Vai al contenuto
Alvise

Condominio ancora in garanzia decennale, ma costruttore fallito

Buona sera sono Alvise, spero di non aver creato una nuova discussione gia presente....ma credetemi sono proprio ignorante in materia ....scusate....

Sono un ragazzo di trentanni che ha acquistato un appartamento in uno stabile del 2007 di 18 unità.

Spero possiate aiutarmi perchè non so a chi chiedere....

All'amministratore direte voi....ma purtroppo penso di essere impossibilitato. Allora....il nostro condominio, comincia (sebbene abbia solo 8 anni) a perdere "pezzi". Tutte le lastre di marmo, fughe delle piastrelle ecc..ecc...si stanno gia rompendo gia da circa 3/4 anni. L'amministratore ci ha comunicato che la ditta costruttrice che ha costruito e subappaltato per i vari lavori di marmo, pitture ecc....è fallita. Quindi tale ditta essendo ancora in garanzia per 2 anni sulla costruzione dell'immobile non può più fare nulla...perfino la ditta della posatura dei marmi è fallita.

Noi condomini praticamente siamo costretti a risolverci i problemi pagando o possiamo farci rivalere sulla...nuova ditta che lo stesso costruttore ha e con la quale sta continuando a lavorare?

Premetto che l'amministratore non ci viene incontro in quanto ho saputo da poco che è lo stesso con cui si affida il costruttore per i vari condomini che costruisce.

Per favore aiutatemi non so a chi rivolgermi....ringrazio anticipatamente.

Per come descrivi il problema, se non c'è modo di agire contro il fallimento (e questo potreste valutarlo solamente, carte alla mano, con l'aiuto di un legale) i problemi ricadono sul condominio che deve attivarsi (leggasi in assemblea) per risolverli.

×