Vai al contenuto
aleandrabor

Colonia felina condominiale

Buongiorno,

ho intenzione di istituire una colonia felina condominiale, su mia propria iniziativa: quali le regole in materia? Premetto che il mio è un condominio aperto ovvero senza spazi comuni interni e in una zona di semi campagna con ampi spazi verdi pubblici.

Ultimamente il numero di gatti liberi che frequentano il condominio è aumentato per arrivi di nuovi cuccioli e alcuni condomini cominciano a fare storie e a minacciare chissacchè (lo scorso anno hanno anche lasciato bocconi avvelenati e un gattino è morto) anche aggredendo verbalmente chi di noi se ne prende cura offrendo un riparo e un pasto nei propri spazi privati. E' lecito che l'assemblea deliberi , ma non a maggioranza, dil divito di dar da mangiare ai gatti negli spazi condominiali??

Grazie per le vs risposte

Bisogna premettere che una colonia felina deve essere riconosciuta dal Comune. Per colonia felina s’intende un gruppo di gatti, superiore a 3, che vivono liberi sul territorio e frequentano abitualmente lo stesso luogo pubblico o privato ,definito habitat, dove svolgere le proprie funzioni vitali e pertanto è automatico che più gatti detieni e dai ospitalità e più gatti arriveranno a chiedere ulteriore ospitalità.

Tutto ciò si tramuta in disagio e diminuzione della libertà degl'altri condomini. Senza contare che a qualunque ora dovrebbe essere aperta casa tua per ospitare i gatti altrimenti da come desumo se vuoi usare lo spazio condominiale incapperesti in una violazione e appropriazione di spazio comune per un utilizzo privato.

 

Pertanto non è possibile quello che vuoi tu a meno che non indici su tua richiesta una assemblea straordinaria mettendo ai voti la cosa.

Ti ricordo che ad oggi non è una colonia lo spazio condominiale quindi non puoi validare un'assemblea che non ha raggiunto la maggioranza di diniego all'utilizzo bensì dovrai mettere ai voti il cambio di destinazione dello spazio comune in colonia felina.

Spero di essere stato chiaro.

 

 

Geom. Gaetano Bonaventura

consiglio, se ami tanto i gatti, prenditeli in casa oppure in uno spazio aperto ma che sia di tua proprietà che non diano fastidio agli altri.

 

 

 

 

 

Modificato Da - sipax il 03 Giu 2013 15:40:14

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 13:22:28: Buongiorno,

ho intenzione di istituire una colonia felina condominiale, su mia propria iniziativa: quali le regole in materia? Premetto che il mio è un condominio aperto ovvero senza spazi comuni interni e in una zona di semi campagna con ampi spazi verdi pubblici.

Ultimamente il numero di gatti liberi che frequentano il condominio è aumentato per arrivi di nuovi cuccioli e alcuni condomini cominciano a fare storie e a minacciare chissacchè (lo scorso anno hanno anche lasciato bocconi avvelenati e un gattino è morto) anche aggredendo verbalme [...]

Fai riconoscere immediatamente la colonia felina dal tuo comune! a quel punto nessuno potrà più spostare i gatti, che diventano proprietà del comune stesso e tu ne sarai la referente!...Ti consiglio anche di portare a conoscenza del comune stesso e della associazioni animaliste presenti sul tuo territorio, che alcune persone lasciano bocconi avvelenati nella zona, al fine di "liberarsi" dei gatti!..Io sono stata referente di una colonia felina, per questo cerco di consigliarti per il meglio!

 

MONICA ORSATTI

Scritto da frankieorg il 03 Giu 2013 - 15:05:57: Bisogna premettere che una colonia felina deve essere riconosciuta dal Comune. Per colonia felina s’intende un gruppo di gatti, superiore a 3, che vivono liberi sul territorio e frequentano abitualmente lo stesso luogo pubblico o privato ,definito habitat, dove svolgere le proprie funzioni vitali e pertanto è automatico che più gatti detieni e dai ospitalità e più gatti arriveranno a chiedere ulteriore ospitalità.

