Vai al contenuto
dada08

Conto corrente - volevo sapere se obbligatorio o meno aprire un conto corrente condominiale oppure se tutti i condomini

salve, volevo sapere se obbligatorio o meno aprire un conto corrente condominiale oppure se tutti i condomini non vogliono farlo nel senso sono tutti d'accordo a non farlo si può per legge fare cosi ?

l'amministratore sono io e sono anche il condomino dello stabile e non ho nessuna percezione per tale incarico

l'amministratore sono io e sono anche il condomino dello stabile e non ho nessuna percezione per tale incarico

resta il fatto che devi aprire un cc condominiale .

 

 

art 1129 cc

 

omissis

 

L'amministratore è obbligato a far transitare le somme ricevute a qualunque titolo dai condomini o da terzi, nonché quelle a qualsiasi titolo erogate per conto del condominio, su uno specifico conto corrente, postale o bancario, intestato al condominio; ciascun condomino, per il tramite dell'amministratore, può chiedere di prendere visione ed estrarre copia, a proprie spese, della rendicontazione periodica.

in parole povere nell'assemblea avevamo deciso tutti i condomini dato che le spese annuali sono di basso interesse diciamo arrotondando a 3000,00€ tutto avevamo deciso di non farlo ancora per il momento. questo volevo dire io

l'amministratore sono io e sono anche il condomino dello stabile e non ho nessuna percezione per tale incarico

Credo che per "nessuna percezione" tu intendi dire che non percepisci alcun compenso per questo incarico.

 

Se siete tutti d'accordo (1000 millesimi) a non aprire il conto corrente, con la stessa unanimità di 1000 millesimi potete deliberare di rinunciare ad avere un amministratore.

In tal modo non avrete l'obbligo di legge di aprire il conto corrente e la responsabilità per eventuali violazioni di legge sarà in solido di tutti i condòmini e non solo tua, dal momento che non percepisci un compenso.

Potrai comunque, se vorrai, continuare ad occuparti di tutto quello che gia fai (pagare bollette, F24, 770...).

quello volevo dire solo che ho sbagliato a pigiare i tasti della tastiera del pc. Allora in conclusione dei fatti e obbligatorio fare il conto corrente anche se i condomini tutti decidono di non farlo giusto?

quello volevo dire solo che ho sbagliato a pigiare i tasti della tastiera del pc. Allora in conclusione dei fatti e obbligatorio fare il conto corrente anche se i condomini tutti decidono di non farlo giusto?

Giusto. Per l'amministratore è un obbligo inderogabile.

adesso ormai è inutile farlo da gennaio in poi lo farò se sarò ancora io l'amministratore

×