Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
marco_il_serio

Contratto di locazione ad uso abitativo 4+4

Salve,

avrei qualche domanda da porre agli esperti.

Sto firmando un contratto di locazione ad uso abitativo 4+4 ma ho alcuni dubbi. Premetto che in caso di recesso anticipato entro i primi 18 mesi è previsto un preavviso di 3 mesi.

Mi son venuto questi dubbi:

1. Se recedessi dopo un anno di locazione, dando opportuno preavviso, ci sarebbero delle spese di recesso da sostenere?Il locatore mi dice di no dato che l'imposta di registro si paga ogni anno e basta non procedere con la registrazione (pur essendo un contratto 4+4)

2. E' corretto che il locatore non mi dia una copia del contratto prima di averla firmata?

3. Dovrei versare una caparra di due mensilità, tale caparra quando deve essermi restituita? Viene restituita anche in caso di recesso senza preavviso?

4. E' possibile registrare il contratto prima della data di decorrenza?

 

Ringraziandovi in anticipo vi saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

1) se la locazione si chiude anticipatamente entro il primo anno di locazione, a carico di chi disdice c'è il versamento di €. 67 a favore di AdE;

2) ma tu la hai richiesta una copia in visione ? Prima di firmare è meglio sapere cosa si sottoscrive;

3) la cauzione viene sempre restituita al termine della locazione, salvo eventuali danni da rifondere;

4) si.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Premetto che in caso di recesso anticipato entro i primi 18 mesi è previsto un preavviso di 3 mesi.DIREI CHE è BRAVOInfatti la legge prevede 6 mesi per gravi motivi.1. Se recedessi dopo un anno di locazione, dando opportuno preavviso, ci sarebbero delle spese di recesso da sostenere?Il locatore mi dice di no dato che l'imposta di registro si paga ogni anno e basta non procedere con la registrazione (pur essendo un contratto 4+4)Se passa un anno è 1 giorno, devi comunque pagare il 50% dell'imposta annuale per rinnovo di contratto (pari al 2% del canone annuo se invece passano 364 giorni devi comunque pagare 67€ per recesso anticipato.....2. E' corretto che il locatore non mi dia una copia del contratto prima di averla firmata?Basta chiederne una copia, se non te la vuol dare, mandalo a pescare.....3. Dovrei versare una caparra di due mensilità, tale caparra quando deve essermi restituita? normalmente dopo la verifica che i locali siano stati lasciati nelle medesime condizioni in cui sono stati trovati.(salvo diversi accordi) Viene restituita anche in caso di recesso senza preavviso?Se non dai preavviso mentre è previsto nel contratto, logicamente e giustamentenon te la rende.....4. E' possibile registrare il contratto prima della data di decorrenza?CERTO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il locatore sostiene che non ci siano neanche i 67€ da pagare, chissà perche!?

Le spese di registrazione, se il contratto prevede un canone mensile pari a 760€ ammontano a 182,40€ più marche da bollo (da 10,33€ ogni 4 fogli del contratto)?

Tali spese sono da dividersi in parti uguali tra locatore e conduttore?

 

Vi ringrazio per la vostra gentilezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se qualcuno recede anticipatamente prima della naturale scadenza contrattuale (cioè 8 anni di locazione), quel qualcuno i 67 €. li DEVE pagare.

L'imposta di registro è corretta; è possibile che il locale ufficio AdE richieda altro piccolo importo di qualche euro a titolo di diritto: il tutto è da suddividere in parti uguali.

Le marche invece sono a carico del conduttore.

Non dimenticare che c'è da fare anche la comunicazione di cessione fabbricato, spesso causa di inutili e pesanti sanzioni contestabili ad entrambi i contaenti.

La comunicazione va presentata entro 48 ore dall'ingresso nell'appartamento dell'inquillino (meglio se entro 48 ore dalla firma del contratto) alla Autorità preposta e presente nel tuo Comune: in ordine decrescente Questura, uffico di P.S., Sindaco.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cosa è la comunicazione di cessione fabbricato?Credo spetti comunque al locatore...io in questo caso rappresento il conduttore!

Modificato Da - marco_il_serio il 03 Giu 2010 23:48:20

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E' la c.d. denuncia antiterrorismo: nei contratti prestampati standard c'è un foglio apposito da compilare e di solito lo si spedisce con raccomandata a.r.

Non spetta obbligatoriamente al locatore, anche se questa spesso è la consuetudine. Meglio per te chiarire esplicitamente a chi provvede per l'incombenza. Perchè se l'adempimento non viene eseguito, poi indistintamente sia il locatore che il conduttore si beccano una bella sanzione da 250 Euro (se ben ricordo) a testa !

Bye bye

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×