Tutto ciò si tramuta in disagio e diminuzione della libertà degl'altri condomini [...]

gRAZIE PER LA RISPOSTA MA QUELLO CHE DICI TU MI PARE IN CONTRASTO CON LA GIURISPRUDENZA . INOLTRE GLI ALTRI CONDOMINI NON SONO LESI IN ALCUN MODO DALLA PRESENZA DEI GATTI , SE NON PER UN FATTO PREGIUDIZIALE E PRETESTUOSO NEI CONFRONTI DEI GATTI STESSI

 

 

 

Scritto da sipax il 03 Giu 2013 - 15:11:09: consiglio, se ami tanto i gatti, prenditeli in casa oppure in uno spazio aperto ma che sia di tua proprietà che non diano fastidio agli altri.

 

Modificato Da - sipax il 03 Giu 2013 15:40:14

DALLA TUA RISPOSTA NOTO UNA MALDISPOSIZIONE NON CELATA NEI CONFRONTI DEI GATTI , QUINDI NON LA PRENDO MOLTO IN CONSIDERAZIONE. FACCIO NOTARE CHE 'LO SPAZIO APERTO' DI MIA PROPRIETà ESISTE ED è QUELLO CONDOMINIALE.

 

 

 

 

Scritto da MOKI2507 il 03 Giu 2013 - 15:57:20:

 

Fai riconoscere immediatamente la colonia felina dal tuo comune! a quel punto nessuno potrà più spostare i gatti, che diventano proprietà del comune stesso e tu ne sarai la referente!...Ti consiglio anche di portare a conoscenza del comune stesso e della associazioni animaliste presenti sul tuo territorio, che alcune persone lasciano bocconi avvelenati nella zona, al fine di "liberarsi" dei gatti!..Io sono stata referente di una colonia felina, per questo cerco di consigliarti per il [...]

E' MIA INTENZIONE ISTITUIRE SENZ'ALTRO LA COLONIA FELINA, E IL COMUNE è GIà A CONOSCENZA DELL'EPISODIO DI AVVELENAMENTO DELL'ANNO SCORSO PERCHè HO SPORTO DENUNCIA CHE HA SEGUITO L'ITER PREVISTO.

 

 

 

no sbagli... non è maldisposizione è che proprio non li sopporto. Lo spazio condominiale non è TUO........è semmai ANCHE TUO...in compropietà con gli altri. Per questo principio tu ci lasci i gatti condominiali...io il cane condominiale.....lui la trigre condominiale...lei la mucca condominiale...e andiamo su!!!!!!

 

 

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 16:15:44:

E' MIA INTENZIONE ISTITUIRE SENZ'ALTRO LA COLONIA FELINA, E IL COMUNE è GIà A CONOSCENZA DELL'EPISODIO DI AVVELENAMENTO DELL'ANNO SCORSO PERCHè HO SPORTO DENUNCIA CHE HA SEGUITO L'ITER PREVISTO.

 

perfetto, bravissima!...ora hai già un documento rilasciato dal Comune stesso nel quale si afferma che presso la tua via è stata censita una colonia felina?...

 

MONICA ORSATTI

a prescindere dalla simpatia o antipatia ai gatti...ma vi sembra giusto che si debba sopportare la puzza degli escrementi di gatto solo perchè siete "tanto amanti" di questi animali??? Ma teneteveli a casa se li amate cosi tanto. Oppure pulite tutto lo sporco che lasciano...bello e igenico tedere ciotole e ciotoline lasciate qua e la, che attirano mosche e scarafaggi.

Le gattare......io bho??????

 

 

Scritto da sipax il 03 Giu 2013 - 16:17:25: no sbagli... non è maldisposizione è che proprio non li sopporto. Lo spazio condominiale non è TUO........è semmai ANCHE TUO...in compropietà con gli altri. Per questo principio tu ci lasci i gatti condominiali...io il cane condominiale.....lui la trigre condominiale...lei la mucca condominiale...e andiamo su!!!!!!

 

 

NON MERITI COMMENTI, TI PREGO DI LASCIAR PERDERE QUESTO FORUM, E PER INCISO, LEGGITI UN Pò DI LEGGI IN MATERIA, FORSE UN Pò PIù DI CULTURA NON TI FAREBBE MALE

 

 

Scritto da MOKI2507 il 03 Giu 2013 - 16:18:28:

perfetto, bravissima!...ora hai già un documento rilasciato dal Comune stesso nel quale si afferma che presso la tua via è stata censita una colonia felina?...

 

MONICA ORSATTI

NON HO ANCORA NIENTE, MA LO POSSO FARE SENZA CHIEDERE AUTORIZZAZIONE DALL'ASSEMBLEA DEI CONODMINI?

