Vai al contenuto
Marino1216

Controllo funzionamento contatore riscaldamento

Buongiorno,

un condominio mi ha contattata dicendo che gli sembrano eccessive le spese relative il riscaldamento e quindi vorrebbe che venisse controllato il corretto funzionamento del suo contatore.

Ma questo spetta all'Amministratore o deve provvedere per conto suo?

grazie

Buongiorno,

un condominio mi ha contattata dicendo che gli sembrano eccessive le spese relative il riscaldamento e quindi vorrebbe che venisse controllato il corretto funzionamento del suo contatore.

Ma questo spetta all'Amministratore o deve provvedere per conto suo?

grazie

Buonasera,

il contatore di calore è del condominio perchè sistema atto a definire la ripartizione delle spese.

La manutenzione dei contatori di calore, prevista dalle vigenti normative, è a carico del condominio.

un condominio mi ha contattata dicendo che gli sembrano eccessive le spese relative il riscaldamento

Un condòmino con siffatte perplessità per ottenere chiare delucidazioni ai suoi dubbi non contatta l'amministratore, ma la società che cura e segue la contabilizzazione.

Se la contabilizzazione è affidata a mani serie, sussiste un servizio di assistenza che prima ancora di recarsi fino al domicilio del condòmino, può risolvere telefonicamente quei dubbi. L'assistenza dalla sua sede e con la complicità di internet può dettagliare specificatamente il funzionamento o malfunzionamento di ogni singolo corpo scaldante all'interno della u.i. di quel condòmino.

Saluti 🙂

×