Vai al contenuto
dovere

Consiglio del condominio, condomini confermati dall'assemblea, hanno una qualche resp

amministratore del condominio prende iniziative di spese straordinarie, giustificando il fatto di aver messo al corrente il consiglio di condominio, spese molto rilevanti, tipo nuovo impianto di videocitofoni, pittura porte ,cambiando il colore originario,

E che c'entrano i consiglieri?

L'amministratore, se lo ritiene opportuno può inserire all'OdG qualsiasi argomento senza bisogno di consensi da parte del Consiglio del Condominio, a meno che non sia previsto dal Regolamento di Condominio Contrattuale

Sarà l'assemblea "sovrana" regolarmente convocata a decidere se approvare o no la spesa

prende iniziative di spese straordinarie, giustificando il fatto di aver messo al corrente il consiglio di condominio, spese molto rilevanti, tipo nuovo impianto di videocitofoni, pittura porte ,cambiando il colore originario,

----------------------------------------------------

 

basta non ratificare le spese in assemblea , e loro si pagano quanto deciso !!! (compreso l'amministratore)

Francamente non so fino a che punto il CDC possa essere responsabile di tali decisioni. Visto che dovrebbe essere, correggetemi se sbaglio, un organo meramente consultivo e che tiene i rapporti tra amministratore e condomini.

L'amministratore dovrebbe dimostrare, con verbali od altro di avere avuto una specifica approvazione da parte di un organo che, se non diversamente specificato nel regolamento di condominio, non ha poteri in tal senso.

Ho detto una corbelleria ?

...L'amministratore non può ordinare lavori di manutenzione straordinaria, salvo che rivestano carattere urgente, ma in questo caso deve riferirne nella prima assemblea...

 

http://www.brocardi.it/codice-civile/libro-terzo/titolo-vii/capo-ii/art1135.html

--------------------------------------------------------------------------------------------

Anche se vengono ratificati dall'assemblea a differenza di una delibera,puoi sempre dissociarti e ...

 

http://www.brocardi.it/codice-civile/libro-terzo/titolo-vii/capo-ii/art1133.html

 

- - - Aggiornato - - -

 

I compiti dei consiglieri è controllare l'operato dell'amministratore,e non quello di comandare o prendere decisioni che spettano esclusivamente all'assemblea.

grazie delle risposte anche documentate con citazione CODICE CIVILE, ancora una domanda nell'ordine del giorno dell'assemblea è d'obbligo mettere come primo punto la riconferma dell'amm.re?, specificando unicamente la sua parcella (che poi dell'amm.ne del condominio si occupano altri soggetti,l'incarico a persona fisica è diventato a persona giuridica, senza mai avvertire l'assemblea condominiale) salvo poi pretendere l'extra per i lavori straordinari, grazie per le risposte

×