 

 

 

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 16:26:32:

NON HO ANCORA NIENTE, MA LO POSSO FARE SENZA CHIEDERE AUTORIZZAZIONE DALL'ASSEMBLEA DEI CONODMINI?

 

tu vai in comune ed esponi il fatto che nei pressi del tuo condominio ci sono diversi gatti che non hanno padrone e che tu insieme ad altre persone, quotidianamente li sfamate ed accudite...pertanto fai richiesta di censirli e di essere nominata referente. Dopodichè il comune stesso provvederà(se ha disponibilità) a fornirvi delle cucce e magari ad aiutarvi nelle spese per la loro sterilizzazione.....almeno a Ferrara è così...tu in che città abiti?

 

MONICA ORSATTI

Scritto da MOKI2507 il 03 Giu 2013 - 16:32:14:

tu vai in comune ed esponi il fatto che nei pressi del tuo condominio ci sono diversi gatti che non hanno padrone e che tu insieme ad altre persone, quotidianamente li sfamate ed accudite...pertanto fai richiesta di censirli e di essere nominata referente. Dopodichè il comune stesso provvederà(se ha disponibilità) a fornirvi delle cucce e magari ad aiutarvi nelle spese per la loro sterilizzazione.....almeno a Ferrara è così...tu in che città abiti?

 

MONICA ORSATTI

OK IO ABITO IN PROVINCIA DI VITERBO, IN UN PICCOLO COMUNE, E SO CHE LA ASL , DOPO IL RICONOSCIMENTO DELA COLONIA FELINA, DOVREBBE PROVVEDERE AL CONTROLLO SANITARIO E ALLA STERILIZZAZIONE GRATUITA DEI GATTI.

 

 

 

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 16:24:22:

NON MERITI COMMENTI, TI PREGO DI LASCIAR PERDERE QUESTO FORUM, E PER INCISO, LEGGITI UN Pò DI LEGGI IN MATERIA, FORSE UN Pò PIù DI CULTURA NON TI FAREBBE MALE

 

 

ohhh buona abbassa le penne......

1) non scrivere in maiscuolo in un forum significa urlare

2) non sono un professore, ma a capire che uno spazio condominiale significa che è comune a più persone e non solamente TUO ci arrivo benissimo, senza che mi inviti a studiare le leggi come dici tu.

3) il forum è libero e finche non contravvengo alle regole scrivo quanto e come mi pare.

4) ripeto se amate tanto i gatti e li volete tutelare TE NE TE VE LI in casa.

 

 

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 16:36:24:

OK IO ABITO IN PROVINCIA DI VITERBO, IN UN PICCOLO COMUNE, E SO CHE LA ASL , DOPO IL RICONOSCIMENTO DELA COLONIA FELINA, DOVREBBE PROVVEDERE AL CONTROLLO SANITARIO E ALLA STERILIZZAZIONE GRATUITA DEI GATTI.

 

...a me nn infastidisce il fatto che tu scriva in maiuscolo, sia chiaro!...perfetto, recati anche all'ASL del tuo comune e segui quello che ti dicono....vedrai che riuscirai, seguendo le leggi, ad aiutare gli amici a quattrozampe!!!!

 

MONICA ORSATTI

si..si...meglio pensare agli amici a 4 zampe...a quelli a due zampe infastiditi dai gatti ci ci pensa???

 

 

 

 

Modificato Da - sipax il 03 Giu 2013 16:42:21

Scritto da sipax il 03 Giu 2013 - 16:36:43:

 

ohhh buona abbassa le penne......

1) non scrivere in maiscuolo in un forum significa urlare

2) non sono un professore, ma a capire che uno spazio condominiale significa che è comune a più persone e non solamente TUO ci arrivo benissimo, senza che mi inviti a studiare le leggi come dici tu.

3) il forum è libero e finche non contravvengo alle regole scrivo quanto e come mi pare.

4) ripeto se amate tanto i gatti e li volete tutelare TE NE TE VE LI in casa.

 

 

LASCIA PERDERE , NON SERVE A NIENTE CHE PARTECIPI A QUESTA DISCUSSIONE, NON SEI DI AIUTO A NESSUNO , SE VUOI PROVOCARE CI SONO ALTRI FORUM PIù ADATTI.

SCRIVO IN MAIUSCOLO PERCHè HO LA TASTIERA ROTTA.....

