Vai al contenuto
nessy

Contratto di locazione e APE - avrei bisogno di delucidazioni riguardo il contratto 4/4 e se ĺape è obbligatorio

Salve avrei bisogno di delucidazioni riguardo il contratto 4/4 E se ĺAPE è obbligatorio farlo fare e da chi? Da considerare che il futuro conduttore è entusiasta dell'appartamento di 177m a tre esposizioni elegante e a buon prezzo 350,00 da ribassare

Oggi è difficile affittare.grazie

Si è obbligatorio. deve essere un ingegnere o un altro tecnico abilitato. Se vai su Internet e scrivi "TECNICO APE" (nella tua città) e trovi tanti indirizzi

Grazie. Ma l'APE è obbligatoria per gli edifici nuovi il mio è una costruzione di 50 anni fa.mi sembra di aver letto che riguarda gli edifici costruiti nel 2005

Aspetta qualche altra risposta. Per quello che ne so io.l'APE è obbligatorio per tutti gli edifici da vendere e/o affittare.

Salve avrei bisogno di delucidazioni riguardo il contratto 4/4 E se ĺAPE è obbligatorio farlo fare e da chi? Da considerare che il futuro conduttore è entusiasta dell'appartamento di 177m a tre esposizioni elegante e a buon prezzo 350,00 da ribassare

Oggi è difficile affittare.grazie

Se il conduttore è entusiasta dell’appartamento elegante e ben esposto, non è necessario dotare il medesimo di APE. Secondo me, eh…se poi dovesse arrivare una sanzione da € 1.000,00 puoi sempre contestare il fatto che il conduttore era entusiasta dell’appartamento.

Grazie. Solo che la persona interessata non si è fatta sentire.Contestazione con il legale? Saluti

Grazie.

Come grazie? Guarda, nessy, che stava scherzando! Che il potenziale inquilino sia entusiasta o meno dei locali, che i medesimi godano di una esposizione invidiabile o che l’immobile sia nuovo o vecchio, tu, se concedi in locazione un solo immobile, pur non avendo l’obbligo di allegare l’APE al contratto (l’allegazione del documento energetico in originale o in copia semplice in ogni caso è a costo zero, in quanto non è soggetto ad imposta di bollo e di registro), hai l’obbligo, se il tuo contratto è soggetto a registrazione, di dotare il tuo immobile di APE e di informare l’inquilino circa la prestazione energetica del bene locato (dal 1° ottobre parte la nuova APE unica nazionale che deve riportare tutte le informazioni sulle prestazioni energetiche dell’immobile, sia in inverno sia in estate) attraverso l’inserimento di una semplice dichiarazione a contratto, senza che sia necessario specificare nel dettaglio il tipo e la qualità della prestazione stessa (EP, classe energetica ecc.), in quanto la norma non richiede alcuna particolare forma, ma solo che debba essere messo a disposizione dell’inquilino. Sono previste sanzioni in caso di mancata dotazione e consegna/informazione dell’APE, in luogo della nullità dell’atto in precedenza prevista.

Salve ho capito. APE si.da allegare all'eventuale contratto assieme RLI quest' ultima come recuperarla? Il contratto posso presentarlo a mano a ADE? il conduttore per le spese da affrontare mi ha chiesto se possiamo fare il contratto per un anno a Euro 250,00.Dopo mi darebbe E 300,00 mensili. Io lo vorrei stipulare tra noi due.Poi se riconosco che sono brava gente potrei lasciare il prezzo più basso e registrarlo. Lui potrebbe scaricarsi le spese.del resto le spese ci sono:famiglia, gas, luce, spazzatura

 

- - - Aggiornato - - -

 

Le utenze dalla loro casa , che vorrebbero affittare,all'appartamento in affitto.Grazie per l'attenzione e Buonanotte

Ti conviene fare il contratto a 300 € (registrandolo) e scrivendo che per i vari lavori che dovrà fare per il primo anno gli fai uno sconto di 50€ mensili. Oppure fai un contratto di un anno con cedolare secca che non costa nulla. Dopo 1 anno penserai cosa fare.

Oppure fai un contratto di un anno con cedolare secca che non costa nulla.

Dopo 1 anno penserai cosa fare.

Ocio,

I contratti di un solo anno, sono difficili e pericolosi da gestire.

(sebbene le Agenzie immobilari, anche qualla di mia fiducia!, li propongano a cuor leggero...

 

Per un Transitorio regolare e legale, deve essere esplicitata e documentata la reale temporaneità della esigenza.

Per un Turistico, deve essere evidente la natura non fissa e stabile della presenza.

 

In difetto di legalità, rischia di vedersi facilmente e velocemente,

trasformato in durata 8=4+4 anni, per di più congelato al il fitto minore 250.

Sì mi sono informata:si può mettere una clausola che dal.. al... il canone sarà di E 250 e dopo aumenterà tacitamente di E 300.veramente vorrei dargli due mesi di tempo senza chiave e contratto per consentirgli a sue spese di pittura re le stanze. O per dir la verità gli consentire 2 anni al prezzo di E 250,00

vorrei dargli due mesi di tempo senza chiave e contratto per consentirgli a sue spese di pittura re le stanze
Quello di fargli pittarare le stanze od altripiccoli aggiustamenti, è un problema che spesso abbiamo tutti.

 

Ma, non ho capito come farai a fargli pitturare le stanze,

senza dargli la chiave??

Resta tutto sempre aperto, in balia del primo che passa?

Vai tu stessa ad aprirgli e chiudergli il portone, ogni giorno che deve fare i lavoretti?

Sì l'appartamento è sotto il mio

 

- - - Aggiornato - - -

 

Vuol tornare a settembre o ad ottobre.L'inquilinoche è andato via pagava E 275.00

Non sono più nulli i contratti di affitto in cui non viene allegato l'Attestato di Prestazione Enrgetica, in qaunto tale obbligo è stato abolito (parlo del fatto di allegarlo al momento della registrazione). Persiste però l'obbligo di fornirlo fin dalle prime fasi di contrattazione, con obbligo di inserirne gli estremi in apposita clausola nel contratto pena sanzione pecuniaria.

 

Ricapitolando:

- SI obbligo di dotare l'immobile dell'Attestato di Prestazione Energetica, anche se si tratta di singole unità immobiliari

- NO obbligo di allegarlo al contratto

- SI obbligo di citarne le caratteristiche (classe energetica e consumo) negli annunci. Ma questo varia da regione a regione

- Si obbligo di citarne gli estremi nel contratto

- NO nullità vecchi contratti in cui non era stato allegato in fase di registrazione (anche se fatta nel periodo in cui vigeva tale obbligo).

In caso di inosservanza di uno degli obblighi in questione si è soggetti a una sanzine pecuniaria (in cui locatore e conduttore sono responsabili in solido).

×