Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
starfuckers

Consiglio Disdetta Locazione Commerciale

Buongiorno, ho stipulato un Contratto di Locazione Commerciale della durata di 6 anni, dal 1/4/2011 e termina al 1/4/2017;

Sul Contratto abbiamo sottoscritto:

"Il presente contratto si intenderà tacitamente rinnovato x in periodo di 6 anni e così di seguito qualora non venga data da una delle due parti disdetta a mezzo lettera raccomandata spedita almeno 12 mesi prima della scadenza della locazione.

Il conduttore ha la facoltà di recedere anticipatamente ai sensi dell'art.27, 7 comma della legge 392/1978."

 

Da quello che leggo ormai non posso più farla questa disdetta 🤬

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

 

I termini per la risoluzione anticipata c'erano, ma la richiesta doveva essere motivata come previsto per legge, altrimenti il contratto si rinnova automaticamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quindi ora cosa posso fare? Ci sono delle vie alternative oppure sono costretto a rinnovarlo per 6 anni, tenendo conto anche del calcolo di rivalutazione annuale istat del canone di locazione.. .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

parlane con il proprietario, se lui nulla oppone a un preavviso inferiore..

 

per la sublocazione vedi se il contratto non la esclude.. in ogni caso se il proprietario non è d'accordo, puoi sublocare solo parzialmente l'immobile

 

la cessione del contratto di locazione si puo' fare ma il proprietario deve essere d'accordo, inoltre potrebbe non liberarti dall'obbligazione, ossia se il nuovo conduttore non paga il canone, lo paghi tu, resti co-obbligato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao

 

scusami. Avevo inteso che tu eri il proprietario. Visto che sei l'inquilino, cambia tutto.

 

Quindi, se non c'è l'espresso divieto contrattuale, puoi disdire quando vuoi il contratto con i sei mesi di preavviso, o meno se il preavviso è stato previsto più corto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
ciao

 

scusami. Avevo inteso che tu eri il proprietario. Visto che sei l'inquilino, cambia tutto.

 

Quindi, se non c'è l'espresso divieto contrattuale, puoi disdire quando vuoi il contratto con i sei mesi di preavviso, o meno se il preavviso è stato previsto più corto.

A quello che scrive l'utente il contratto prevede ben 12 mesi di preavviso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ripeto è un contratto di locazione commerciale, durata 6 anni, che termina il 1 Aprile del 2017, io sono il conduttore non sono il proprietario delle mura, pago l'affitto 🤬

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il conduttore puo' dare disdetta anche in corso di contratto con preavviso 6 mesi e se ricorrono gravi motivi. Per il resto subaffitto, cessione...vedi cosa ho scritto sopra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti ringrazio, scusami, quindi posso farla anche ora la disdetta, visto che la durata del contratto termina il 1 Aprile 2017?

Nonostante le seguenti diciture riportate nel contratto:

"Il presente contratto si intenderà tacitamente rinnovato x in periodo di 6 anni e così di seguito qualora non venga data da una delle due parti disdetta a mezzo lettera raccomandata spedita almeno 12 mesi prima della scadenza della locazione.

Il conduttore ha la facoltà di recedere anticipatamente ai sensi dell'art.27, 7 comma della legge 392/1978."

 

Il conduttore puo' dare disdetta anche in corso di contratto con preavviso 6 mesi e se ricorrono gravi motivi. Per il resto subaffitto, cessione...vedi cosa ho scritto sopra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

sono due cose diverse.

La disdetta che richiede i 12 mesi è la disdetta per il rinnovo del contratto.

 

L'altra è la disdetta anticipata dal contratto ove ricorrano gravi motivi. La lettera puoi farla quando vuoi, ma devi indicare i gravi motivi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×