Vai al contenuto
delupis12

Contratto telefonia

se non sono riportate tali clausole, in particolare quella riferita al rinnovo, un contratto simile a quello che allego, qual'è la sua scadenza per porre fine?

se non sono riportate tali clausole, in particolare quella riferita al rinnovo, un contratto simile a quello che allego, qual'è la sua scadenza per porre fine?

Non hai allegato nulla.

Mi sembra strano che in un contratto non siano riportate clausole circa la scadenza ed il rinnovo.

Bisognerebbe leggere il contratto e vedere cosa c'è scritto.

Per porre fine senza disdetta occorrerebbe che sul contratto fosse scritto che alla scadenza le parti saranno libere da ogni vincolo contrattuale senza doverne dare disdetta.

scusa, ho dimenticato,

in allegato copia contratto...

Il contratto è stato stipulato il 01/10/1997.

All'ART. 3 è specificato che il contratto dura 9 anni e si intende rinnovato di egual periodo se non disdettato 12 mesi prima della scadenza.

 

La prima scadenza è stata il 30 settembre 2006.

La seconda scadenza sarà il 30 settembre 2015.

 

Può disdettare il contratto l'amministratore.

In mancanza di amministratore potrà dare disdetta un condòmino al quale l'assemblea, con delibera a maggioranza, dovrà dare mandato di rappresentanza ad agire in nome e per conto del condominio stesso.

La disdetta dovrà pervenire alla compagnia entro il 30 settembre 2014.

 

Se è parzialmente vero quanto hai detto nel primo intervento (siete in 3 ed il contratto è stato formato 3 anni fa), essendo 3 condòmini devono essere favorevoli a disdettare almeno 2 su 3.

Tu da solo non puoi disdettare nulla senza l'autorizzazione dell'assemblea e nel caso lo facessi procurando un danno al condominio potresti essere citato al risarcimento (pagheresti tu il canone per 9 anni).

 

Poiche c'è una clausola in cui la compagnia può recedere dal contratto in qualsiasi momento dando preavviso di 90 giorni, puoi solo sperare che sia la compagnia a recedere.

scusa, Leonardo 53,

forse hai letto male le date e le note a mano,

dove risulta che siamo tre condomini?

ti riferisci al mio contratto? od altro

grazie.

scusa, Leonardo 53,

forse hai letto male le date e le note a mano,

dove risulta che siamo tre condomini?

ti riferisci al mio contratto? od altro

grazie.

Scusa ma avevo erroneamente abbinato il tuo contratto al post aperto dal primo forumista.

Per te, come vedi, la clausola sulla scadenza e rinnovo c'è e quindi resta valido quanto segue:

 

Il contratto è stato stipulato il 01/10/1997.

All'ART. 3 è specificato che il contratto dura 9 anni e si intende rinnovato di egual periodo se non disdettato 12 mesi prima della scadenza.

 

 

La prima scadenza è stata il 30 settembre 2006.

La seconda scadenza sarà il 30 settembre 2015.

 

Può disdettare il contratto l'amministratore.

In mancanza di amministratore potrà dare disdetta un condòmino al quale l'assemblea, con delibera a maggioranza, dovrà dare mandato di rappresentanza ad agire in nome e per conto del condominio stesso.

La disdetta dovrà pervenire alla compagnia entro il 30 settembre 2014.

La correzione a penna mi pare riguardi solo la facoltà di recesso da parte della compagnia; è stato cancellato 90 giorni ed è stato messo 180 giorni ma è ininfluente per quanto riguarda il condominio.

Il condominio deve disdettare almeno 12 mesi prima della scadenza.

scusa, Leonardo 53,

forse hai letto male le date e le note a mano,

dove risulta che siamo tre condomini?

ti riferisci al mio contratto? od altro

grazie.

Ti ho creato una nuova discussione.

Per il futuro segui questa semplice regola aprendo discussioni solo TUE senza quindi inserirti in altre già aperte sovrapponendoti e creando confusione ai forumisti.

Grazie.

Grazie, Patrizia Ferrari per avermi creato una nuova discussione, non sono pratico, seguirò in futuro questa regola, potevi usare il grassetto e non il maiuscolo! Grazie.

dove trovo la nuova discussione.

Leonardo53

 

il contratto è stato stipulato il 01/10/1996.

La prima scadenza scadenza è stata il 30/09/2005.

La seconda scadenza avverrà il 30/09/2014.

La compagnia dovrà inviare una raccomandata entro 180 giorni, cioè entro il 1 maggio, oggi cadono i termini per inviare una eventuale disdetta da parte della compagnia.

Leonardo53

 

il contratto è stato stipulato il 01/10/1996.

La prima scadenza scadenza è stata il 30/09/2005.

La seconda scadenza avverrà il 30/09/2014.

La compagnia dovrà inviare una raccomandata entro 180 giorni, cioè entro il 1 maggio, oggi cadono i termini per inviare una eventuale disdetta da parte della compagnia.

Ok. comunque la nuova discussione indicata da Patrizia è questa.

Ha eliminato i post precedenti.

La data di inizio sembrava corretta.

Con le date che hai indicato il condominio non può più dare disdetta perchè avrebbe dovuto darla 12 mesi prima della seconda scadenza e cioè entro il 30/09/2013.

Ora il contratto si è rinnovato fino al 30/09/2023 ed il condominio potrà disdettarlo entro il 30/09/2022

 

La compagnia invece, per espressa vostra concessione, può recedere dal contratto in ogni momento (quando vuole) dandovi un preavviso di 180 giorni.

Per la compagnia i termini per disdettare non scadono mai.

Grazie, Patrizia Ferrari per avermi creato una nuova discussione, non sono pratico, seguirò in futuro questa regola, potevi usare il grassetto e non il maiuscolo! Grazie.

dove trovo la nuova discussione.

Sei già nella nuova discussione.

×