Vai al contenuto
meli06

Consuntivo non approvato per contatore illeggibile

In un condominio da me amministrato il contatore del riscaldamento per un alloggio è risultato illeggibile.

Il contatore illeggibile è stato inviato alla casa madre per verificare se è possibile una lettura ma al momento non è ancora disponibile una risposta.

Nel consuntivo ho addebitato un consumo che considero equo rapportato ai metri dell'alloggio.

Probabilmente l'assemblea (che si tiene questa sera) non intenderà approvare il consuntivo fino a quando non avremo una risposta dalla casa madre sul contatore: cosa devo verbalizzare?

Si può comunque approvare il preventivo per il prossimo anno per evitare di bloccare la gestione?

Grazie

Tu quale amministratore non devi verbalizzare assolutamente nulla, il compito sarà affidato al Presidente e Segretario in concertazione con i condomini presenti all'assemblea.

Tu quale amministratore non devi verbalizzare assolutamente nulla, il compito sarà affidato al Presidente e Segretario in concertazione con i condomini presenti all'assemblea.

I condomini mi diranno "non approviamo fino a quando non avremo una risposta sul contatore", io sono il segretario, per cui dovrò scrivere qualcosa. Supponiamo che io scriva "l'assemblea non approva il consuntivo in attesa di ricevere risposta sui consumi", posso comunque far approvare il preventivo in modo da non bloccare la gestione?E poi successivamente indire una assemblea straordinaria quando ci sarà il responso sul contatore?

 

Grazie per la risposta.

Tu se sei segretario devi scrivere ciò che il Presidente ti detterà, dopo che che lui si sia accordato con l'assemblea cosa esattamente scrivere sul verbale.

×