Vai al contenuto
Mariposa79

Condomino delegato che non presenta la delega

Buonasera,

scrivo per capire se posso fare qualcosa in merito a quanto mi è capitato... I condomini del condominio nella città dove possiedo un appartamento ma non risiedo si sono autoconvocati in assemblea per revocare il mandato all'amministratore ed eleggerne uno nuovo. Mi hanno contattata e ho delegato con delega vincolante, quindi scrivendo sulla delega cosa desideravo votare e al mio delegato è andato tutto bene sino alla data della prima convocazione.. quella sera mi chiama dicendo che non mi fidavo di lei perché avevo scritto quel che c'era da votare ecc ecc .. Io a questo punto arguisco che si sono riuniti, si son guardati in faccia e non avevano i numeri e volevano i miei millesimi ma non il mio voto... questa "signora" mi dice che non sa se presenterà la mia delega e, il giorno dopo a cose fatte, scopro che in effetti non l'ha fatto... Io sapevo che non avrebbero mai preso in considerazione la mia proposta ma desideravo comunque esprimermi in merito... Non l'ho potuto fare perché la tizia non è stata sincera con me... intanto chiedo: ma il delegato vincolo o no non è tenuto a dire quel che gli dico io? non è il mio portavoce? Posso fare qualcosa in merito? Impugnerei la delibera solo per sfizio perché non avevo possibilità fin dall'inizio ma me le hanno fatte proprio girare.... nella convocazione non c'è il luogo dell'assemblea, può essere un appiglio valido?

Grazie in anticipo

la questione è alquanto spinosa.. l'assemblea è estranea al rapporto instaurato tra delegante e delegato.. se poi aggiungiamo il fatto che, secondo i tuoi sospetti, c'era un accordo tra gli altri condòmini la cosa si complica ulteriormente.

Un altro aspetto:puoi dimostrare di aver conferito delega alla "signora"? perchè in un eventuale contenzioso sarebbe la tua parola contro la sua visto che probabilmente non l'ha mostrata ad alcuno.

... questa "signora" mi dice che non sa se presenterà la mia delega e, il giorno dopo a cose fatte, scopro che in effetti non l'ha fatto...

Impugnerei la delibera solo per sfizio perché non avevo possibilità fin dall'inizio ma me le hanno fatte proprio girare.... nella convocazione non c'è il luogo dell'assemblea, può essere un appiglio valido?

Grazie in anticipo

Chiedi copia del verbale firmata dall'amministratore perchè "verba volant, scripta manent".

Se davvero non è stata presentata la tua delega potrai impugnare, per sfizio, perchè non era indicato il luogo.

Se, invece, è stata presentata la tua delega, la presenza ha sanato la mancanza di indicazione del luogo.

Poichè la delega deve restare agli atti, se nella delega era stato espresso il tuo voto ma ne è stato eseguito un altro, puoi agire legalmente solo contro colui al quale hai rilasciato la delega ma non potrai impugnare contro il condominio.

grazie era proprio questo che mi interessava sapere: non indicazione del luogo + non presentazione della delega = possibile impugnazione.

grazie ancora a tutti

grazie era proprio questo che mi interessava sapere: non indicazione del luogo + non presentazione della delega = possibile impugnazione.

grazie ancora a tutti

Giusto, perchè nel verbale risulti ASSENTE (non sei presente neanche per delega).

Poichè eri assente, non sapevi dove dovevi presentarti e non hai potuto sanare la mancanza di indicazione del luogo con la tua presenza:

 

Art. 66 d.acc.

...L'avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell'ordine del giorno, deve essere comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza in prima convocazione, a mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna a mano, e deve contenere l'indicazione del luogo e dell'ora della riunione...

grazie era proprio questo che mi interessava sapere: non indicazione del luogo + non presentazione della delega = possibile impugnazione.

grazie ancora a tutti

solo non indicazione del luogo... per la delega, è un discorso tra delegante e delegato. L'assemblea non c'entra.

solo non indicazione del luogo... per la delega, è un discorso tra delegante e delegato. L'assemblea non c'entra.

mancava l'indicazione del luogo nella CONVOCAZIONE.

Da quanto scritto a verbale, il delegato risultava ASSENTE, per cui il condòmino era ASSENTE. sia personalmente che per delega.

Il condòmino era assente perchè nella CONVOCAZIONE non era indicato il luogo e non sapeva dove presentarsi.

C'entra l'amministratore perchè c'è un vizio di convocazione e le delibere sono annullabili dagli ASSENTI.

 

P.S. Nel primo post, Mariposa ha scritto:

"... nella convocazione non c'è il luogo dell'assemblea, può essere un appiglio valido?"

@Leonardo

nella risposta di mariposa in #6 scrive:non indicazione del luogo + non presentazione della delega = possibile impugnazione.

Senso della mia risposta: possibile impugnazione solo perchè non è specificato il luogo dell'assemblea. Non può impugnare anche perchè non è stata presentata la delega..

Spero di essere stato chiaro...

@Leonardo

nella risposta di mariposa in #6 scrive:non indicazione del luogo + non presentazione della delega = possibile impugnazione.

Senso della mia risposta: possibile impugnazione solo perchè non è specificato il luogo dell'assemblea. Non può impugnare anche perchè non è stata presentata la delega..

Spero di essere stato chiaro...

Ora è chiarissimo anche per me che sono di coccio 😂

×