Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
L_idraulico

Cerchiamo amministratore onesto :)

Qui sotto c'è il testo di una mail che ho inviato a 3 diversi amministratori.

Sono idraulico come appare nel nick e non ho mai lavorato volentieri per gli amministratori di condominio perchè, purtroppo quando lavori per loro nel 90% dei casi se fatturi 1000-500 di spese dovresti avere un guadagno di 500 ed essere tassato su quello

Invece tu incassi 900, 100 se li mette in tasca a nero l'amministratore + 500 di spese e tu paghi le tasse su 500 mentre in realtà dovresti pagarle su 400, se l'amministratore onesto ti fatturasse i 100 € come provvigioni, ma è fantascienza.

Per questo fin'ora nel nostro piccolo condominio abbiamo cercato di fare senza.

Adesso però la situazione è cambiata e mi trovo nella necessità di cercare un Amministratore speriamo di trovarne uno onesto, la speranza è sempre l'ultima a morire:)

Buona giornata

Mi chiamo Nome Cognome e abito in un piccolo condominio a Nome Citta (PR), che però si sta modificando.

Mi spiego meglio.

Il condominio è nato nel 1975 ed era in origine composto da 2 fondi al piano terra

3 Appartamenti al 1° piano

3 Appartamenti al 2° piano

 

I proprietari in origine erano mia madre Nome Cognome che ha in proprietà 1 fondo e 2 appartamenti (1 per piano)

E i fratelli Nome Cognome e Nome proprietari del 2° fondo e degli altri 4 appartamenti.

 

Dopo varie vicessitudini adesso la situazione è la seguente

 

I proprietari sono diventati 4

Nome Cognome che ha sempre in proprietà 1 fondo e 2 appartamenti (1 per piano)

Nome Cognome (vedova di Nome Cognome) proprietaria di un piccolo fondo al piano terra e 2 appartamenti al 2° piano

Nome Cognome proprietario di 2 appartamenti al 1° piano

Nome Cognome (figlio di Nome Cognome) proprietario di 1 monolocale e 1 bilocale ricavati da una porzione del vecchio fondo.

 

La domanda è la seguente dato che adesso il condominio è composto da:

Piano terra 2 fondi (1 grande e uno piccolo) 1 monolocale e 1 bilocale (sono già iniziati i lavori) = 4 unità immobiliari

1° piano 3 appartamenti

2° piano 3 appartamenti

Totale 10 unità immobiliari, che in futuro potrebbero aumentare a 11 perchè anche mia madre ha intenzione di trasformare il fondo in 2 appartamenti.

 

Fino ad oggi essendo io artigiano idraulico e i F.lli Cognome muratori abbiamo sempre eseguito i lavori di manutenzione strordinaria e ordinaria in buona armonia, ma adesso la situazione ci sembra oggettivamente complessa, e stiamo prendendo in considerazione la possibilità di rivolgerci ad un Amministratore.

 

Vorremmo quindi conoscere se possibile magari valutando sul posto un preventivo, per conoscere l'ammontare delle spettanze per un condominio come quello che le ho descritto.

 

L'indirizzo del condominio è il seguente

Via Nome della Via 14/16/18 - Città (PR)

Cordiali saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non penso che tanti amministratori prendano la bustarella,sarà qualche caso sporadico,...forse.comunque per il tuo caso un amministratore è più che utile,penso che presso la camera di commercio esista un albo,..e..senti anche altri condomini per cui hai lavorato,certamente ti sapranno dire,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

scusa, chi ti autorizza ad inviare i nominativi dei propiretari dello stabile a persone che svolgono lavoro di amministrazione , ma sono degli sconosciuti ?? di solito si quantificano gli appartamenti, l'ubicazione del condominio, e se ci fossero, i relativi problemi e si aspetta il preventivo del professionista; sarà lui, in sede di stipula del preentivo a porre domande , ma di sicuro non se nell'appartamento vive il sig. Pinco e nell'altro il Sig. pallino !!!!!

Poi, tutti gli amministratori sono onesti, salvo la prova del contrario, sarete voi condomini che dovrete controllare " tutto"

Fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio !!

