Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
karlokarl

Condomino dispettoso oppure delinquente

Buongiorno

un condomino si divertito molte volte a staccare la linea del quadro elettrico generale con sospensione di cancello box tv ascensore etc etc , ed è stato anche visto da un altro condomino, il nostro amministratore ritiene che sono cose di poco conto e non ci siano gli estremi di una denuncia ( che pero è in essere da due condomini).

Io trovo assurda la presa di posizione dell' amministratore e ravvedo gli estremi di denuncia penale e difatti mi aggreghero' alla denuncia degli altri due.

Volevo per cortesia un parere. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quale reato ravvedi ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno

un condomino si divertito molte volte a staccare la linea del quadro elettrico generale con sospensione di cancello box tv ascensore etc etc , ed è stato anche visto da un altro condomino, il nostro amministratore ritiene che sono cose di poco conto e non ci siano gli estremi di una denuncia ( che pero è in essere da due condomini).

Io trovo assurda la presa di posizione dell' amministratore e ravvedo gli estremi di denuncia penale e difatti mi aggreghero' alla denuncia degli altri due.

Volevo per cortesia un parere. Grazie

L'amministratore può in questi casi solo fare un'eventuale denuncia contro terzi ed ignoti per sospensione dell'erogazione dell'elettricità causa manomissione del quadro elettrico.

Tale denuncia trova il tempo che trova.

 

Se come sembra già due condòmini testimoni circostanziano la denuncia mi pare il tutto risolto in quanto identificato il soggetto colpevole e soprattutto presente i testimoni quale prova del fatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il reato è grave sia chiaro.

E c'è pure il dolo di pericolo perché immaginiamo un anziano che si alza di notte ed è costretto a muoversi al buio, o pensiamo invalidi che tengono medicinali in frigorifero.

Il problema però ha un risvolto penale benché si svolga in ambito condominiale,e sono i soggetti passivi del reato che debbono sporgere querela.

signori: l'amministratore tiene i conti ed è sostituto d'imposta in vari casi.

e responsabile legale nella contrattualistica. Stop.

per il resto sono le persone che vivono queste realtà che debbono avere il coraggio civile della denuncia. Certo se circostanziata e provata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Difatti oltre al reato di danneggiamento ( abbiamo dovuto forzare la porta della sala quadri che il beota aveva chiuso e rubata la chiave) che penalmente non ha rilevanza il ben piu' grave problema è quello legato ai danni che potrebbe arrecare alle persone come detto da dimitri ma anche al fatto che qualcuno poteva rimanere chiuso in ascensore. Se ho capito bene solo una denuncia privata ha valenza ma ho capito che il testimone principale non voglia fare niente mentre , mi ero dimenticato di citare, che oltre a questi fatti hanno e stanno spaccando (di sicuro le stesse persone) le maniglie dei garage di chi in assemblea ha avuto il coraggio di denunciare i fatti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Fare ricorso a una Spy Cam ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
e ho capito bene solo una denuncia privata ha valenza ma ho capito che il testimone principale non voglia fare niente

Hai capito bene

Se il testimone non vuole esporsi con denuncia ( come spesso accade ) nulla si potrà fare men che meno incolpare o giudicare l'amministratore che ha le mani legate e non può essere sempre il riferimento per ogni singolo episodio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il processo alle intenzioni non si può fare. Fai tranquillamente una querela in polizia per danneggiamento aggravato (quadro elettrico e altro) e furto (le maniglie) e quantifica i danni, anche da solo. Poi, come sopra consigliato, metti una spy cam hd e tenta di registrare questo delinquente. Se ci riesci porta il tutto dove hai fatto la denuncia e avvisa l'amministratore che a questo punto deve agire necessariamente.

Se tutto ciò ti sembra troppo e posso comprendere, usa come deterrente un cartello posto alla vista di tutti con l'indicazione che "chi verrà sorpreso a commettere azioni delittuose contro il condominio sarà perseguito civilmente e penalmente".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ringraziando tutti, per il fatto della querela non penso si possa fare contro ignoti mentre forse la denuncia si, per la spy cam ( bisogna per forza mettere il cartello zona sorvegliata ? ) un danneggiato ha provveduto ma il delinquente ha spaccato la serratura e maniglia di un box che si trova in una rientranza del corsello. Adesso vedremo se qualcuno si associa a fare una denuncia contro ignoti x danni aggravati tentati furti e atti vandalici , sarebbe meglio se si mettesse una video sorveglianza di tutti i garage, solo che il "furbetto e famiglia" ha con i genitori coinvolti molti millesimi ed era per quello che volevamo che l'amministratore forzasse le cose.

