Vai al contenuto
vecchiecose

Cassette postali - atti lo spostamento

CIAO A TUTTI

info

in condominio costruito 2010 il costruttore o posatore ha installato le cassete postali all interno dei portoni...

non applicando la norma vigente nel senso al confine di proprieta...

ora visto che si è fuori norma si vorrebbe spostare le cassette postali dall interno del portone all esterno dello stesso in modo tale che il postino non debba citofonare per la seconda volta...

le cassette rimarrebbero comunque fuori norma...

che cosa dite è possibile farlo lo spostamento d ufficio o dobbiamo comunicare la comune con vari atti lo spostamento???

grazie

La normativa "Approvazione delle condizioni generali per l'espletamento del servizio postale universale" del 1 ottobre 2008 prevede che le cassette postali non siano all'interno dell'edificio.

Se la fate spostare all'esterno perchè rimarrebbero fuori norma?

...che cosa dite è possibile farlo lo spostamento d ufficio o dobbiamo comunicare la comune con vari atti lo spostamento???

grazie

Il Comune non c'entra con la posta, per il posizionamento è sufficiente mettersi d'accordo con l'ufficio postale

 

Il Decreto 9 aprile 2001 del Ministero delle Comunicazioni avente oggetto "Approvazione delle condizioni generali del servizio postale" così come pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile 2001, disciplina fra l'altro le modalità di collocazione e l'accessibilità delle cassette postali. Di interesse condominiale, ma non solo, di seguito di riportano i relativi articoli del decreto ministeriale.

Art. 46 - Ubicazione

Le cassette devono essere collocate al limite della proprietà, sulla pubblica via o comunque in luogo liberamente accessibile, salvi accordi particolari con l’ufficio postale di distribuzione

Perche al con fine c e cancellata con cancello che fa accedere a tutte le scale

SuccessivAmente c e il portoncino ove sknoallocate le cazsette

E vorremmo sposfarle fuori secondo portoncino

×