Vai al contenuto
CAGLIOSTRO1967

Consuntivo approvato impugnato

Ciao a tutti,

nell'assemblea ordinaria è stato approvato il consuntivo, nel quale sono evidenti degli errori.

In particolare alcuni condomini si sono trovati ad avere dei riporti di conguaglio non corretti, così come le somme versate nel consuntivo non corrispondono alle rate effettivamente pagate.

L'amministratore chiede ed ottiene di approvare tale consuntivo che verrà corretto e del quale ci verrà fornita copia.

E' corretto agire in questo modo?

Il nuovo consuntivo deve essere nuovamente approvato? ed in che forma?

Può un assente impugnare l'approvazione del consuntivo approvato in assemblea ma che deve essere modificato?

Ringrazio tutti, buona giornata.

- Una delibera successiva in u'altra assemblea può modificare il consuntivo erroneo ed approvato.

- Fintanto il consuntivo non verrà modificato, l'assente all'assemblea in cui si è approvato in consuntivo errato (e da modificare), può impugnare nei tempi e modi previsti dall'art 1137 cc.

×