Vai al contenuto
lino2307

Contratto locazione non cambiato ancora residenza

Scusate il disturbo ma avrei bisogno di alcuni chiarimenti da voi visto che che questo forum è piene di gente esperta.

Il 15 Dicembre 2014 sono andato ad abitare in un appartamento con contratto locazione 4+4.

A Novembre ho chiesta alla proprietaria se era possibile avere una copia delle chiavi per poter iniziare i lavori di verniciatura, pulizia dei locali ecc....... la proprietaria mi ha fatto partire il contratto di locazione registrato dal primo novembre (di cui io abitavo ancora nella casa che dovevo lasciare) con tutto che ancora non ci abitavo.

1. vorrei sapere se è giusto o meno come si è comportata la proprietaria?

2. Entrato ad abitare il 15 Dicembre, per gravi problemi familiari mi sono dimenticato di andare in comune per il cambio di via, ma non deve essere il proprietario farlo presente all' ADE che adesso ci abito io?

Grazie anticipatamente-

Attendo risposta

lino2307

Non è un problema del proprietario richiedere in tua vece la residenza nell'immobile. Questi ha esclusivamente l'obbligo di registrare il contratto di locazione e da quanto scrivi egli ha ottemperato.

Spetta a te pertanto andare in comune e provvedere alla richiesta di cambio di residenza.

Grazie per la risposta spartakus per quanto riguarda il cambio di residenza.

Per quanto riguarda l'altra domanda cioè questa:

Il 15 Dicembre 2014 sono andato ad abitare in un appartamento con contratto locazione 4+4.

A Novembre ho chiesta alla proprietaria se era possibile avere una copia delle chiavi per poter iniziare i lavori di verniciatura, pulizia dei locali ecc....... la proprietaria mi ha fatto partire il contratto di locazione registrato dal primo novembre (di cui io abitavo ancora nella casa che dovevo lasciare) con tutto che ancora non ci abitavo mi ha fatto pagare l' affitto sin dal 1° Novembre.

1. vorrei sapere se è giusto o meno come si è comportata la proprietaria?

Grazie anticipatamente-

Attendo risposta

lino2307

la proprietaria mi ha fatto partire il contratto di locazione registrato dal primo novembre (di cui io abitavo ancora nella casa che dovevo lasciare) con tutto che ancora non ci abitavo mi ha fatto pagare l' affitto sin dal 1° Novembre
Allora, vediamo di riepilogare,

La pratica della Residenza la si fa in Comune, non c'entra nulla la Agenzia Delle Entrate la quale si occopa delle tasse da dover pagare. Alla Anagrafe in Comune ci va il diretto interessato, cioè tu inquilino (come ti diceva Spartakus) Ci dovresti andare entro venti giorni, ma qualcuno ci va dopo anni...

 

Per il discorso di quando far iniziare il Contratto, e più che altro da quando iniziare a pagare l'affitto, bhé quella è una delle prime cose da chiarire tra proprietaro ed inquilino... Se non vi siete messi d'accordo per bene, la colpa è un po' di entrambi... Del resto penso tu abbia firmato il foglio scritto del Contratto, quindi quale data era stata scritta come inizio della Locazione?

 

La faccenda di solito non è semplice, specialmente se sei tu che devi imbiancare e mettere a posto quindi avere un accesso ai locali. Probabilmente il proprietario non voleva darti le chiavi senza aver firmato il contratto, che sarebbe un possibile pericolo di affitto irregolare, se poi non lo firmavi al momento giusto. Di solito in questi casi si fa firmare ad una certa data, scrivendo che la locazione inzia a decorrere qualche giorno dopo.

Grazie per la risposta spartakus per quanto riguarda il cambio di residenza.

Per quanto riguarda l'altra domanda cioè questa:

Il 15 Dicembre 2014 sono andato ad abitare in un appartamento con contratto locazione 4+4.

A Novembre ho chiesta alla proprietaria se era possibile avere una copia delle chiavi per poter iniziare i lavori di verniciatura, pulizia dei locali ecc....... la proprietaria mi ha fatto partire il contratto di locazione registrato dal primo novembre (di cui io abitavo ancora nella casa che dovevo lasciare) con tutto che ancora non ci abitavo mi ha fatto pagare l' affitto sin dal 1° Novembre.

1. vorrei sapere se è giusto o meno come si è comportata la proprietaria?

Grazie anticipatamente-

Attendo risposta

lino2307

Se il contratto prevede che la data e' il 1 novembre ha ragione la proprietaria . Ciò che conta non e' da che giorno ci vai ad abitare ma il giorno da cui inizia la locazione ( cessione del diritto ad abitare ).

La proprietaria ha agito correttamente: tu hai chiesto le chiavi a novembre e lei te le ha date contestualmente al contratto. Il fatto che tu ci sia andato ad abitare dopo non è un problema della proprietaria. Io mai darei le chiavi di casa senza contratto, soprattutto al giorno d'oggi.

×