Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
zeppolo

Consigli su antenna tv del vicino

Salve a tutti,

 

abito in un attico con annesso terrazzo. Il condominio è diviso in due scale, io sono alla scala B per cui il terrazzo condominiale pertinente alla scala B è sopra di me, mentre il terrazzo condominiale della scala A è confinante a livello con il mio senza alcuna abitazione ma solamente il vano ascensore.

 

Faccio una piccola premessa: all'epoca questa proprietà fu acquistata da mio nonno, e, visto che da un lato il mio terrazzo affaccia direttamente sul terrazzino dell'inquilino del piano di sotto, mio nonno bonariamente acconsentì ad arretrare la nostra ringhiera di circa un metro onde lasciare la privacy al vicino.

 

Gli anni passano, le persone se ne vanno, e così come mio nonno non c'è più, anche al piano di sotto sono cambiati gli inquilini. Il tizio che abita ora sotto di me è il classico paranoico litigioso, sempre pronto a fare causa e a dare fastidio per ogni minimo rumore, anche quelli immaginari (una volta si è permesso di telefonarmi in piena notte dicendomi di abbassare la televisione e...magia...io ero a letto con la tv spenta da ore) col risultato che ho difficoltà anche ad organizzare una cena tra amici il sabato sera.

 

Ho la fortuna di avere un terrazzo che gode di vista mare e questo signore, piuttosto che sul terrazzo suo, ha fatto installare la sua antenna tv sul terrazzo condominiale scala A che confina col mio e, benchè questo terrazzo condominiale sia molto ampio con tanti posti dove piazzare l'antenna senza arrecarmi fastidio alla vista, me l'ha installata a mezzo metro dalla mia proprietà col risultato che ora oltre che ammirare il mare devo ammirare in primo piano il suo schifo di antenna.

 

Sono abbastanza esasperato perchè nel palazzo l'unica persona che dà problemi è sempre e solo questo signore (non è in buoni rapporti con nessuno men che meno con l'amministratore) e mi sono davvero scocciato che l'abbia sempre vinta su tutto per "quieto vivere".

 

Preso atto che le gentilezze tra vicini non sono una strada percorribile con questo signore, visto che gia in passato su amichevole invito si è rifiutato di spostare quest'antenna, c'è qualche modo per fargliela spostare?

 

Grazie dell'attenzione e buona giornata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per prima cosa controlla se sul tuo regolamento di condominio o se sul regolamento comunale esiste il divieto di installazione di antenne se non sui tetti.

Se così fosse, potresti fargliela spostare sul tetto del vostro condominio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

grazie cosetto,

 

ho controllato, regolamenti non ce ne sono.

 

però ci sono due cose:

 

1. il signore ha il suo bel terrazzo ma l'antenna non ci ha pensato proprio a metterla lì.

 

2. la sua antenna si trova già sul terrazzo condominiale che è confinante col mio. solo che questo terrazzo condominiale è davvero molto ampio e con tanti posti dove poteva installare l'antenna senza arrecarmi fastidio me l'è venuta a piazzare giusto a mezzo metro dalla mia proprietà disturbandomi la vista mare, il che la dice lunga sulla malafede del vicino, che come gia ho scritto, alla mia richiesta amichevole ha risposto picche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se il problema sono le ripicche...dubito ci sia qualcosa di legale da fare.

Cambiagli l'orientamento dell'antenna ogni settimana: vedrai che la sposterà dopo qualche settimana!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Salve a tutti riprendo questa discussione per un consiglio...

 

dopo tanto tempo e scocciature sono riuscito a far deliberare all'assemblea lo spostamento delle antenne che danno fastidio in un'altra zona del terrazzo condominiale. Tale delibera risale a ottobre 2016, a distanza di un anno è rimasto solo un condomino che continua a non voler spostare la sua antenna, chiedo a voi: il condominio può farla spostare e addebitargli le spese? l'amministratore ha paura di essere denunciato perchè va a toccare un manufatto privato, io non penso che ci siano problemi perchè non si tratta di rimozione

 

grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dunque, il terrazzo e' del condominio ed il suo utilizzo da parte di questo condomino pregiudica il godimento della tua proprieta' privata quindi, anche in virtu' di questa delibera, secondo me ci sarebbero tutti i presupposti perche' l'amministratore, bada bene l'amministratore e non tu, possa procedere d'inperio allo spostamento dell'antenna, addebitandone i costi al proprietario. Se questo amministratore ha cosi' paura delle querele potresti anche velatamente fargli intendere che non sta ottemperando ai suoi obblighi e che sei intenzionato a rivolgerti ad un legale per sapere come procedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Dunque, il terrazzo e' del condominio ed il suo utilizzo da parte di questo condomino pregiudica il godimento della tua proprieta' privata quindi, anche in virtu' di questa delibera, secondo me ci sarebbero tutti i presupposti perche' l'amministratore, bada bene l'amministratore e non tu, possa procedere d'inperio allo spostamento dell'antenna, addebitandone i costi al proprietario. Se questo amministratore ha cosi' paura delle querele potresti anche velatamente fargli intendere che non sta ottemperando ai suoi obblighi e che sei intenzionato a rivolgerti ad un legale per sapere come procedere.

grazie mille, infatti ho inviato raccomandata in cui sollecito l'amministratore a far rispettare la delibera in tempi brevissimi altrimenti mi rivolgerò in altre sedi per tutelare i miei interessi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×