Vai al contenuto
Angelo09

Compenso per passaggio di consegne - ha diritto al compenso per effettuare il passaggio di consegne di tutta la documentazione

L'Amministratore quando non viene riconfermato il suo mandato, ha diritto al compenso per effettuare il passaggio di consegne di tutta la documentazione condominiale al nuovo Amministratore?

Leggendo l'Art. 1129 Comma 8, correggetemi se erro, specifica proprio che l'Amministratore debba consegnare a chi lo sostituisce tutta la documentazione del Condominio senza percepire ulteriore compenso.

Se previsto all'atto della nomina o riconferma l'amministratore ha diritto al compenso per le consegne.

La mancanza di compenso precisata dall'art. cc 1129 8°c. vale per l'esecuzione delle attività urgenti nel periodo necessario alle consegne e non nelle consegne in se stesse.

No al momento della nomina e nel preventivo da lui presentato non era specificato che gli spettasse un compenso per il passaggio di consegne.

Quindi possiamo richiedere la restituzione del compenso ingiustamente percepito?

No al momento della nomina e nel preventivo da lui presentato non era specificato che gli spettasse un compenso per il passaggio di consegne.

Quindi possiamo richiedere la restituzione del compenso ingiustamente percepito?

Se lo avete concesso potete richiederlo ma non so se l'amministratore sarà disposto al renderlo

Non è che gli è stato concesso, lui praticamente se li è presi senza fare presente nulla all'assemblea.

Vabè se non lo restituisce si possono sempre avviare le procedure legali.

Non è che gli è stato concesso, lui praticamente se li è presi senza fare presente nulla all'assemblea.

Vabè se non lo restituisce si possono sempre avviare le procedure legali.

Forse è meglio per il momento una Raccomandata richiedendo all'amministratore quanto si è autopagato avvisandolo che nulla era dovuto per il motivo che non era stato approvato all'atto della nomina/riconferma, avvisandolo che se non restituirà la cifra si provvederà a vie legali (sempre se a voi converrà)
Perchè dice se a noi converrà?

Forse intende per le spese legali?

Si infatti, perchè il giudice potrebbe stabilire che le spese vengono compensate, cioè ognuno si paga le proprie, e se queste superano quanto vi deve l'amministratore non conviene.
×