 

Modificato Da - pessina il 03 Ago 2012 22:22:42

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Scusa l'idraulico, ma perchè hai fatto sempre il gioco degli amministratori con cui hai lavorato? le colpe si prendono cmunque in due.

Personalmente mi è capitato di far lavorare un impresa che a fine intervento voleva per forza pagarmi, ha insistito dicendomi che se non accettavo voleva dire che nn l'avrei più chiamato. Qualche tempo dopo l'abbiamo chiamato in causa per vizi di costruzione ed io sono stato Felice di non aver accettato nulla e aver dormito sonni tranquilli.

 

Gli amministratori onesti ci sono, vanno comunque controllati, per trasparenza bisognerebbe vedere i movimenti banca/posta dell'Amministratore, basta una mail con allegata la scannerizzazione dei movimenti trimestrali in cartaceo che inviano gli istituti. Poi si potrebbe cambiare in ogni momento l'amministratore nl caso di scoperte indecenti.

 

Giovanni

 

Giovanni

 

Modificato Da - giovan22 il 03 Ago 2012 23:06:09

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da giovan22 il 03 Ago 2012 - 22:57:29: Qualche tempo dopo l'abbiamo chiamato in causa per vizi di costruzione ed io sono stato Felice di non aver accettato nulla e aver dormito sonni tranquilli.

Parole sante!

Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io certi ragionamenti non li soffro e non li posso nemmeno sentire.

Se l'amministratore ti chiede una "tangentina" e tu gliela dai, ti metti allo stesso IDENTICO basso livello dell'amministratore.

A meno che non ti abbia puntato una pistola...

Il 90% dei casi è così? Non condivido e non ci credo.

Anche io ne sento dire tante in giro, sia su amministratori sia su fornitori.

Ed anche io vedo che molte volte sono gli stessi fornitori a fare dubbie proposte, subito respinte al mittente.

E non verranno mai presi in considerazione, perchè il buongiorno si vede dal mattino...

Quando poi non viene accettato l'extra, la scusa è che tutti fanno così...

E ALLORA?

Tutti dietro alle pecore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

concordo con le precedenti risposte anzi ti dirò di più, molto spesso sono gli stessi fornitori a offrirti spontaneamente un percentuale pur di lavorare con gli amministratori e io regolarmente respingo qualunque bustarella chiedendo che venga fatto quello sconto al condominio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sono d'accordo con @Giulo_S.

Nella mia attività di idraulico sono stato in società per 2 anni con un socio che aveva fra vari clienti anche 2 amministratori, lui trattava con loro e mi diceva quello che espone anche @geco06.

 

Io ero contrario a questo modo di lavorare, ma tutte le volte che ci trovavamo dietro un banco di un ingrosso termoidraulico e parlavamo con dei colleghi del loro rapporto con gli amministratori di condominio puntualmente veniva fuori sempre la stessa frase "se non dai qualche bustarella con gli amministratori di condominio ti fermi al 1° lavoro non ti richiameranno più"

 

Io riconosco che gli amministratori fanno un lavoro difficile e complesso, e che possono essere una fonte di lavoro importante per noi artigiani, d'altra parte personalmente ho sempre preferito avere un rapporto diretto con il cliente quando contento chi "paga" sono tranquillo, quando invece sei preso fra 2 fuochi diventa tutto più difficile.

 

Mi scuso quindi se ho offeso la suscettibilità di qualcuno del forum, ma parlo di mie esperienze personali che purtroppo per me non sono state positive.

Lungi da me dire che tutti gli amministratori prendono le bustarelle, diciamo che nel mio caso purtroppo è successo così.

 

Non contento di questa situazione ho poi sciolto la società e mi sono dedicato a lavori che mi vedono rapportare con il cliente finale tutto qui:)

 

Saluti

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vorrei aggiungere che, non si può ignorare il fatto che quella degli Amministratori è una categoria di lavoro a forte rischio di tangenti, in quanto gestisce danaro di altri; quindi è molto facile incontrare Amministratori poco raccomandabili, se poi aggiungiamo il fatto che moltissimi condomini scelgono preventivi bassissimi per la gestione condominiale, quest'ultimo fattore dopo poco tempo induce o a presentare le dimissioni o ad arrotondare in altro modo sempre ai danni del condominio giustificando il prezzo stracciato per la gestione.