Per la cronaca il beota è un amministratore di condomini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma nessuno ricorda quanto si è studiato a scuola?

 

Ed il vecchio buon Petrarca non vi ha insegnato nulla? Caduto del tutto nel dimenticatoio?

"Amor con amor si paga, chi con amor non paga, degno di amar non è."

 

Quanto costa poi un sistema di videoregistrazione H 24? Quante maniglie di garage potete comprarvi con l'equivalente?

Non vorrete per caso SCENDERE al livello di questo delinquente da strapazzo! Mi auguro di NOOOOO!!!!

Non vorrete mica risolvere in quattro e quattrotto il problema, privandovi del piacere del lungo stillicidio di una azione legale? Mi auguro di NOOOOO!!!!

Vae victis! o meglio .... W victis!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Come ho già scritto in un altro post, gli interventi che precedono sono tanti monumenti alle ingiustizie generate dalla giustizia. Spreco di denaro, tempo incredibilmente lungo, indagini che non si fanno o si fanno in modo superficiale e colpevoli che non solo restano impuniti, ma che si sentono legittimati a continuare con i loro comportamenti, dagli stessi percepiti come lecite forme di reazione verso chi non la pensa allo stesso modo. E quindi ci poniamo le domande: "e se il testimone non vuole esporsi?" come se costui avesse la facoltà di dire il falso; ancora: "fare una denuncia o una querela?" come se questo tecnicismo potesse bloccare la volontà del danneggiato di chiedere giustizia; e poi: "agire contro ignoti o contro un individuo ben determinato?" senza avere il parere di un legale di fiducia in merito. Sono tutte scuse per non voler risolvere il problema personalmente ma di volerne delegare la soluzione ad altri, in questo caso all'Amministratore, invece che al legale.

Dovremmo avere più fiducia nelle Forze di Polizia e nella loro capacità di condurre le indagini e di portare gli indiziati davanti al Magistrato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sono d'accordo sulle soluzioni "concrete" ma a volte per mettere d'accordo piuì persone è un dramma, vuoi perchè i danni loro non li hanno avuti o perchè hanno paura di ritorsioni, e poi non è sempre vero che le foze dell'ordine siano efficienti anzi il piu delle volte ti dicono di non fare niente (tanto loro non hanno la paura di trovarsi ogni giorno impossibilitati ad usare la macchina).

Poi certa gente che pur colpevoli continuano a vandalizzare e impaurire anche le persone anziane si meritano ben poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ma nessuno ricorda quanto si è studiato a scuola?

 

Ed il vecchio buon Petrarca non vi ha insegnato nulla? Caduto del tutto nel dimenticatoio?

"Amor con amor si paga, chi con amor non paga, degno di amar non è."

 

Quanto costa poi un sistema di videoregistrazione H 24? Quante maniglie di garage potete comprarvi con l'equivalente?

Non vorrete per caso SCENDERE al livello di questo delinquente da strapazzo! Mi auguro di NOOOOO!!!!

Non vorrete mica risolvere in quattro e quattrotto il problema, privandovi del piacere del lungo stillicidio di una azione legale? Mi auguro di NOOOOO!!!!

Vae victis! o meglio .... W victis!

Io ne ho una Wi-Fi da 50 €, ho beccato chi andava ad urinare nel locale ascensore, da quel momento ha smesso, si muove con molta cautela e i suoi dispetti sono un ricordo.

In una occasione si è aggirato attorno alla mia macchina, mi è arrivata la notifica push e io gli ho acceso le 4 frecce, per 3/4 mesi sparito dalla circolazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Infatti, Romano,nella vita non sempre è necessaria l'azione: il più delle volte è far chiaramente capire che l'azione sta arrivando da un momento all'altro! Si tratta in genere di gente vigliacca! Però occorre avere il "naso" per capire prima se sono veri o finti duri! Nel primo caso bisogna scegliere se agire per vie legali o... illegali! Non mi permetto assolutamente di dare consigli in merito: in questo forum siamo tutti gente "cresciuta e vaccinata" e quindi ciscuno agisce come meglio crede di fare!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Senza abbassarsi al suo livello rimane pero' un sentore di impotenza vedere che chi ha recato danni al condominio, senza riferisi ai danni ai box, abbia la faccia di telefonare all'amministratore per dirgli che lo denuncera' ai vigili del fuoco perche non è stata fatta la SCIA antincendio mentre l'amministratore non ha il coraggio di denunciarlo per i danni al quadro elettrico.

