Vai al contenuto
erreti

Convocazione assemblea ordinaria in condominio parziale

Espongo il mio caso. Edificio composto da dieci unità immobiliari e al piano terra da un locale di proprietà di più soggetti, adibito a studio professionale, con ingresso autonomo e utenze acqua e luce autonome. Non c'è regolamento condominiale e da sempre, il piano terra non ha contribuito a nessuna spesa che ha riguardato la gestione ordinaria, anche perchè di fatto non ci sono state spese che andavano imputate ad esso o comunque è stata data questa impostazione. Prima della mia nomina, i 10 condomini si gestivano senza mai convocare i proprietari del piano terra. Con la mia nomina, si è intrapreso un rifacimento dei prospetti, che ha riguardato tutti, per cui oltre alla partecipazione alla spesa, i condomini del piano terra sono stati convocati regolarmente, in tutte le assemblee che si sono tenute durante i lavori straordinari. L'esercizio straordinario, si è concluso a luglio 2014, quindi l'ultima convocazione inviata ai condomini del piano terra è stata quella per l'approvazione del consuntivo straordinario. Adesso, devo convocare l'assemblea ordinaria, dove oltre all'approvazione del bilancio consuntivo ordinario 2014 e preventivo 2015 (in entrambi, nessuna spesa riguarda la proprietà del piano terra), si discuterà di altri argomenti comunque estranei ai condomini del piano terra e mi chiedo se devo in ogni caso convocarli o meno?

Sei sicuro che nessuna spesa riguarderà il proprietario del piano terrà?

Salvo titolo contrario o RdC Contrattuale è di proprietà comune tutto quanto è elencato nell'art. 1117 cc, compresi i servizi, p.es. il compenso dell'amministratore che questo proprietario deve contribuire in proporzione millesimale.

Espongo il mio caso. Edificio composto da dieci unità immobiliari e al piano terra da un locale di proprietà di più soggetti, adibito a studio professionale, con ingresso autonomo e utenze acqua e luce autonome. Non c'è regolamento condominiale e da sempre, il piano terra non ha contribuito a nessuna spesa che ha riguardato la gestione ordinaria, anche perchè di fatto non ci sono state spese che andavano imputate ad esso o comunque è stata data questa impostazione. Prima della mia nomina, i 10 condomini si gestivano senza mai convocare i proprietari del piano terra. Con la mia nomina, si è intrapreso un rifacimento dei prospetti, che ha riguardato tutti, per cui oltre alla partecipazione alla spesa, i condomini del piano terra sono stati convocati regolarmente, in tutte le assemblee che si sono tenute durante i lavori straordinari. L'esercizio straordinario, si è concluso a luglio 2014, quindi l'ultima convocazione inviata ai condomini del piano terra è stata quella per l'approvazione del consuntivo straordinario. Adesso, devo convocare l'assemblea ordinaria, dove oltre all'approvazione del bilancio consuntivo ordinario 2014 e preventivo 2015 (in entrambi, nessuna spesa riguarda la proprietà del piano terra), si discuterà di altri argomenti comunque estranei ai condomini del piano terra e mi chiedo se devo in ogni caso convocarli o meno?

quindi non pagano neanche 1 cent/euro di condominio ?

Le vostre considerazioni sono sacrosante, ma è la situazione è proprio come da me descritta. Da sempre si sono ignorati. Solo al rifacimento delle facciate i proprietari del locale al piano terra(adibito come scritto sopra a studio professionale, al momento inattivo, in quanto il locale è chiuso) non si sono potuti sottrarre e con non poche opposizioni. Non hanno mai spartito nulla e anche il compenso all'amministratore viene ripartito fra i dieci condomini, prendendo a riferimento solo le dieci unità. Resta inteso che al verificarsi di interventi manutentivi che riguarderebbero ad esempio il tetto o la fognatura comune, chiamati alla partecipazione alle spese sarebbero anche i proprietari dell'unità immobiliare al piano terra. Del resto come scritto sopra, le utenze sono autonome, come gli impianti di riscaldamento, autoclave, cisterna e quant'altro, è tutto separato. In realtà non ci sono spese che nella gestione ordinaria ricondurrebbero anche ai proprietari del piano terra, se non quelle per il compenso dell'amministratore, che a loro nello specifico non renderebbe alcun servizio, perchè la gestione delle loro spese viene seguita da loro. Da ciò è scaturito il dubbio se considerarli ai fini della convocazione dell'assemblea ordinaria? Voi cosa ne pensate?

Se stanno all'interno del corpo fabbrica sono condomini a tutti gli effetti e perciò vanno convocati, se poi si presentano o no non fa nessuna differenza.

Così almeno non potranno dire che l'amministratore non offre nessun servizio.

Comunque come detto, sono condomini di tutto quanto elencato nell'art. 1117 cc fatto salvo titolo contrario.

Le vostre considerazioni sono sacrosante, ma è la situazione è proprio come da me descritta. Da sempre si sono ignorati. Solo al rifacimento delle facciate i proprietari del locale al piano terra(adibito come scritto sopra a studio professionale, al momento inattivo, in quanto il locale è chiuso) non si sono potuti sottrarre e con non poche opposizioni. Non hanno mai spartito nulla e anche il compenso all'amministratore viene ripartito fra i dieci condomini, prendendo a riferimento solo le dieci unità. Resta inteso che al verificarsi di interventi manutentivi che riguarderebbero ad esempio il tetto o la fognatura comune, chiamati alla partecipazione alle spese sarebbero anche i proprietari dell'unità immobiliare al piano terra. Del resto come scritto sopra, le utenze sono autonome, come gli impianti di riscaldamento, autoclave, cisterna e quant'altro, è tutto separato. In realtà non ci sono spese che nella gestione ordinaria ricondurrebbero anche ai proprietari del piano terra, se non quelle per il compenso dell'amministratore, che a loro nello specifico non renderebbe alcun servizio, perchè la gestione delle loro spese viene seguita da loro. Da ciò è scaturito il dubbio se considerarli ai fini della convocazione dell'assemblea ordinaria? Voi cosa ne pensate?

Assicurazione, giardino, pulizia strada o cortile nulla di tutto ciò? Comunque vanno convocati e immagino avranno i loro millesimi.

×