Vai al contenuto
SoloIoNo

Contro i mulini a vento

Buongiorno a tutti.

 

Sono andato alla riunione di condominio dopo aver preparato un discorso e lo riporto. Tra parentesi quadre le risposte dell'amministratore (da 2 anni) e dei consiglieri (da 30 anni). Non riporto tutto al 100%. Secondo voi è tutto in regola? Vorrei un parere perchè solo io dico di NO, tutti gli altri approvano sempre tutto e fuori dell'assemblea si lamentano con me e io gli dico: "io ho votato NO, perchè voi sempre SI?" e non rispondono. Io sono stufo.

 

"Chiediamo che le nostre dichiarazioni siano messe a verbale. Se i lavori sono da fare obbligatoriamente che si facciano naturalmente quelli strettamente necessari. Che si usi tutto il fondo subito, mi pare che siano avanzati dei soldi (17000 euro). Vogliamo visionare le fatture di perizia e dei lavori, giusto per vederli. Chiediamo che la spesa sia fatta in base ai millesimi di box. … [no, no, c'è un parere legale(tutti)] Si ho capito ma è un orientamento... [no].... è un parere legale... Chiediamo di poter usufruire chiaramente giustamente come ha detto delle detrazioni e rateizzazioni più lunghe che si possono fare oppure siamo contrari. Inoltre chiediamo che sia affisso fuori l'orario perchè ci sono alcune persone che non rispettano gli orari condominiali, fanno casino a delle ore allucinanti tipo le sei di mattina o di notte.... Comunque finisco dei leggere quello che avevo già scritto. Allora che la spesa sia fatta in base ai millesimi di box ma già mi dice di no. […] Chiediamo di poter usufruire di detrazioni e rateizzazioni più lunghe possibile oppure se non è possibile noi ci dichiariamo contrari. Per quanto riguarda quel discorso che faceva per considerare il metallo, lei diceva che il metallo doveva essere ad una certa distanza, giusto? Nelle travi giusto? [si] Ecco se dobbiamo considerare questa distanza del metallo a mio avviso, cioè è assurdo perché se dovessimo considerare questo dovremmo rifare tutta la città. Poi... ho capito... ho capito... lo so... mi rendo conto... si applica si interpreta... poi ci sono dei minimi e dei massimi... se “noi” vogliamo fare il massimo "và bene"... […] Ovviamente questi lavori andavano fatti molto prima giusto? Giusto? [certamente] Sono stati fatti tanti di quei lavori inutili parliamoci chiaro che non servivano. Se avessimo fatto subito questa cosa non c'era questo problema. [… La prima cosa che faccio sono le certificazioni... cioè tutto] Io mi aspettavo certamente le porte antincendio, ci mancherebbe altro, quelle cose li ma addirittura di fasciare tutto perché c'è il metallo perché c'è una certa distanza lì vuole dire proprio andare a misurarlo […] Quando è stato costruito questo palazzo allora era a norma, non possiamo tornare indietro nel tempo e dire: no guardate mettiamo il metallo cinque cm dentro così fra 30 anni siete in regola. Non è possibile.... Si ma la certificazione ha dei limiti [le nostre travi martellate in certi punti] Si ho visto che avete fatto per vedere […] [Noi siamo in classe G...] La classe A lo sappiamo benissimo che sono già a norma ma se la città è piena di classi G allora buttiamo giù tutta la città e danno la multa a tutti i cittadini [...] non è logico. Ma appunto perché è stata costruita prima che non potevi saperlo […] cioè per colpa dell'amministratore di prima paghiamo noi adesso per colpa di altri. [...] No perché c'erano sempre altri lavori da fare […mettiamo ai voti quale delle tre offerte che facciamo, io propongo di votare la più bassa (47000 Euro)] Ma alla fine quanto verrebbe a testa? […] Copia dei preventivi già adesso li potete dare o dobbiamo venire in ufficio? [no deve venire in ufficio...] Vabbé in ufficio passeremo, passeremo. Cioè se uno ha tre case e un box paga 3000 Euro è così? [no, in base ai millesimi] Si paga in base ai millesimi ho capito però in media … [in quel caso pagherete 1200 (consigliere)] tutte e tre? [terza casa no allora no(consigliere)] Noi siamo contrari. Ma cos'è lo posso tenere? Posso tenerlo? [ci dà tutti i preventivi (mai visti prima)] [Votazione lavori certificazione antincendio] (Non sappiamo assolutamente quanto ci costa esattamente a famiglia abbiamo solo i 3 preventivi dati in assemblea. Non sappiamo la quota individuale, né le rate.) Ci dichiariamo contrari. [anche per ***?] si.

