Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
ale_b47

Cavo dell'antenna sulla facciata condominiale.

Salve, vorrei chiedere un consiglio. Un condomino ha fatto un foro sulla facciata del condominio facendo passare il cavo dell'antenna lungo la facciata stessa fino al suo terrazzo (un paio di metri).

Ora alcuni condòmini si sono lamentati vivacemente con l'amministratore chiedendo di far rimuovere cavo e foro, minacciando anche denunce. Il condomino in questione invece non ci pensa proprio.

Secondo voi cosa deve fare l'amministratore? Sto cercando di caricare una foto per meglio valutare la faccenda.

Grazie

 

Alessandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve, vorrei chiedere un consiglio. Un condomino ha fatto un foro sulla facciata del condominio facendo passare il cavo dell'antenna lungo la facciata stessa fino al suo terrazzo (un paio di metri).

Ora alcuni condòmini si sono lamentati vivacemente con l'amministratore chiedendo di far rimuovere cavo e foro, minacciando anche denunce. Il condomino in questione invece non ci pensa proprio.

Secondo voi cosa deve fare l'amministratore? Sto cercando di caricare una foto per meglio valutare la faccenda.

Grazie

 

Alessandro

Se il regolamento di condominio non vietava l'utilizzo della facciata è tutto regolare.

Se il foro ha procurato dei danni (infiltrazioni?) il condòmino è tenuto a risarcire il danno e provvedere all'impermeabilizzazione del foro (tutto da dimostrare con perizie).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Comunque con "inserisci immagine" non riesco a caricare la foto, dopo aver selezionato il file e cliccato su carica, sparisce tutto. Se clicco su gestione allegati è tutto bianco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve, vorrei chiedere un consiglio. Un condomino ha fatto un foro sulla facciata del condominio facendo passare il cavo dell'antenna lungo la facciata stessa fino al suo terrazzo (un paio di metri).

Ora alcuni condòmini si sono lamentati vivacemente con l'amministratore chiedendo di far rimuovere cavo e foro, minacciando anche denunce. Il condomino in questione invece non ci pensa proprio.

Secondo voi cosa deve fare l'amministratore? Sto cercando di caricare una foto per meglio valutare la faccenda.

Grazie

 

Alessandro

se la cosa non è vietata del regolamento condominiale, l'amministratore non può fare nulla.

se passa davanti o vicinissimo ad un a finestra di altro appartamento allora il proprietario può pretendere che sia spostata.

sono questioni di educazione, serietà, saper convivere, ...

il tipo ha solamente fatto in modo da avere maggior godimento da una parte comune condominiale (il foro per il passaggio del cavo) e non credo abbia messo in pericolo la stabilità del fabbricato ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Comunque con "inserisci immagine" non riesco a caricare la foto, dopo aver selezionato il file e cliccato su carica, sparisce tutto. Se clicco su gestione allegati è tutto bianco.

Dal computer non puoi caricare immagini.

Devi caricare l'immagine su un server (tipo googledrive o tynpic) e poi, dopo aver cliccato inserisci immagine devi selezionare "da un URL" e metterci l'indirizzo nel quale è presente la foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Se il regolamento di condominio non vietava l'utilizzo della facciata è tutto regolare.

Se il foro ha procurato dei danni (infiltrazioni?) il condòmino è tenuto a risarcire il danno e provvedere all'impermeabilizzazione del foro (tutto da dimostrare con perizie).

Grazie Leonardo53, ci vorrà molta diplomazia allora 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
se la cosa non è vietata del regolamento condominiale, l'amministratore non può fare nulla.

se passa davanti o vicinissimo ad un a finestra di altro appartamento allora il proprietario può pretendere che sia spostata.

sono questioni di educazione, serietà, saper convivere, ...

il tipo ha solamente fatto in modo da avere maggior godimento da una parte comune condominiale (il foro per il passaggio del cavo) e non credo abbia messo in pericolo la stabilità del fabbricato ...

Grazie, siete stati veramente di aiuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve, vorrei chiedere un consiglio. Un condomino ha fatto un foro sulla facciata del condominio facendo passare il cavo dell'antenna lungo la facciata stessa fino al suo terrazzo (un paio di metri).

Ora alcuni condòmini si sono lamentati vivacemente con l'amministratore chiedendo di far rimuovere cavo e foro, minacciando anche denunce. Il condomino in questione invece non ci pensa proprio.

Secondo voi cosa deve fare l'amministratore? Sto cercando di caricare una foto per meglio valutare la faccenda.

Grazie

 

Alessandro

*

le disposizioni per la ricezione audiovisiva consentono qualsiasi intervento che favorisca lo scopo.

dall'altra un condomino, che crea un precedente, non può deturpare una parete condominiale, parte comune. quindi deve chiedere autorizzazione e consenso all'assemblea condominiale e seguire le indicazioni, fattibili economicamente.

dall'altra bisogna anche vedere se artisticamente ed architettonicamente tale intervento ha deturpato la facciata e/o ha creato possibili danni allo stabile. su questo potrebbe pronunciarsi un ctu, se si ricorre al giudice, ovvero un ctp anche dello stesso condòmino se non del condominio, a spese del condòmino, ovviamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

No, non può. Se da un lato la Cassazione ha stabilito che il diritto alla comunicazione è prioritario, questo non vuol dire che puoi bucare la parete condominiale, deturbare per un paio di metri la parete condominiale con un filo. Può mettere parabola/antenna sul balcone senza rompere nulla e in modo meno invasivo possibile, oppure sul tetto o altro ma facendo passare il filo all'interno dei percorsi di altri fili. Per come l'ha fatto deve avere l'autorizzazione dell'unanimità del condominio.

Per ultimo, non meno importante, non si capisce perchè si mettono i parafulmini sui tetti, quando poi uno piazza un filo sul muro condominiale mettendo a rischio l'edificio. Se il filo attira un fulmine, l'assicurazione non paga di sicuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
No, non può. Se da un lato la Cassazione ha stabilito che il diritto alla comunicazione è prioritario, questo non vuol dire che puoi bucare la parete condominiale, deturbare per un paio di metri la parete condominiale con un filo. Può mettere parabola/antenna sul balcone senza rompere nulla e in modo meno invasivo possibile, oppure sul tetto o altro ma facendo passare il filo all'interno dei percorsi di altri fili. Per come l'ha fatto deve avere l'autorizzazione dell'unanimità del condominio.

Per ultimo, non meno importante, non si capisce perchè si mettono i parafulmini sui tetti, quando poi uno piazza un filo sul muro condominiale mettendo a rischio l'edificio. Se il filo attira un fulmine, l'assicurazione non paga di sicuro.

A lume di naso condivido, anche perché la facciata, essendo comune, deve poter essere usata in parimodo da tutti i condomini. A questo punto immaginiamo che tutti i condomini vogliano fare lo stesso lavoro, che si ha? Una giungla di cavi di antenna rampicanti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Scusate se mi riallaccio ma è possibile installare una parabola sul terrazzo con il cavo pendente fino al piano di appartenenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×