 

Voglio raccontarvi una vicenda che mi ha fatto star male per qualche giorno: ad inizio anno sono stato contattato da un condominio, per cui ho avuto un incontro con i consiglieri a cui ho fatto un ottima impressione, e discutendo del mio preventivo ho cercato di limare qualche voce, ma arrivato alla voce della percentuale sui lavori straordinari, mi hanno detto chiaramente che quella voce doveva sparire in quanto se volevo la percentuale dovevo chiederla direttamente alle ditte ................ allora sono diventato paonazzo e sono andato via offeso e senza dire una parola (MA STIAMO SCHERZANDO?)

 

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vorrei aggiungere che, non si può ignorare il fatto che quella degli Amministratori è una categoria di lavoro a forte rischio di tangenti, in quanto gestisce danaro di altri;

Complimentoni !!! e ti sembra naturale ?? se una persona è onesta , qualunque lavoro faccia si comporta bene ..

E non diamo la colpa ai condomini , perchè anche gli amministratori, sono il più delle volte, condomini !!

E' che purtroppo oggi si è portati a giustificare tutto .

 

Modificato Da - pessina il 04 Ago 2012 17:32:56

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da L_idraulico il 03 Ago 2012 - 21:21:19: Qui sotto c'è il testo di una mail che ho inviato a 3 diversi amministratori.

Sono idraulico come appare nel nick e non ho mai lavorato volentieri per gli amministratori di condominio perchè, purtroppo quando lavori per loro nel 90% dei casi se fatturi 1000-500 di spese dovresti avere un guadagno di 500 ed essere tassato su quello

Invece tu incassi 900, 100 se li mette in tasca a nero l'amministratore + 500 di spese e tu paghi le tasse su 500 mentre in realtà dovresti pagarle su 400, se l'amministratore onesto ti fatturasse i 100 € come provv [...]

Ciao

 

affermi che cerchi un amministratore "onesto", ma tu stesso dici di aver accondisceso a quegli amministratori "disonesti" cui hai permesso di, tuo tramite, taglieggiare i propri condomini. Se mi permetti, non sei in piani diversi.

E' vero che ci sono amministratori disonesti, ma ci sono anche molti amministratori onesti e trasparenti, con percentuali che sono più o meno di altre categorie, idraulici compresi.

Coi tuoi colleghi, al bar, vi parlate di quanto chiede l'uno e quanto chiede l'altro, e quindi anche di chi non pretende nulla, anche se spesso, per quest'ultimo lavorate poco, proprio perchè, non essendo "comperato dai prestatori d'opera", pretende le cose fatte seriamente. E' proprio li che casca l'asino.

 

Camillo Farronato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao Camillo

Tranquillo non sono qui per scagliare la 1a pietra, non sono un santo, ma io personalmente non ho mai chiesto "bustarelle" a nessuno.

Per quanto riguarda la categoria degli "Idraulici", ce ne sono di onesti e di meno onesti come in tutte le categorie nessuna esclusa sia chiaro.

 

Nel frattempo un Amministratore mi ha inviato il preventivo per il mio condominio.

 

C'è una voce di spesa annuale per mansioni ordinarie che comprende:

spese cancelleria telefoniche fotocopie, tutti gli obblighi fiscali finanziaria 1998, legge 449/97 modello 770 e Anagrafe tributaria (Quadro C) e per obblighi introdotti dalla legge 296/06 del 2006 - Finanziaria 2007

 

Poi un altro elenco di mansioni ordinarie incluse nell'onorario annuo

 

la rappresentanza legale del condominio

l'esecuzione delle delibere assembleari in materia ordinaria

la predisposizione ed invio del rendiconto e del preventivo ordinario

la convocazione e tenuta dell'assemblea ordinaria

la disciplina dell'uso delle cose comuni e delle prestazioni dei servizi

la cura dei rapporti con la pubbl. amministrazione inerenti la gestione ordinaria

la cura dei rapporti con i fornitori inerenti la gestione ordinaria

la conservazione dell'archivio dei documenti per i tempi previsti dalla legge

la consultazione di tecnici e legali per la gestione ordinaria, la richiesta preventivi ordinari, la ricerca di fornitori, la stipula e/o aggiornamento delle polizze di assicurazione.

