Vai al contenuto
luppi

Coibentazione soletta corsello box

Buongiorno a tutti. Nel condominio dove abito (riscaldamento centralizzato), un appartamento posto a piano terra, è situato sopra il corsello box. Il proprietario di questo appartamento ha proposto di coibentare il soffitto del corsello, al fine di migliorare la coibentazione termica del proprio alloggio. Fin qui tutto ok.

Il problema è che richiede la suddivisione della spesa fra tutti i condomini: questo poichè, a suo dire, il beneficio (minor lavoro per la caldaia), sarebbe a vantaggio di tutti. Preciso, inoltre, che due mesi fa,sono state installate le valvole ai termosifoni e i contabilizzatori di calore. La ripartizione delle spese di riscaldamento sarà 30% comune e 70% consumo privato.

Qualcuno mi sa dire se è giusto che la coibentazione sia a carico di tutti i condomini?

Ringrazio per ogni risposta.

Che lo proponga in assemblea: dato che l'assemblea dirà di no al lavoro, a meno che non sia a carico del singolo proprietario, direi che o se lo paga lui, o non lo fa.

Effettivamente il beneficio è per l'impianto di riscaldamento, ma il maggior beneficio è per il condomino del piano terra. Considerando poi che avete la contabilizzazione del calore, il beneficio è proprio suo.

Si è giusto se il lavoro viene deliberato in assemblea, altrimenti se lo fa lui e se lo paga.

×