Vai al contenuto
Ospite

Convocazione assemblea - come posso fare per farmi avere la copia dei verbali?

Buongiorno,

Il mio caro amministratore, ha indetto per 3 volte l'assemblea in seconda convocazione, ma non si sono tenute, perché ogni volta che chiedo la copia del verbale di assemblea anche quelle andate deserte, mi manda la convocazione della successiva convocazione (io non mi presento all'assemblea), poi non penso che gli altri condomini non si sono presentati (essendo tutti a favore di questo).

Come posso fare per farmi avere la copia dei verbali?

 

Voi che pensate del comportamento tenuto dall'amministratore? cioè che rinvia sempre l'assemblea?

grazie per la risposta.

Le assemblee non possono essere convocate direttamente in seconda convocazione ma devono essere precedute da una prima convocazione e se questa va deserta, ovvero non si raggiunge il quorum costitutivo si va alla seconda convocazione normalmente già programmata.

Ti consiglio di chiedere all'amministratore la visone dei verbali delle assemblee, magari previo appuntamento richiesto con lettera raccomandata, e se sono andate deserte in seconda convocazione deve esserci traccia e verbale, mentre i verbali delle assemblee in 1° convocazione possono essere mancanti

 

In tema di assemblea condominiale, la sua seconda convocazione è condizionata dall'inutile e negativo esperimento della prima, sia per completa assenza dei condomini, sia per insufficiente partecipazione degli stessi in relazione al numero ed al valore delle quote. La verifica di tale condizione va espletata nella seconda convocazione,sulla base delle informazioni orali rese dall'amministratore, il cui controllo può essere svolto dagli stessi condomini, che o sono statiassenti alla prima convocazione, o, essendo stati presenti, sono in grado di contestare tali informazioni. Pertanto, una volta accertatala regolare convocazione dell'assemblea, l'omessa redazione del verbale che consacra la mancata riunione dell'assemblea in prima convocazione non impedisce che si tenga l'assemblea in seconda convocazione, né la rende invalida. (Cass. civ., sez. II, 24 aprile 1996, n. 3862)

Mi sono sbagliato, le assemblee sono state convocate in 1° e 2° convocazione.

quando chiedo copia del verbale di assemblea, invece di mandarmi la copia, mi invia una ulteriore convocazione con gli stessi ordini del giorno di quella precedente (come se non si fosse tenuta).

Mi sono sbagliato, le assemblee sono state convocate in 1° e 2° convocazione.

quando chiedo copia del verbale di assemblea, invece di mandarmi la copia, mi invia una ulteriore convocazione con gli stessi ordini del giorno di quella precedente (come se non si fosse tenuta).

Tu hai diritto di visione del verbale delle assemblee e se eri assente l'amministratore ha l'onere di inviarti il deliberato;

 

L`amministratore di condominio ha l`onere di comunicare al condomino risultato assente durante l`assemblea il verbale della deliberazione adottata e ciò al fine di far decorrere, in mancanza di una conoscenza acquisita aliunde, il termine di decadenza stabilito dall`articolo 1137 del Codice civile per la proposizione dell`eventuale ricorso in opposizione. Per contro, sul condomino assente non grava alcun dovere di attivarsi al fine di conoscere le decisioni assembleari adottate qualora manchi la prova dell`avvenuto recapito all`indirizzo del destinatario del verbale che la contenga. E` quanto sancito dai giudici di Cassazione nel testo della decisione n. 29386 del 29 dicembre 2011.

Non comprendo il comportamento assurdo e fuori ogni logica dell'amministratore che convoca una assemblea invece di inviarti la copia del verbale.

Comunque richiedi un appuntamento e poi controlla tu stesso i verbali

 

Sarei curioso di sapere se poi tutte queste assemblee convocate dopo la tua richiesta del verbale si sono svolte oppure no.

Assodato il fatto che deve comunque darti la copia dei verbali da quali si evince se l'assemblea è andata deserta o meno, può essere (per quanto assurdo) che non si riesce mai a costituire per una carenza di quorum costitutivi?

Mi sono sbagliato, le assemblee sono state convocate in 1° e 2° convocazione.

quando chiedo copia del verbale di assemblea, invece di mandarmi la copia, mi invia una ulteriore convocazione con gli stessi ordini del giorno di quella precedente (come se non si fosse tenuta).

Ma se le assemblee vanno deserte perchè non si presenta neanche un condòmino, che verbale deve mandarti?

La prossima volta presentati tu (sia in prima che in seconda convocazione) così appuri se nessuno si presenta ed eventualmente scrivi tu il verbale di assemblea deserta e lo consegni all'amministratore per farlo trascrivere sul registro dei verbali.

 

Se nessun condòmino si presenta all'assemblea l'amministratore non ha neanche il dovere di redigere il verbale di assemblea deserta perchè a questo dove provvedere un Presidente o Segretario nominato dai condòmini presenti all'assemblea.

