Vai al contenuto
ranu76

Compenso per tenuta contabilità e redazione bilanci preventivi e consuntivi

Salve, mi è stato chiesto di tenere la contabilità di un condominio, con la redazione del bilancio preventivo, consuntivo, stato di riparto e completa anche di stato patrimoniale.

Considerato che non mi è mai capitato di tenere una contabilità di un condominio, come mi devo regolare per il compenso?

i Bilanci devo contabilizzarli a parte?

Grazie Anticipatamente.

 

Rachele

 

P.s. Scusate se ho sbagliato a inserire qui la discussione.

Appurato che sei in grado di espletare l'incarico dovresti, secondo il mio personale parere, valutare il compenso in base al tempo che ti occorrerà per svolgerlo: quanto vale il tuo tempo (giorni-mesi-ore)? Moltiplica il fattore tempo con l'unità di valuta (per es. 1 ora=Tot. euro) e farai la tua offerta

Salve, mi è stato chiesto di tenere la contabilità di un condominio, con la redazione del bilancio preventivo, consuntivo, stato di riparto e completa anche di stato patrimoniale.

Considerato che non mi è mai capitato di tenere una contabilità di un condominio, come mi devo regolare per il compenso?

i Bilanci devo contabilizzarli a parte?

Grazie Anticipatamente.

 

Rachele

 

P.s. Scusate se ho sbagliato a inserire qui la discussione.

In che modo devi tenere la contabilità?

Quante fatture e quanti F24 dovranno portarti da registrare?

Quante ricevute di pagamento dei condòmini dovrai registrare?

 

Considerando che un amministratore di condominio oltre a fare quello che intendi fare tu svolge tante altre funzioni e soprattutto si assume responsabilità civili e penali per il condominio, svolge il tutto con una media di 8 euro mese a condòmino,

se a pagare fatture ed F24 e ad incassare le quote provvede a tutto il condominio e tu dovrai solo fare le registrazioni, direi che 1/4 di quello che può essere il compenso di un amministratore potrebbe andare più che bene.

A mio avviso 2 euro/mese a condòmino potrebbero essere più che sufficienti, altrimenti non avrebbe senso non nominare un amministratore che provvede a tutto e soprattutto si assume le responsabilità..

prima di pensare al compenso sarebbe giusto sapere cosa devi fare... se è una redazione a posteriori devi seguire quanto esplicitato da Leonardo se invece devi assumerti l'onere della gestione e dei controlli le cose cambiano anche in funzione della responsabilità civile e penale !!

×