Vai al contenuto
gillo

Convocazione Assemblea - da noi le convocazioni avvengono secondo l'umore dell'amministratore

Ho letto i vari post sull'argomento, ma mi sembra che ci siano visioni divergenti sulla corretta consegna della convocazione assemblea.

Da noi le convocazioni avvengono secondo l'umore dell'amministratore , a volte con raccomandata a/r e il piu' delle volte messe a mano nella caselle di posta.

Per la prossima assemblea ha deciso di mettere la busta nella casella posta e volevo sapere se è corretto questo metodo.

Grazie

raccomandata, raccomandata a mano,   PEC  

E' ovvio che se usi altri sistemi e TUTTI sono presenti il problema non si pone.

Mettere la convocazione nella buca postale non significa aver certezza che il destinatario la riceva.

Il vostro amministratore mi sembra alquanto ‘sbadato’ 

 

Mi sa che sia molto sbadato , considerando anche il precedente che 2 anni  fa sono sparite le buste a tutti delle convocazioni che erano state fatte sparire ( non abbiamo le prove  ) da dei condomini morosi, e questo fatto avrebbe dovuto convincere l'amministratore a seguire la legge.

Ma conviene a conti fatti annullare l'assemblea o si puo fare qualcosa altro.

Grazie

Modificato da gillo
errore

Dipende da quanti condomini si presentano in assemblea. Se qualcuno, dopo, fa presente che non ha ricevuto la convocazione potrà impugnare le delibere.

 

non solo.

può anche intervenire ma dire di non essere sufficientemente informato e quindi chiedere un rinvio dell'assemblea stessa.

enrico dimitri dice:

non solo.

può anche intervenire ma dire di non essere sufficientemente informato e quindi chiedere un rinvio dell'assemblea stessa.

esattamente,  è quello che prevede l'art. 66 Dacc

In caso di omessa, tardiva o incompleta convocazione degli aventi diritto, la deliberazione assembleare è annullabile ai sensi dell'articolo 1137 del codice su istanza dei dissenzienti o assenti perché non ritualmente convocati.

×