Vai al contenuto
Balarm

Computo metrico - è corretto tale comportamento?

Buon giorno, nell'ambito di una assemblea condominiale convocata per presentare preventivi basati sul computo metrico precedente, un condomino ha chiesto di presentare un preventivo non basato sul computo metrico, un altro condomino si è opposto è si è  rifiutato di esaminarlo, sostenendo tra l'altro che se si fossero aperti i preventivi bisognava obbligatoriamente approvarne uno.

Vi chiedo è corretto tale comportamento? Davvero non si potevano esaminare preventivi diversi non basati sul computo metrico estimativo ?

Aprendo le buste era obbligatorio approvarne una ?

In presenza di computo metrico quale è  la corretta procedura per esaminare anche altri preventivi non basati sul computo metrico?

Grazie 

E su che cosa si basava questo preventivo? In altre parole, su quali interventi se non si faceva riferimento al computo metrico?

Per il secondo quesito, l’osservazione del condomino fa ridere... dove sta scritto che ci sia un obbligo?

l’assemblea, a suo giudizio, può ritenerli, ad esempio, incompleti o esosi e deliberare di reperirne altri.

 

Grazie 

Il computo metrico è stato redatto per eseguire dei lavori sul tetto e sui cornicioni per evitare infiltrazioni all' ultimo piano dell' edificio,  l'altro preventivo era basato sulle considerazioni della ditta a cui il condomino si era rivolto ( così ha detto), che  consideravano troppo cari alcuni interventi inseriti nel computo metrico e sostituiti con modalità alternative meno costose  e inserimento di altri lavori ritenuti urgenti e necessari. 

Ripeto è possibile portare all' attenzione dell'assemblea tale preventivo ed eventualmente altri?

Sarebbe un contro senso che svantaggerebbe le ditte che hanno presentato il loro preventivo basato sul computo metrico.

Quindi, alcuni tengono conto delle considerazioni del tecnico che lo ha redatto, altri su considerazioni delle ditte.

Si possono portare in assemblea ma, personalmente, non li considererei se non nell’ottica di un confronto dei prezzi.

Il lavoro del tecnico, quindi, non avrebbe senso...

 

 

Giovanni Inga dice:

Sarebbe un contro senso che svantaggerebbe le ditte che hanno presentato il loro preventivo basato sul computo metrico.

Quindi, alcuni tengono conto delle considerazioni del tecnico che lo ha redatto, altri su considerazioni delle ditte.

Si possono portare in assemblea ma, personalmente, non li considererei se non nell’ottica di un confronto dei prezzi.

Il lavoro del tecnico, quindi, non avrebbe senso...

 

 

Grazie, sarebbe quindi possibile considerarli ed eventualmente approvarli,se così decide la maggioranza dell'assemblea, anche se questo renderebbe inutile il lavoro del tecnico incaricato del computo metrico che andrebbe comunque pagato e senza una preventiva deliberazione dell'assemblea per ammettere questi preventivi. Ho capito bene?

La decisione ultima è dell’assemblea.. però io, da condomino, obietterei quanto ti ho detto e non le approverei 

Il puntosostanziale è un altro.

Se è stata designata una figura per predisporre un computo metrico, significa che questa figura gode della fiducia dell'assemblea. E questa figura non sarà il primo sconosciuto incontrato per strada, bensì un tecnico qualificato che ha anche pensato l'intero intervento da farsi al tetto.

 

Accettare un preventivo che si discosti dal computo metrico comandato, vanifica l'opportunità di confrontare parimenti le varie offerte pervenute. Una impresa corretta comunque presenta la sua offerta sul computo metrico indicato; poi può indicare varianti e costi alternativi al computo metrico di riferimento. Ma stravolgere il computo metrico di riferimento e presentare una unica offerta personalizzata è indice di scarso rispetto del lavoro altrui, nello specifico del lavoro del tecnico incaricato dal Condominio.

Personalmente estrometterei questa azienda senza se e senza ma per il semplice fatto che la sua offerta non è in linea col computo metrico approvato dal Condominio.

  • Mi piace 1

Vero!

Tu sintetico, io prolisso, ma abbiamo perorato i medesimi argomenti.

 

Se ho deciso di intervenire in maniera discorsiva è merito di @Balarm che a quanto pare si preoccupa solo di voler approvata l'unica offerta che io segherei a prescindere!

×