Vai al contenuto
erreti

Chi delibera un'azione legale: l'usufruttuario o il proprietario

Si porterà all'ordine del giorno di un'assemblea la possibilità di intraprendere un'azione legale nei confronti di terzi. In tale ambito chi è chiamato a partecipare alla decisione, l'usufruttuario o il nudo proprietario?

L'usufruttuario delibera (ovvero esercita il diritto di voto) SOLO in materia attinente all'ordinaria amministrazione ed al semplice godimento delle cose e dei servizi comuni.

nel caso l'azione fosse, es., contro il rifornitore di gasolio quindi ordinaria amministrazione, non spetterebbe all'usufruttuario partecipare alla votazione?

In questo caso si tratta di un'azione da intraprendere nei confronti di terzi, non fornitori, e neanche condòmini, per cui escludo che possa essere convocato l'usufruttuario. Saranno convocati entrambi, il proprietario per intervenire sulla decisione di cui sopra e l'usufruttuario per gli argomenti afferenti alla gestione ordinaria. Mi confermate?

In questo caso si tratta di un'azione da intraprendere nei confronti di terzi, non fornitori, e neanche condòmini, per cui escludo che possa essere convocato l'usufruttuario. Saranno convocati entrambi, il proprietario per intervenire sulla decisione di cui sopra e l'usufruttuario per gli argomenti afferenti alla gestione ordinaria. Mi confermate?

Confermiamo.🙂

nel caso l'azione fosse, es., contro il rifornitore di gasolio quindi ordinaria amministrazione, non spetterebbe all'usufruttuario partecipare alla votazione?

Devi aprire un nuovo Topic invecew che inserirti in una domanda eistente.

 

Una azione (causa legale) contro il "rifornitore" di gasolio NON E' ordinaria amministrazione...al pari di utte le atre motivazioni che originano una lite giudiziaria.

Devi aprire un nuovo Topic invecew che inserirti in una domanda eistente.

 

Una azione (causa legale) contro il "rifornitore" di gasolio NON E' ordinaria amministrazione...al pari di utte le atre motivazioni che originano una lite giudiziaria.

a parte quel "devi aprire", mi dovresti , o mi "dovreste", spiegare in dove consiste l'estraneita' del mio intervento alla discussione. avevo chiesto semplicemente e senza alcuna spocchia, se all'usufruttuario o inquilino, quali interessati all'ordinaria amministrazione e partecipanti alle spese, es. del riscaldamento, fosse permesso partecipare alla decisione se intraprendere o meno un'azione legale. poi, indipendentemente dal merito dell'argomento e quant'anche la mia "intrusione" fosse non proprio inerente, ti/vi sembra questo il modo di accogliere un nuovo utente al forum? io al posto tuo farei a meno di imperativi e sottolineature, non pensavo che nel forum vi fossero generali che impartiscono ordini!

L' argomento era attinente ma quando ti inserisci con una tua domanda nel topic di altri rischi di generare confusione per l'accavallarsi delle repliche.

 

L' unico imperativo (devi) era per richiamarti alle classiche regole in uso nei forum dove persone si rendono disponibili a tentare di risolvere i questiti di altri.

 

Le sottolineature erano per evidenziarti l' errore basilare nella frase della tua domanda/replica.

 

Usufruttuario ed iquilino partecipano alle delibere sul riscaldamento...ma non alle delibere nelle queli di decide di intraprendere azione legale ...non è attività ordinaria fare causa (o resistere).

Mica le pagano l' inquilino o l' usufruttuario le spese per la causa e l' avvocato.

 

Ti sei offeso per quel "devi" e per le sottolineature?

Strano ...non mi sarei mai aspettato un simile "risentimento-sensibilità" da uno che ironizza e ritiene deprecabile la suscettibilità degli amministratori condominiali quando si banalizza sulla categoria:

 

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/richiesta-presa-visione-documentazione-ditte-manutenzione-60593/

 

Post n° 12

 

ciao, concordo pienamente con te. un semplice ragionamento sugli amm.ri tocca subito la suscettibilita' di alcuni.....

 

Io non sono un generale e nemmeno un amministratore condominiale di professione...sei ben accetto ma se ti presenti in quel modo preparati a toni peggiori.

 

Ps.

I generali esistono ... li riconosci dalle stellette abbinate alla scritta Staff...e i loro ordini non si discutono....se dai uno sguardo sopra ne vedi uno

 

Buona serata

L' argomento era attinente ma quando ti inserisci con una tua domanda nel topic di altri rischi di generare confusione per l'accavallarsi delle repliche.

 

L' unico imperativo (devi) era per richiamarti alle classiche regole in uso nei forum dove persone si rendono disponibili a tentare di risolvere i questiti di altri.

 

Le sottolineature erano per evidenziarti l' errore basilare nella frase della tua domanda/replica.

 

Usufruttuario ed iquilino partecipano alle delibere sul riscaldamento...ma non alle delibere nelle queli di decide di intraprendere azione legale ...non è attività ordinaria fare causa (o resistere).

Mica le pagano l' inquilino o l' usufruttuario le spese per la causa e l' avvocato.

 

Ti sei offeso per quel "devi" e per le sottolineature?

Strano ...non mi sarei mai aspettato un simile "risentimento-sensibilità" da uno che ironizza e ritiene deprecabile la suscettibilità degli amministratori condominiali quando si banalizza sulla categoria:

 

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/richiesta-presa-visione-documentazione-ditte-manutenzione-60593/

 

Post n° 12

 

ciao, concordo pienamente con te. un semplice ragionamento sugli amm.ri tocca subito la suscettibilita' di alcuni.....

 

Io non sono un generale e nemmeno un amministratore condominiale di professione...sei ben accetto ma se ti presenti in quel modo preparati a toni peggiori.

 

Ps.

I generali esistono ... li riconosci dalle stellette abbinate alla scritta Staff...e i loro ordini non si discutono....se dai uno sguardo sopra ne vedi uno

 

Buona serata

vedo che continui ad atteggiarti a bullo di quartiere, hai anche la stupida presunzione da ritenere che io mi possa offendere. noto anche che agisci da maggiordomo dello STAFF. puoi continuare anche da solo, se credi, tanto io ho chiuso.

×