 

E' sempre stato così. Abbiamo sempre dovuto pagare tutto o ti pignorano la casa così ci dicono. Visto che tutti approvano sempre tutto e noi siamo sempre in minoranza. E' una falsa democrazia. Sono tutti d'accordo. Sempre.

Ho scritto semplicemente la discussione, quello che ho detto a riunione. Ci sono state delle pause ecc. Le parentesi quadre sono le risposte che mi hanno dato. Tutto qui. Ho messo tutto quello che ho detto. Penso che sia meglio riportarlo in questo modo. Almeno rende meglio la discussione. E' più diretta. C'è qualche esperto che ci trova qualcosa che non và in questa faccenda? Grazie.

Và bene. In pratica dopo aver chiesto che siano messe a verbale le mie dichiarazioni ho chiesto per quanto riguarda i lavori per la certificazione antincendio: di fare i lavori strettamente necessari, di usare il fondo circa 17000 Euro, di visionare le fatture, che la spesa sia fatta in base ai millesimi di box e non di appartamento, di poter usufruire delle detrazioni e rate più lunghe, che è assurdo vedere a che distanza è il metallo nel cemento (hanno scoperto il metallo nei muretti del cortile in diversi punti per vederlo e poi hanno cementato di nuovo). Oggi dopo 2 settimane mi arriva il verbale: l'amministratore ha reperito il parere legale scritto dall'avvocato nel cui studio collabora anche un giudice di pace nel quale ribadisce l'obbligatorietà dei lavori e che di legge le spese vanno divise in millesimi di proprietà. Dice (tra parentesi le loro risposte) che io ho chiesto che siano fatti solo i lavori indispensabili (cosa peraltro già richiesta e fatta) - e meno male! -, che la spesa sia divisa per millesimi di box (cosa illegittima vedi parere legale), controllo fatture e perizie (saranno a disposizione) e che ci siano le detrazioni fiscali previste dalla legge. Sono 52000 di cui 2300 euro solo io di straordinarie a parte quelle ordinarie circa 6000 Euro. Cioè hanno addirittura scritto che hanno un avvocato e il giudice di pace!

 

E nella riunione precedente ancora prima di deliberare la nomina di un perito per valutare i lavori avevo chiesto: e se uno non ha i soldi per pagare? La moglie dell' amministratore ha detto che la casa se non paghi verrà pignorata e il consigliere ha aggiunto che vai in galera! Questa gente se ne deve andare via ma votano sempre tutti i pochi presenti con deleghe a favore di tutti i lavori straordinari e poi si lamentano e solo io sono contrario. E non riesco nemmeno a vendere per andarmene da questo condominio di ipocriti. Non è giusto. Siamo sempre obbligati a pagare e ti fanno capire pure che anche se impugni la delibera non hai speranze.

 

Un domani non potrò nemmeno mantenere una casa e non riesco a venderne una. Questi hanno il loro avvocato e il giudice di pace nello stesso studio. Anche se avessi i soldi per impugnare la delibera con un avvocato non vincerei già prima di cominciare.

Avere appartamenti in condominio In Italia è uno schifo.

Grazie.

×