Non facciamone però un dramma,si avvisa l'amministratore e la situazione si corregge e risolve.

Se si ricevono missive del condominio le si recapita all'amministratore (senza aprirle),nel vostro caso ancor più facile visto che c'è una buca appositamente destinata.

Egreg.Sigra Ferrari,l'argomento da me posto,non è la domiciliazione della corrispondenza ma l'intestazione della stessa, un conto e spettabile condominio di via Tal dei Tali n# c/o studio amministratore pinco pallino alla via ,,,,,,, questo è il modo corretto,invece se la stessa corrispondenza viene inviata non all'mministratore ma al sig.pinco pallino allo stesso indirizzo del condominio per me non è corretto.Penso di aver reso l'idea.Grazie

Egreg.Sigra Ferrari,l'argomento da me posto,non è la domiciliazione della corrispondenza ma l'intestazione della stessa, un conto e spettabile condominio di via Tal dei Tali n# c/o studio amministratore pinco pallino alla via ,,,,,,, questo è il modo corretto,invece se la stessa corrispondenza viene inviata non all'mministratore ma al sig.pinco pallino allo stesso indirizzo del condominio per me non è corretto.Penso di aver reso l'idea.Grazie

Perdona ma quello che hai scritto non lo comprendo.

Potresti dare un bell'esempio utilizzando Patrizia Ferrari come amministratore e raffaeledanna come condòmino così che si chiarisce una volta per tutte?

Grazie.

Egreg.Sigra Ferrari,l'argomento da me posto,non è la domiciliazione della corrispondenza ma l'intestazione della stessa, un conto e spettabile condominio di via Tal dei Tali n# c/o studio amministratore pinco pallino alla via ,,,,,,, questo è il modo corretto,invece se la stessa corrispondenza viene inviata non all'mministratore ma al sig.pinco pallino allo stesso indirizzo del condominio per me non è corretto.Penso di aver reso l'idea.Grazie

Evidentemente il fornitore che emette fattura al condominio conosce il nome e cognome dell'amministratore ma non il suo domicilio.

 

L'atteggiamento del condòmino collaborativo è quello di avvisare l'amministratore perchè nel caso non ci fosse un condòmino ad indicare che il nominativo inesistente al condominio è l'amministratore, il postino potrebbe mandare la corrispondenza al mittente.

 

Tu, però, invece di contattare l'amministratore e collaborare affinchè sia ripristinato il modo corretto che bene hai indicato vorresti aprire la busta.

Ho capito male?

l'amministratore è patrizia ferrari amministra il condominio di via tal dei tali, la corrispondeza che riguarda il condominio invece di essre indirizzata all'amministratore del condominio di via Tal dei tali signra patrizia ferrari, viene intestata alla sig.ra patrizia ferrari,senza specificare il ruolo di quest'ultima.

l'amministratore è patrizia ferrari amministra il condominio di via tal dei tali, la corrispondeza che riguarda il condominio invece di essre indirizzata all'amministratore del condominio di via Tal dei tali signra patrizia ferrari, viene intestata alla sig.ra patrizia ferrari,senza specificare il ruolo di quest'ultima.

Forma corretta

Amm. Patrizia Ferrari

c/o condominio

Via Foria 1 - Napoli

 

Forma errata

Patrizia Ferrari

Via Foria 1 - Napoli

 

Ogni volta che piove è colpa del governo ladro.

 

L'errore è stato del fornitore.

Vuoi denunciare il fornitore perchè ha commesso il "reato" di aver sbagliato a scrivere l'intestazione del destinatario o vuoi denunciare l'amministratore per responsabilità oggettiva?

 

Perchè non vuoi collaborare come avevo indicato nel post precedente e cioè:

"avvisare l'amministratore perchè nel caso non ci fosse un condòmino ad indicare che il nominativo inesistente al condominio è l'amministratore, il postino potrebbe mandare la corrispondenza al mittente"?

Da quello che ho capito io, da quanto hai scritto testualmente:

"...Se il destinatario è il condominio per il tramite dell'amm.re, in qualità di condominoposso pure leggere il contenuto della missiva e poi recapitarla all'ammre,se invece il destinatario è pincpallino,il condomino non può permettersi di aprire la corrispondenza..."

il tuo problema non è tanto che scrivendo il nome di un destinatario che non ha la cassetta postale diventa difficile per il postino identificarelo ma vorresti che la corrispondenza fosse intestata al condominio per poter aprire le buste.

Non è così; anche scrivendo nella forma corretta suindicata (amministratore Tizio c/o condominio) non potresti comunque aprire la busta.

Forma corretta

Amm. Patrizia Ferrari

c/o condominio

Via Foria 1 - Napoli

 

Forma errata

Patrizia Ferrari

Via Foria 1 - Napoli

 

Ogni volta che piove è colpa del governo ladro.

 

L'errore è stato del fornitore.

Vuoi denunciare il fornitore perchè ha commesso il "reato" di aver sbagliato a scrivere l'intestazione del destinatario o vuoi denunciare l'amministratore per responsabilità oggettiva?

 

Perchè non vuoi collaborare come avevo indicato nel post precedente e cioè:

"avvisare l'amministratore perchè nel caso non ci fosse un condòmino ad indicare che il nominativo inesistente al condominio è l'amministratore, il postino potrebbe mandare la corrispondenza al mittente"?

Da quello che ho capito io, da quanto hai scritto testualmente:

"...Se il destinatario è il condominio per il tramite dell'amm.re, in qualità di condominoposso pure leggere il contenuto della missiva e poi recapitarla all'ammre,se invece il destinatario è pincpallino,il condomino non può permettersi di aprire la corrispondenza..."

il tuo problema non è tanto che scrivendo il nome di un destinatario che non ha la cassetta postale diventa difficile per il postino identificarelo ma vorresti che la corrispondenza fosse intestata al condominio per poter aprire le buste.

Non è così; anche scrivendo nella forma corretta suindicata (amministratore Tizio c/o condominio) non potresti comunque aprire la busta.

Cvd,come volevasi dimostrare.

E' un problema di mittente che erroneamente utilizza questa intestazione.

Capita talmente spesso...di recente un avvocato (!) mi ha inviato la fattura (dispersa!)presso il condominio intestando la missiva al condominio stesso!!!

L'amministratore (che mi pare sia stato in questo topic accusato) temo sia innocente e forse basterebbe collaborazione,come suggerisci,per risolvere e non complicare.

peppe64 dice:

veramente la qualifica di condomino non ti autorizza ad aprire la posta del condominio visto che c'e' un amministratore . (e' lui il titolare della rappresentanza e non tu semplice condomino ) .

Salve se l amministratore non viene a ritirare una citazione del tribunale che è arrivata all indirizzo del condominio possiamo portargliela noi a studio per accelerare i tempi? 

saretta10 dice:

Salve se l amministratore non viene a ritirare una citazione del tribunale che è arrivata all indirizzo del condominio possiamo portargliela noi a studio per accelerare i tempi? 

Si, Saretta, potete portargliela voi ma per la prossima volta apri una discussione nuova come hai fatto per il condominio con i box perchè questa è una discussione del 2014 e costringi a rileggere cose che non hanno niente a che fare con  la tua domanda.

Tra l'altro, alcuni che hanno partecipato a questa discussione, ormai non partecipano più al forum.

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×