Vai al contenuto
fabriziomeloni

Causa Condominiale Vendita Appartamento

Buonasera,

 

vorrei un'informazione: una causa in corso del Condominio e' da considerarsi quale onere condominiale? 

Il mio condominio ha fatto causa alla ditta che non ha eseguito dei lavori a regola d'arte e si e' in attesa della decisione del giudice. E" gia' intervenuto il CTU che ha stabilito il danno e quantificatolo anche.

Poiche' sto vendendo l'appartamento, ho chiesto all'amministratore una dichiarazione relativa alla mia posizione, ove si legge che non  ho alcuna pendenza, ne' ordinaria ne' tantomeno straordinaria.

Nel preliminare ho fatto inserire quanto dettomi dall'amministratore, ossia che l'appartamento era libero da oneri condominiali poiche' io sono in regola con i pagamenti e non e' stta ancora deliberata alcuna spesa circa questi lavori, poiche' in attesa della sentenza del giudice.

Ma questa causa come si classifica? 

Grazie.

 

Fabrizio Meloni

 

 

Ciao

La causa è stata deliberata quando tu eri ancora proprietario per cui gli effetti della stessa gravano su di te anche se di questo non fosse stato fatto cenno nell'atto di compravendita.

E' bene far presente  la pendenza della causa all'acquirente.

E' vero che gli effetti gravano, in positivo o in negativo, su di te. Ma è possibile che fondi spese, e quanto necessario alla causa, vengano deliberati e chiesti ai condomini e l'acquirente sarebbe il condomino, per cui l'amministratore li imputa a questi.

POi sta a voi due mettere le partite in chiaro.

×