 

Il prezzo che propone mi pare onesto dato che sono 10 unità immobiliari fra proprietari e inquilini la spesa andrà divisa per 10 immagino...

Aspetto gli altri 2 preventivo poi tireremo le somme.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da pessina il 04 Ago 2012 - 17:30:45: Vorrei aggiungere che, non si può ignorare il fatto che quella degli Amministratori è una categoria di lavoro a forte rischio di tangenti, in quanto gestisce danaro di altri;

Complimentoni !!! e ti sembra naturale ?? se una persona è onesta , qualunque lavoro faccia si comporta bene ..

E non diamo la colpa ai condomini , perchè anche gli am [...]

Volevo solo precisare che il lavoro da amministratore è un lavoro ambito da furfanti, per fortuna li si riconosce subito. D'accordo con te che le persone oneste comunque si distinguono in ogni campo, non per niente la migliore pubblicità per un Amministratore è il passaparola, a costruire occorre tempo e f molta fatica a distruggere ci vuole pochissimo tempo. Se scrivo qualcosa in web non le scrivo a caso, in quanto credo di conoscere molto bene la realtà lavorativa sia del nord che del sud (sono originario di Bari e mio padre un artigiano edile, ora in pensione).

Ciao Pessina non ti arrabbiare, è uno scambio di opinioni ed è utile per questo il web.

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ciao Giovann 22, non mi arrabbio mai, ma dato il lavoro che ho fatto.. funzionario di banca.. sai quanti ne ho visti di "questi personaggi" (amministratori e Idraulici ...)

Un saluto e buone Ferie

 

Modificato Da - pessina il 04 Ago 2012 23:25:06

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Un saluto a tutti,

 

ero indeciso se esprimere il mio parere o meno nel discussione, poi ho deciso di si!

 

Personalmente sono onesto e sono anche un amministratore onesto almeno fino ad oggi data.

Alle persone che collaborano con me offro puntualita' nei pagamenti delle loro fatture e pretendo puntualita' efficacia ed efficienza nei loro lavori.

Richiedo loro inoltre che se ho problemi particolari emergenze o altro che mi diano sempre e rapidamente la loro disponibilita'.

Quando incontro ditte/fornitori diversi che mi offrono provvigioni extra (chiamiamole cosi') accetto dicendo di operare una nota di credito sulla fattura e che il Condominio ringrazia per lo sconto spontaneo offerto.

Io opero cosi' e moltissimi altri colleghi operano in modo similare e anche migliore e altri ancora (meno, molti in meno) operano in modo peggiore.

Ora ti vorrei porre con animo sereno una domanda: io fatturo ogni singola mia entrata ordinaria e straordinaria, tu nella tua attività fatturi ogni singolo intervento che fai?

Se, lo fai sei allora nel tuo campo come me e la maggiorparte dei miei colleghi, se non lo fai appartieni invece a quella parte di idraulici che disonestamente operano senza rilasciare fatture soprattutto negli interventi in abitazioni private, sai tra noi amministratori ne parliamo al bar di artigiani che operano spesso e volentieri così.

 

Un saluto e in bocca al lupo con la ricerca dell'amministratore onesto.

 

Ale72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da giovan22 il 04 Ago 2012 - 15:52:16-]Vorrei aggiungere che, non si può ignorare il fatto che quella degli Amministratori è una categoria di lavoro a forte rischio di tangenti, in quanto gestisce danaro di altri; quindi è molto facile incontrare Amministratori poco raccomandabili

 

Beh allora anche i finanzieri sono una categoria a rischio tangenti, pensi forse che tutti i finanzieri siano disonesti e corrotti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da Giulio_S il 09 Ago 2012 - 20:38:01:

Come dice Pessina "in ogni mestiere ci sono persone oneste e disoneste".

Giovanni

 

Modificato Da - giovan22 il 09 Ago 2012 22:07:15

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Bel post ale_72

Come ho detto nel post non sono un santo e non scaglio la 1a pietra contro nessuno.

Ognuno si porta dietro le sue esperienze, le mie con gli amministratori con cui ho lavorato sono state negative.

Probabilmente avessi lavorato con te avrei avuto un opinione diversa:)

 

Spero di trovarne uno come te per l'amministrazione del condominio dove abito 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

BUONO E CATTIVO ,ONESTO E DIOSNESTO.

