Vai al contenuto
mgiardi

Consuntivo annuale spese condominio

Salve, se un Amministratore di un condominio non presenta per diversi anni il consuntivo annuale e poi dopo circa 7 anni presenta il consuntivo di tutti gli anni con un passivo notevole i condomini sono tenuti a saldarlo?

Chiaramente dopo tanti anni è difficile fare una verifica di tutte le spese effettuate nei diversi anni.

grazie

 

saluti

 

M. Giardina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se l'assemblea approva il consuntivo riferito ai sette anni, si deve pagare il relativo conguaglio, naturalmente chi non fosse d'accordo con la delibera adottata può fare opposizione alla stessa,nei termini previsti. In ogni caso un amministratore che gestisce in questa maniera andrebbe subito revocato, nell'interessi di tutti i condomini. E' inammissibile non presentare bilanci per sette anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve, se un Amministratore di un condominio non presenta per diversi anni il consuntivo annuale e poi dopo circa 7 anni presenta il consuntivo di tutti gli anni con un passivo notevole i condomini sono tenuti a saldarlo?

Chiaramente dopo tanti anni è difficile fare una verifica di tutte le spese effettuate nei diversi anni.

grazie

 

saluti

 

M. Giardina

Se un amministratore non presenta il rendiconto annuale per tanti anni, andava revocato e nominato uno più ligio al suo dovere, già prima di arrivare a sette anni, comunque sta ai condomini valutare ed eventualmente saldare i debiti accumulati dal condominio, ricordando che le spese condominiali vanno in prescrizione dopo 5 anni (se non richieste), però i debiti con i fornitori rimangono e questi ultimi possono richiedere il Decreto Ingiuntivo a carico del condominio (quindi le spese saranno da pagare)

Quindi un controllo sulle spese va comunque consigliato ed eseguito, magari deliberando l'assunzione di un revisore dei conti come previsto dall'art. 1130 cc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×