Per finire la cam wi fi in condominio non si puo mettere per via dei soffitti bassi, il delinquente la spaccherebbe di sicuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ad un certo punto nella vita occorre fare una scelta: se vivere da leoni o da pecore. La scelta è personale e libera solo che a volte ci facciamo condizionare dalla scelta fatta da chi ci circonda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ringraziando tutti, per il fatto della querela non penso si possa fare contro ignoti mentre forse la denuncia si, per la spy cam ( bisogna per forza mettere il cartello zona sorvegliata ? ) un danneggiato ha provveduto ma il delinquente ha spaccato la serratura e maniglia di un box che si trova in una rientranza del corsello. Adesso vedremo se qualcuno si associa a fare una denuncia contro ignoti x danni aggravati tentati furti e atti vandalici , sarebbe meglio se si mettesse una video sorveglianza di tutti i garage, solo che il "furbetto e famiglia" ha con i genitori coinvolti molti millesimi ed era per quello che volevamo che l'amministratore forzasse le cose.

Per la cronaca il beota è un amministratore di condomini

Se è una spycam non devi mettere il cartello, sono miniaturizzate, devi solo scegliere quale si può nascondere meglio.

Se fate denuncia ai CC la metteranno loro (tramite ditte private), oppure vi autorizzano se ne siete capaci.

https://www.amazon.it/s/?ie=UTF8&keywords=spycam+wifi&tag=slhyin-21&index=aps&hvadid=155845659036&hvpos=1t1&hvnetw=g&hvrand=17042995831469732357&hvpone=&hvptwo=&hvqmt=e&hvdev=c&hvdvcmdl=&hvlocint=&hvlocphy=1008622&hvtargid=kwd-25490477598&ref=pd_sl_348jgu8b9a_e

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Senza abbassarsi al suo livello rimane pero' un sentore di impotenza vedere che chi ha recato danni al condominio, senza riferisi ai danni ai box, abbia la faccia di telefonare all'amministratore per dirgli che lo denuncera' ai vigili del fuoco perche non è stata fatta la SCIA antincendio mentre l'amministratore non ha il coraggio di denunciarlo per i danni al quadro elettrico.

Per finire la cam wi fi in condominio non si puo mettere per via dei soffitti bassi, il delinquente la spaccherebbe di sicuro.

Anche se la denuncia la fa l'amministratore (che non risiede nello stabile), laddove deve fare il nome del denunciato, deve comunque citare i testimoni (residenti) che hanno visto le azioni "delittuose". Quindi il problema di uscire dall'anonimato resta comunque, a prescindere dal denunciante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ringraziando tutti, per il fatto della querela non penso si possa fare contro ignoti mentre forse la denuncia si, per la spy cam ( bisogna per forza mettere il cartello zona sorvegliata ? ) un danneggiato ha provveduto ma il delinquente ha spaccato la serratura e maniglia di un box che si trova in una rientranza del corsello. Adesso vedremo se qualcuno si associa a fare una denuncia contro ignoti x danni aggravati tentati furti e atti vandalici , sarebbe meglio se si mettesse una video sorveglianza di tutti i garage, solo che il "furbetto e famiglia" ha con i genitori coinvolti molti millesimi ed era per quello che volevamo che l'amministratore forzasse le cose.

Per la cronaca il beota è un amministratore di condomini

Come no? certo che si possono fare le denunce e/o querele contro ignoti. Se un ladro entra in casa e ti deruba, tu sai chi è stato? no..ma fai al denuncia.

Lascia il tempo che trovo..vero ma è certamente fattibile

 

La differenza tra denuncia e querela non è quella che sottendi ma, in breve, denuncia= si puo' fare per qualunque fatto anche procedibile d'ufficio... vedo tizio che uccide una persona e lo denuncio; querela si chiama così quando il reato è perseguibile solo previo questo atto.. Infatti normalmente si scrive "atto di denuncia/querela"

non ha alcuna attinenza al fatto che sia verso ignoti o verso noti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×