Vai al contenuto
falcone

Conto corrente condominio - all'amministratore di fargli reperire un estratto conto del conto corrente da cui ovviamente

Salve, gradirei cortesemente sapere se un condomino può chiedere all'amministratore di fargli reperire un estratto conto del conto corrente

da cui ovviamente si evince anche il saldo? Grazie. Buone Feste

1130-

bis. Rendiconto condominiale

Il rendiconto condominiale contiene le voci di entrata e di uscita ed ogni altro dato inerente alla situazione

patrimoniale del condominio, ai fondi disponibili ed alle eventuali riserve, che devono essere espressi in

modo da consentire l'immediata verifica. Si compone di un registro di contabilità, di un riepilogo finanziario,

nonché di una nota sintetica esplicativa della gestione con l'indicazione anche dei rapporti in corso e delle

questioni pendenti. L'assemblea condominiale può, in qualsiasi momento o per più annualità specificamente

identificate, nominare un revisore che verifichi la contabilità del condominio. La deliberazione è assunta con

la maggioranza prevista per la nomina dell'amministratore e la relativa spesa è ripartita fra tutti i condomini

sulla base dei millesimi di proprietà. I condomini e i titolari di diritti reali o di godimento sulle unità immobiliari

possono prendere visione dei documenti giustificativi di spesa in ogni tempo ed estrarne copia a proprie

spese. Le scritture e i documenti giustificativi devono essere conservati per dieci anni dalla data della

relativa registrazione.

Assolutamente SI !

Si. Ma deve essere disposto ad accettare le eventuali spese di "produzione"...altrimneti è meglio che la questione venga stabilita fin da subito in assemblea e ancor meglio al momneto dell' accettazione dell' incarico (estratti conto gratis o accesso con sola funzione di "visura" al c/c via web)

Scusatemi se riprendo questo post: i condomini che prima volevano immediatamente richiedere all'amministratore di produrre l'estratto conto

degli ultimi 6 mesi, appena hanno sentito di dover pagare per averlo hanno fatto marcia indietro...ma in effetti quale potrebbe essere la spesa?

Io purtroppo non so quantificarla perchè ho il conto on line e non ho mai richiesto via breve alla mia banca estratti conto. Le spese di cui sopra si riferiscono alle spese bancarie o al fastidio dell'amministratore o ad entrambi? La questione è importante perchè un fornitore non viene pagato e l'amministratore si giustifica che non tutti hanno ancora pagato il dovuto per i servizi che il debitore ha fornito. Che faccio?

Se i condomini sono taccagni, guarda il 1129, andate dall'amministratore e controllate a visu.Il costo puo essere il semplice rimborso delle fotocopie e il disturbo per l'amministratore, tenendo in considerazione che per controllare 6 mesi di estratto ci vogliono 10 minuti

 

 

 

 

1129

Contestualmente all'accettazione della nomina e ad ogni rinnovo dell'incarico, l'amministratore

comunica i propri dati anagrafici e professionali, il codice fiscale, o, se si tratta di società, anche la

sede legale e la denominazione, il locale ove si trovano i registri di cui ai numeri 6) e 7) dell'articolo

1130, nonché i giorni e le ore in cui ogni interessato, previa richiesta all'amministratore, può

prenderne gratuitamente visione e ottenere, previo rimborso della spesa, copia da lui firmata.

×