 

 

 

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 16:41:49:

LASCIA PERDERE , NON SERVE A NIENTE CHE PARTECIPI A QUESTA DISCUSSIONE, NON SEI DI AIUTO A NESSUNO , SE VUOI PROVOCARE CI SONO ALTRI FORUM PIù ADATTI.

SCRIVO IN MAIUSCOLO PERCHè HO LA TASTIERA ROTTA.....

 

si è vero non sono di aiuto a chi pensa prima agli animali che agli esseri umani.

se vuoi renderti utile a tutti (animali e umani) prendi sti gatti e tienili a casa tua.

ciao.

 

 

 

Modificato Da - sipax il 03 Giu 2013 16:44:56

Scritto da sipax il 03 Giu 2013 - 16:44:07:

si è vero non sono di aiuto a chi pensa prima agli animali che agli esseri umani.

se vuoi renderti utile a tutti (animali e umani) prendi sti gatti e tienili a casa tua.

ciao.

 

Modificato Da - sipax il 03 Giu 2013 16:44:56

MA COME TI PERMETTI DI ESPRIMERE GIUDIZI SU PERSONE CHE NON CONOSCI??!! SEI VERAMENTE UN TROLL

 

 

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 16:41:49:

LASCIA PERDERE , NON SERVE A NIENTE CHE PARTECIPI A QUESTA DISCUSSIONE, NON SEI DI AIUTO A NESSUNO , SE VUOI PROVOCARE CI SONO ALTRI FORUM PIù ADATTI.

SCRIVO IN MAIUSCOLO PERCHè HO LA TASTIERA ROTTA.....

 

lascia perdere questa persona....la sua presenza finisce dove inizia la tua indifferenza nei suoi confronti!!.."la civiltà di un popolo si misura da come questo tratta gli animali....."

 

 

MONICA ORSATTI

Scritto da MOKI2507 il 03 Giu 2013 - 16:52:15:

lascia perdere questa persona....la sua presenza finisce dove inizia la tua indifferenza nei suoi confronti!!.."la civiltà di un popolo si misura da come questo tratta gli animali....."

MONICA ORSATTI

a guarda..ho avuto due cani.....ora pure un criceto...non ho mai torto un capello nemmeno ad una lucertola da ragazzino, ti chiedo di tenere i gatti in casa, vuoi ancora dire che non amo gli animali????????

i miei cani erano nella MIA propietà non sporcavano perchè raccoglievo TUTTO, seguivo le regole, erano assicurati, vaccinati e curati, li amavo e non per questo davo fastidio agli altri.

 

 

Scritto da MOKI2507 il 03 Giu 2013 - 16:52:15:

lascia perdere questa persona....la sua presenza finisce dove inizia la tua indifferenza nei suoi confronti!!.."la civiltà di un popolo si misura da come questo tratta gli animali....."

MONICA ORSATTI

è proprio vero, evidentemente ci sono 'persone' che non sanno come passare il proprio tempo

Grazie di tutto , se hai piacere ti farò sapere gli sviluppi della faccenda

Ciao

 

 

Scritto da aleandrabor il 03 Giu 2013 - 16:57:27:

è proprio vero, evidentemente ci sono 'persone' che non sanno come passare il proprio tempo

Grazie di tutto , se hai piacere ti farò sapere gli sviluppi della faccenda

Ciao

 

 

certo che mi farà piacere sapere gli sviluppi e l'evolversi della situazione!!! ci conto!ciao e un bacione a tt i tuoi micini, micetti e micioni!!!

 

MONICA ORSATTI

X Gli amanti dei gatti:innanzitutto per legge chi vuole fare la gattara deve mantenere il posto dove da da mangiare ai gatti pulitissimo e non deve puzzare e di questo e responsabile la gattara che ha avuto l'autorizzazione, ora se parliamo di democrazia e anche giusto rispettare chi a casa sua non ha voglia di sentire quella trementa puzza che fà la pipì dei gatti, vicino dove abito io conoscevo diversi posti dove c'erano queste persone che dedicavano il loro tempo ad accudire questi gatti ora non s0 perchè non vedo più questi gatti, un consiglio chi ama gli animali cerchi di rispettare anche le persone perchè magari qualcuno si incazza :una manciata di croccantini e finisce la colonia e questo è il bene che volete ai gatti.

 

 

×