Vai al contenuto
Angelo09

Consegna avviso convocazione in ritardo

Ho inviato a un condòmino l'avviso di convocazione dell'assemblea con largo anticipo, ma le poste hanno avuto problemi per la consegna della raccomandata ed è stata consegnata al destinatario proprio il giorno in cui si teneva la riunione. Quindi senza rispettare il termine di recapito dei 5 giorni.

Adesso che succede? Se non sbaglio il condòmino che ha ricevuto l'avviso di convocazione senza rispettare il termine dei 5 giorni, potrebbe impugnare le delibere, perchè soggette ad annullabilità oppure nullità?

Quelle annullabili sono impugnabili entro 30 giorni che decorrano dal momento in cui verrà consegnata a lui la delibera. Decorsi questi 30 giorni lui anche se ha ricevuto l'avviso di convocazione in ritardo, non potrà più impugnare le delibere.

Se è nulla invece può impugnarle senza limiti di tempo.

La consegna dell'avviso di convocazione dell'assemblea in ritardo senza rispettare i 5 giorni, è annullabile o nulla?

Grazie

se è comunque intervenuto alla riunione ha sanato l'irregolarità.

altrimenti è annullabile .

--link_rimosso--

No nn è intervenuto. Quindi se nn l'impugnerà entro 30 giorni dal riceviento del verbale, sará tutto apposto e le delibere saranno regolari giusto?

No nn è intervenuto. Quindi se nn l'impugnerà entro 30 giorni dal riceviento del verbale, sará tutto apposto e le delibere saranno regolari giusto?

......... giusto ............

×