Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
csenese.senese

Confini tra parti comuni e giardino privato

Posseggo un appartamento in condominio in Sicilia.

Un lato della palazzina confina con giardino privato di un condomino.

Su tale lato esistono due cantine, di cui una di proprietà dello stesso el'altra ha concesso una servitù di passaggio.

La mia cantina, quantunque sullo stesso piano, ha l'ingresso da altro lato. Si consideri che la mia cantina è condivisa con altro condomino. Per renderla utonoma necessiterebbe di aprire una parta sul lato del giardino privato, laddove già esiste una finestra.

Domando: è obbligato a riconoscermi la servitù di passaggio? anche eventualmente a pagamento?

Altro quesito: per accedere a tale giardino è stato posto un cancello con lucchetto. Può farlo considerato che su tale lato vengono stesi i panni lavati ed un indumento potrebbe cadere e si rende impossibile il recupero considerato le lunghe assenze del proprietario?

Ringrazio per l'attenzione e le risposte che mi darete e saluto cordialmente

 

ciro senese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Benvenuto.

 

Scritto da csenese.senese il 17 Gen 2011 - 19:58:26: ...

Domando: è obbligato a riconoscermi la servitù di passaggio? anche eventualmente a pagamento?

Altro quesito: per accedere a tale giardino è stato posto un cancello con lucchetto. Può farlo considerato che su tale lato vengono stesi i panni lavati ed un indumento potrebbe cadere e si rende impossibile il recupero considerato le lunghe assenze del proprietario?

...

1) Obbligato no di certo, tu puoi chiedergliela ed eventualmente offrire un compenso, ma lui può legittimamente risponderti di no.

 

2) Certo che può farlo, si tratta della SUA proprietà privata e per recuperare qualcosa che ti ci cade devi chiedere il permesso a lui (che deve concedertelo, art. 843 C.C.).

 

Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chiedo un ulteriore chiarimento.

Sento dire che intorno al perimetro dei muri del condominio esiste una corte (terra di nessuno??). E' vero, è legale?

Se così fosse non sono tenuto a chiedere la servitù di passaggio.

Ringrazio e saluto cordialmente

c. senese

ciro senese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Che significa "sento dire"? Non esiste la "terra di nessuno".

 

Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×