MAH,parte il fatto che sono per tagliare qualcosa per i condomini,almeno qui dove sto io,

i fornitori che vogliono lavorare per i condominii sono pochi, i quali pagano con il si be molle e quando devi fare qualche lavoretto extra,mamma li turchi,scherziamo?

E pERSONALEMNTE DETESTO fare qualsiasi intervento straordinario se posso, mi richiede pazienza per chi rompe a orari inaccettabili,spento il telefono che squillava,poco fa' e senza rispondere,io penso che uno debba conoscere la profonda verita di chi fa' gestione, lavoro extra,telefonate al signor idraulico/elettriciste/muratore/altro ,sovente per il niente economico altro che bustarella,

 

onesti o lo si è o non si è,intrallazzieri ocsi' come li definisco io,sono in tutti i settori,percio' e per favore spariamo sul mucchio,fare di tutta l'erba un solo fascio è fin troppo facile.

Oltre attenddere le signorie dei condomini che pagano coi loro tempi e scusarmi,cosa ridicola coi fornitori.

Ma...

Il mio è mio il tuo è tuo,questo è il ragionamento e il comportamento.E questo dovrebbe valere anche per i condomini,no a parole.

 

FATTI!!!

Non parole..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

idraulico! son tutti santi qua!

Cercate di essere meno narcisisti.

 

pensate solo al 2% sui lavori straordinari, quella non è già una tangente?...

 

cari miei siamo pesci in un acquario di acqua inquinata: inutile eligersi.

 

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da amministratorexcaso il 10 Ago 2012 - 00:11:28:

 

pensate solo al 2% sui lavori straordinari, quella non è già una tangente?...

Quel 2% per tua conoscenza è:

- A PREVENTIVO SOTTO LA LUCE DEL SOLE!

- FATTURATO E TASSATO!

Se tutte le "tangenti" subissero questo trattamento forse in Italia si avrebbe meno evasione.

Lavorare onestamente si può,basta volerlo!

 

Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da amministratorexcaso il 10 Ago 2012 - 00:11:28: idraulico! son tutti santi qua!

Cercate di essere meno narcisisti.

 

pensate solo al 2% sui lavori straordinari, quella non è già una tangente?...

 

cari miei siamo pesci in un acquario di acqua inquinata: inutile eligersi.

 

saluti

Incommentabile!

 

FATTI!!!

Non parole..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da Patrizia Ferrari il 10 Ago 2012 - 08:22:28:

 

Quel 2% per tua conoscenza è:

- A PREVENTIVO SOTTO LA LUCE DEL SOLE!

- FATTURATO E TASSATO!

Se tutte le "tangenti" subissero questo trattamento forse in Italia si avrebbe meno evasione.

Lavorare onestamente si può,basta volerlo!

 

Staff

una percentuali sui lavori straordinari? una percentuale per aver trovato la ditta? o per mandare una fattura? Mica siamo direttore dei lavori? è una tangente tassata, che batte sulla testa dei poveri condomini.

 

lavorare legalmente non vuol dire farlo onestamente. saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da amministratorexcaso il 10 Ago 2012 - 14:44:10:

una percentuali sui lavori straordinari? una percentuale per aver trovato la ditta? o per mandare una fattura? Mica siamo direttore dei lavori? è una tangente tassata, che batte sulla testa dei poveri condomini.

 

lavorare legalmente non vuol dire farlo onestamente. saluti

Ti condannerei all'amministrazione di 20 condomini senza onorario per manutenzione straordinaria per 3 anni.

Si fà per ridere ....In bocca al lupo da Amministratorexcaso ad Amministratorexsempre

 

Giovanni

 

Modificato Da - giovan22 il 10 Ago 2012 15:10:14

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scritto da amministratorexcaso il 10 Ago 2012 - 14:44:10:

1)Mica siamo direttore dei lavori?

2)è una tangente tassata, che batte sulla testa dei poveri condomini.

1)Alla condanna che ti è stata inflitta aggiungo una sanzione per non sapere che in assenza di un d.l. responsabile è il committente il cui rappresentante è l'amministratore.

2)In presenza di d.l. non espongo %!

 

Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×