Vai al contenuto
brain

Conservazione dati assemblea straordinaria

Nel corso dell'ultima assemblea straordinaria, si è approvato un preventivo di una ditta ma nel verbale non si è dato evidenza con quali condomini e con quale maggioranza: è stato genericamente scritto "l'assemblea approva ...". L'Amministratore è tenuto ad avere traccia di tale votazione? Io, singolo condomino, posso chiedere all'amministratore l'evidenza di chi ha votato che cosa?

Grazie,

Brian

Salve,

la delibera è annullabile in quanto manca l'indicazione degli elementi volti a capire chi può o meno impugnare la delibera. Ad esempio sarebbe valida se fosse messo "l'assemblea approva con esclusione di Tizio, Caio e Sempronio. Avvisi il suo Amministratore che provvederà a rimettere come Odg la questione alla prossima assemblea. Oppure impugni la delibera entro 30 giorni da quando è stata presa se presente o entro 30 gg da quando riceverà il verbale.

Cordiali saluti.

Nel corso dell'ultima assemblea straordinaria, si è approvato un preventivo di una ditta ma nel verbale non si è dato evidenza con quali condomini e con quale maggioranza: è stato genericamente scritto "l'assemblea approva ...". L'Amministratore è tenuto ad avere traccia di tale votazione? Io, singolo condomino, posso chiedere all'amministratore l'evidenza di chi ha votato che cosa?

Grazie,

Brian

In teoria il Presidente detta ed il Segretario scrive...

Se nella pratica ha fatto tutto l'amministratore e lo stesso è un professionista c'è da preoccuparsi sulle sue qualità professionali.

Se l'amministratore, pur essendo un professionista, ha solo ricevuto questo verbale e non era presente nemmeno per dare le indicazioni sul come scrivere in modo corretto, allora o rifate l'assemblea oppure aspettate i tempi di impugnazione prima di eseguire la delibera.

Grazie a tutti per la risposta ma i termini per l'impugnazione della delibera sono ormai scaduti! L?amministratore è tenuto a conservare l'esito della votazione con le dichiarazioni di voto dei singoli condomini?

 

Grazie ancora.

Nel corso dell'ultima assemblea straordinaria, si è approvato un preventivo di una ditta ma nel verbale non si è dato evidenza con quali condomini e con quale maggioranza: è stato genericamente scritto "l'assemblea approva ...". L'Amministratore è tenuto ad avere traccia di tale votazione? Io, singolo condomino, posso chiedere all'amministratore l'evidenza di chi ha votato che cosa?

Grazie,

Brian

Grazie a tutti per la risposta ma i termini per l'impugnazione della delibera sono ormai scaduti! L?amministratore è tenuto a conservare l'esito della votazione con le dichiarazioni di voto dei singoli condomini?

 

Grazie ancora.

Quel deliberato secondo il mio parere è assolutamente nullo, perchè mancano gli elementi essenziali per dichiarare la validità, presenti in assemblea mlm rappresentati, votanti favorevoli e mlm, condomini contrari e mlm, ed a quanto sembra non si sa neppure cosa si è votato;

 

La Cassazione civile a Sezioni Unite, con sentenza 4806 del 7 marzo 2005, è intervenuta a comporre il contrasto insorto in seno alla seconda sezione in materia di nullità ed annullabilità delle deliberazioni condominiali.

In primo luogo la Corte ha affermato che sono da ritenersi nulle le delibere prive degli elementi essenziali, ...

p.s. il verbale va conservato dall'amministratore fino a che esiste il condominio

×