Vai al contenuto
ninopetti

Cedolare secca - devo fare qualcosa per continuare a tenere attiva l'opzione?

ho ereditato un appartamento locato con contratto di locazione sul quale è attiva l'opzione per la cedolare secca. Devo fare qualcosa per continuare a tenere attiva l'opzione? Devo riinviare la comunicazione all'inquilino e all'agenzia delle entrate a nome del nuovo locatario?

se non erro devi comunicare il subentro nel contratto all'ADE . all'inquilino devi comunicare di essere il nuovo proprietario ed indicare le modalita' del pagamento del canone di locazione .

 

per la cedolare secca non devi fare nulla ,salvo che tu non voglia tornare al regime normale .

La cedolare secca è un'imposta sostitutiva dell'imposta sul reddito delle persone fisiche per cui, in caso di trasferimento per successione o comunque tramite atto tra vivi, cessa di validità nel momento stesso in cui ha luogo tale trasferimento. Resta invariata invece l'esenzione per quanto riguarda la tassa di registro per l'annualità in corso.

Si ha comunque tempo 30 giorni dalla data di trasferimento per aderire al regime di cedolare secca tramite presentazione del modello RLI.

Circolare Agenzia delle Entrate n.20/E del 04.06:2012, punto 5.

×