Se non lo invia cosa faccio?

anche per me è assurdo che le assemblee sono andate deserte.

La richiesta l'ho già fatta per tutte e 3 le assemblee.

Mi invia a mezzo pec la convocazione della successiva assemblea con gli stessi punti del giorno di quella precedente.

Nel registro dei verbali delle assemblee devono essere annotate le eventuali mancate costituzioni dell'assemblea art. 1129 n. 7 anche il foglio in bianco con l'annotazione della mancata costituzione dell'assemblea me la deve inviare.

Nel registro dei verbali delle assemblee devono essere annotate le eventuali mancate costituzioni dell'assemblea art. 1129 n. 7 anche il foglio in bianco con l'annotazione della mancata costituzione dell'assemblea me la deve inviare.

Anzichè chiedere copia del verbale chiedi copia del registro dei verbali così controlli se è stata annotata la mancata costituzione di assemblea.

Ho già richiesto con racc.ta : si richiedono copia dei verbali di assemblea convocate per i gg. ......... /....../........anche se andate deserte, ovvero che venga messo a disposizione il registro indicandomi il giorno , l'ora in cui posso prendere gratuitamente visione e ottenere previo rimborso delle sole spese copia firmata. Ne registro delle assemblee devono essere annotate le eventuali mancate costituzioni dell'assemblea.

Se non lo invia cosa faccio?

anche per me è assurdo che le assemblee sono andate deserte.

La richiesta l'ho già fatta per tutte e 3 le assemblee.

Mi invia a mezzo pec la convocazione della successiva assemblea con gli stessi punti del giorno di quella precedente.

E' questo l'assurdo che non mi convince nel comportamento di questo amministratore, ovvero a che scopo convoca nuove assemblee invece di esaudire il tuo legittimo desiderio di ottenere i verbali richiesti visto che eri assente, ma quale è lo scopo di questo assurdo e inconcludente comportamento?

Ovvero più verbali richiedi più assemblee si fanno? Ma dove siamo nel fantacondominio?

Il problema è che con questo amm. non andiamo d'accordo e gli ho fatto l'istanza di revoca.

Ho già richiesto con racc.ta : si richiedono copia dei verbali di assemblea convocate per i gg. ......... /....../........anche se andate deserte, ovvero che venga messo a disposizione il registro indicandomi il giorno , l'ora in cui posso prendere gratuitamente visione e ottenere previo rimborso delle sole spese copia firmata. Ne registro delle assemblee devono essere annotate le eventuali mancate costituzioni dell'assemblea.

Hai già fatto quanto dovevi fare, sperando che la raccomandata tu l'abbia spedita alla francese (unico foglio piegato in 3) in modo che l'amministratore non possa giustificarsi dicendo che ha ricevuto un foglio bianco.

 

Se l'amministratore se ne infischia delle tue raccomandate non ti resta che passare alla fase successiva:

diffida legale e citazione in Giudizio affinchè sia il Giudice ad obbligarlo a farti visionare il registro.

Oltre viene appoggiato d tutti i condomini (tranne me) tra poco da proprietario me ne devo andare io per far rimanere a lui.

Il problema è che con questo amm. non andiamo d'accordo e gli ho fatto l'istanza di revoca.
Presentati nel suo ufficio, magari previo appuntamento con testimoni (magari un avvocato) e richiedi la visione di tutti i registri, se non li esibisce richiedi la revoca giudiziale alla Volontaria Giurisdizione
Oltre viene appoggiato d tutti i condomini (tranne me) tra poco da proprietario me ne devo andare io per far rimanere a lui.

Se l'amministratore ha l'appoggio di tutti tranne te ed è in disaccordo con te, non aspettarti che accondiscenda alle tue richieste se non imposte dal Giudice.

Buongiorno a tutti.

Vorrei cortesemente sapere se l'amministratore ha l'obbligo di inviare la convocazione di assemblea all'usufruttuario e/o ad ogni singolo nudo proprietario .

Grazie

Buongiorno a tutti.

Vorrei cortesemente sapere se l'amministratore ha l'obbligo di inviare la convocazione di assemblea all'usufruttuario e/o ad ogni singolo nudo proprietario .

Grazie

Nei casi previsti SI, ovvero quando ci sono argomenti d competenza deve inviare la convocazione ad ambedue;

 

Dacc art 67;

- L'usufruttuario di un piano o porzione di piano dell'edificio esercita il diritto di voto negli affari che attengono all'ordinaria amministrazione e al semplice godimento delle cose e dei servizi comuni.Nelle altre deliberazioni, il diritto di voto spetta ai proprietari, salvi i casi in cui l'usufruttuario intenda avvalersi del diritto di cui all'articolo 1006 del codice ovvero si tratti di lavori od opere ai sensi degli articoli 985 e 986 del codice. In tutti questi casi l'avviso di convocazione deve essere comunicato sia all'usufruttuario sia al nudo proprietario.

×