Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
frariv

Chiusura pianerottolo e normativa antincendio

Salve a tutti,

 

tra i molti problemi che ha il mio condominio, ce n'è uno che riemerge quotidianamente da 6 mesi.

 

Due condomini hanno chiuso parte del pianerottolo al loro piano con un cancelletto. Ascensore e scale sono di libero accesso, in pratica vengono preclusi solo 3 metri di pianerottolo nei pressi delle porte degli appartamenti. I due condomini hanno effettivamente subito più furti e anche una rapina a mano armata, nella quale ebbi modo di intervenire a difesa insieme a un altro condomino.

 

Per mille motivi, legati anche alle finanze disastrate del condominio, si vuole evitare di passare alle vie legali e si sta cercando di arrivare a un compromesso con scrittura privata da allegare a verbale assembleare che conservi il cancelletto a solo titolo personale (e non reale) "per il miglior godimento della cosa comune", eventualmente con distribuzione delle chiavi ai condomini.

 

C'è un condomino che tuttavia contesta anche questa soluzione, dicendo che sarebbe contraria alla normativa antincendio, nello specifico per lo sfollamento in caso di pericolo. Non ha saputo però citare la normativa in questione.

 

Qualcuno più esperto in materia può confermare o negare questa posizione?

 

Ripeto: ascensore e scale sono di libero accesso per tutti gli altri condomini anche a cancelletto chiuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Un cancelletto che prelude l'accesso a tutti i condomini a una parte comune non direi che e' "miglior godimento della cosa comune" ma "esclusivo godimento della cosa comune ".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io ho pensato di mettere una ghigliottina (inserita a regola d'arte, filo arcata) davanti al portoncino d'ingresso del mio appartamento per ragioni di sicurezza ..., può opporsi il condominio?

https://it.wikipedia.org/wiki/Ghigliottina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Un cancelletto che prelude l'accesso a tutti i condomini a una parte comune non direi che e' "miglior godimento della cosa comune" ma "esclusivo godimento della cosa comune ".

Non è esclusivo se si danno le chiavi.

 

Almeno così dice la Cassazione, dopo ricerca.

 

Poi non so, ma non era comunque questo il problema indicato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

P.S. da noi sono già stati montati cancelli a chiusura dei corridoi delle cantine, con chiavi consegnate solo ai proprietari che hanno la propria cantina in un determinato corridoio comune.

 

Solamente non possiamo usarlo come precedente, perché nessuno sa quando quei canceli siano stati montati. Non ce n'è traccia nei verbali di assemblea, forse li ha montati il costruttore prima che fallisse, senza lasciarne traccia documentale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L' unico problema è che mettendo i cancelli un giorno i priprietari degli appartamenti potrebbero richiedere il possesso del pianerottolo per usucapione. A mio parere dovete verbalizzare ed far inserire nel regolamento condominiale che i cancelli sono condominiali e poi il fatto che come dici, le chiavi le abbiano tutti i condomini, dovrebbe essere sufficiente ad evitare quanto detto. E' mio parere che se sono stati montati per questioni di sicurezza che tutti i condomini riconoscono essere effettivamente esistenti, i cancelli siano stati montati in buona fede e non con scopi secondari. A volte un po' di fiducia non nuoce e migliora i rapporti tra condomini sempre fondamentali per una vita serena in condominio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
L' unico problema è che mettendo i cancelli un giorno i priprietari degli appartamenti potrebbero richiedere il possesso del pianerottolo per usucapione. A mio parere dovete verbalizzare ed far inserire nel regolamento condominiale che i cancelli sono condominiali e poi il fatto che come dici, le chiavi le abbiano tutti i condomini, dovrebbe essere sufficiente ad evitare quanto detto. E' mio parere che se sono stati montati per questioni di sicurezza che tutti i condomini riconoscono essere effettivamente esistenti, i cancelli siano stati montati in buona fede e non con scopi secondari. A volte un po' di fiducia non nuoce e migliora i rapporti tra condomini sempre fondamentali per una vita serena in condominio

La nostra intenzione è raggiungere un compromesso pacifico, con verbalizzazione delle modalità di autorizzazione e di uso del cancello.

 

I condomini interessati riconosceranno che il pianerottolo è parte comune, il cancello sarà concesso in uso personale e non reale (servirà un'altra autorizzazione se dovessero cambiare i proprietari degli appartamenti) e saranno dettagliate le modalità di chiusura e distribuzione chiavi.

 

Rimane in dubbio la questione relativa alla normativa antincendio che nessuno pare conoscere. :'(

 

Essendo liberi la scala e l'ascensore non penso ci possano essere differenze pratiche rispetto a un cancello montato davanti alla porta di casa di quelle due persone. Però senza avere in mano la normativa vera e propria...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non credo che la normativa antincendio c'entri qualcosa, per toglierti il dubbio puoi chiedere un parere al Vigili del fuoco.

 

I condomini interessati riconosceranno che il pianerottolo è parte comune,

La frase è sbagliata: i condomini dovranno dichiarare di rinunciare ad ogni diritto futuro di proprietà nei riguardi del pianerottolo condominiale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Forse meglio aggiungere la parola "esclusiva " dopo "proprieta' ".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Non credo che la normativa antincendio c'entri qualcosa, per toglierti il dubbio puoi chiedere un parere al Vigili del fuoco.

 

I condomini interessati riconosceranno che il pianerottolo è parte comune,

La frase è sbagliata: i condomini dovranno dichiarare di rinunciare ad ogni diritto futuro di proprietà nei riguardi del pianerottolo condominiale

La frase definitiva sarà poi concordata in assemblea, ma il senso è quello.

 

Edit: per quel che riguarda i vigili del fuoco chiederò all'amministratore di informarsi perché attualmente il condominio è in classe A, categoria 77, in pratica abitazione a uso civile compresa tra 24 e 32 metri. Da quel che ho letto la SCIA antincendio ora è diventata decennale e nella richiesta di rinnovo si dovrebbero indicare le modifiche strutturali che possono aumentare i rischi. La richiesta sarebbe informale perché se non sbaglio quella formale è prevista solo per le classi B e C.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se è per quello per una richiesta informale puoi contattarli anche tu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Se è per quello per una richiesta informale puoi contattarli anche tu

Sì, è probabile che li chiami in settimana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×