Vai al contenuto
max58

Casetta per cane in girdino privato abitazione in condominio

Ciao a tutti,

secondo voi è lecito posizionare una gabbia per cane di dimensioni mt. 3x3x1,8h in un giardino privato posto all'interno di un complesso condominiale (la gabbia è in una zona abbastanza nascosta e poco visibile dall'esterno)?

Il regolamento contrattuale non dice niente a riguardo

Grazie per vs. consigli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si credo proprio che sia lecito posizionare la gabbia. Non credo sia lecito tenerci dentro un cane per lungo tempo. Sicuramente non è lecito addannare tutti i condomini con i prevedibili strepiti del povero cane nè è lecito intossicare i condomini con tanfo che può venire da un simile gabbione se non lo si pulisce 2 volte al di.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fedina dice:

Si credo proprio che sia lecito posizionare la gabbia. Non credo sia lecito tenerci dentro un cane per lungo tempo. Sicuramente non è lecito addannare tutti i condomini con i prevedibili strepiti del povero cane nè è lecito intossicare i condomini con tanfo che può venire da un simile gabbione se non lo si pulisce 2 volte al di.

il sistema mi segnala che non posso più aggiungere altre reazioni oggi.

sono d'accordo e domani ti "reazionerò".

😁

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fedina dice:

Si credo proprio che sia lecito posizionare la gabbia. Non credo sia lecito tenerci dentro un cane per lungo tempo. Sicuramente non è lecito addannare tutti i condomini con i prevedibili strepiti del povero cane nè è lecito intossicare i condomini con tanfo che può venire da un simile gabbione se non lo si pulisce 2 volte al di.

Il cane non è rinchiuso per molto tempo, non addanna nessuno perché non abbaia, non c'è nessun tanfo perché il cane non fa i suoi bisogni nella casetta , ma è stato abituato a farli fuori dalla casetta ( questione di educazione Fedina )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
max58 dice:

Il cane non è rinchiuso per molto tempo, non addanna nessuno perché non abbaia, non c'è nessun tanfo perché il cane non fa i suoi bisogni nella casetta , ma è stato abituato a farli fuori dalla casetta ( questione di educazione Fedina )

tutti questi dettagli non erano scritti nel post iniziale con cui formulavi una domanda secca.

 

da cui una risposta con alcuni "alert" che ho condiviso.

 

se il post iniziale avesse contenuto questi dettagli, oltre la risposta sulla casetta io ti avrei esortato a continuare così per l'educazione del tuo cane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Molto bene.

Allora non dovresti avere problemi per la gabbia in sè e per sè, a meno che tu non risieda in un comune particolarmente restrittivo in materia (es. Portofino) in cui non si può mettere in giardino praticamente neppure un armadio per le scope.

Puoi verificare facilmente presso il comune.

Anche se... sinceramente mi chiedo per quale motivo uno debba rinchiudere un cane che è un tale prodigio di educazione, a sto punto gli dai il comando "resta" e lui fino a nuovo ordine là sta. E non hai manco il gabbione in giardino, che proprio bello-bello non è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fedina dice:

Molto bene.

Allora non dovresti avere problemi per la gabbia in sè e per sè, a meno che tu non risieda in un comune particolarmente restrittivo in materia (es. Portofino) in cui non si può mettere in giardino praticamente neppure un armadio per le scope.

Puoi verificare facilmente presso il comune.

Anche se... sinceramente mi chiedo per quale motivo uno debba rinchiudere un cane che è un tale prodigio di educazione, a sto punto gli dai il comando "resta" e lui fino a nuovo ordine là sta. E non hai manco il gabbione in giardino, che proprio bello-bello non è.

Io alludevo a problemi che potrebbero far nascere i condomini e amministratore , non il comune.

Quei momenti che non ci siamo preferiamo tenerlo chiuso in casetta con tanto di tetto e arieggiata (non gabbione ) piuttosto che lasciarlo girare completamente libero per il giardino rischiando che qualcuno si avvicini alla rete e avere problemi sia per il cane che per le persone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Allora non ho ben capito... vuoi costruire una casetta 3x 3 per il cane in giardino. Non una gabbia, proprio una cuccia gigante? casa tipo un ricovero per attrezzi? Una tettoia?

In ogni caso nè i vicini nè l'amministraore possono direttamente obbligarti a levarla, perchè si trova nel tuo giardino privato.

A meno che sul tuo regolamento condominiale non sia espresso uno specifico divieto ad istallare manufatti, casette, gazebi, tettoie et simili.

I vicini potrebbero farti causa per lesione del decoro condominiale, e potrebbero vincerla come perderla, nonchè potrebbero segnalare la cosa al comune e se fosse appunto vietato dai regolamenti  installare in giardino un manutatto di quelle dimensioni tu potresti essere obbligato a levarlo e anche pagare una sanzione.

Pertanto innanzitutto informati in comune.

 

Comunque quando avevo il cane mi assentavo e non volevo lasciarlo in giardino, lo mettevo semplicemente in casa (dove non abbaiava e non faceva i bisogni) e se ne stava sereno fino al mio ritorno. Al più scaravoltava la ciotola dell'acqua se tardavo troppo.

Modificato da Fedina
aggiunta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fedina dice:

Allora non ho ben capito... vuoi costruire una casetta 3x 3 per il cane in giardino. Non una gabbia, proprio una cuccia gigante? casa tipo un ricovero per attrezzi? Una tettoia?

In ogni caso nè i vicini nè l'amministraore possono direttamente obbligarti a levarla, perchè si trova nel tuo giardino privato.

A meno che sul tuo regolamento condominiale non sia espresso uno specifico divieto ad istallare manufatti, casette, gazebi, tettoie et simili.

I vicini potrebbero farti causa per lesione del decoro condominiale, e potrebbero vincerla come perderla, nonchè potrebbero segnalare la cosa al comune e se fosse appunto vietato dai regolamenti  installare in giardino un manutatto di quelle dimensioni tu potresti essere obbligato a levarlo e anche pagare una sanzione.

Pertanto innanzitutto informati in comune.

 

Comunque quando avevo il cane mi assentavo e non volevo lasciarlo in giardino, lo mettevo semplicemente in casa (dove non abbaiava e non faceva i bisogni) e se ne stava sereno fino al mio ritorno. Al più scaravoltava la ciotola dell'acqua se tardavo troppo.

Non è un manufatto in struttura portante che richiede permessi comunali.

E' una gabbia fatta con tubolare e rete in acciaio zincato con tetto in ondulina spessore 3 mm poggiata su area del giardino pavimentata.

In casa ho provato a tenerlo ma mi ha distrutto un po di stipiti , porte, mobili, divani e alcune parti di muro ( se lo lasciavo ancora in casa dovevo rifare a nuovo una casa acquistata nuova 6 mesi fa )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La spesa è contenuta, prova e vedi.

Ma cosa ti fa pensare che un cane che quando lo lasci ti distrugge casa se ne stia zitto e buono nella sua dependance?

 

Il mio cane buonanima lo guardavo anche con la telecamera: se non c'ero ronfava, e se c'ero, pure. Non ho idea se sarebbe stato capace di fare la guardia se fosse entrato qualcuno, ma all'occorrenza magari mi avrebbe anche fatto comodo... era bello grande....

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fedina dice:

Il mio cane buonanima lo guardavo anche con la telecamera: se non c'ero ronfava, e se c'ero, pure. Non ho idea se sarebbe stato capace di fare la guardia se fosse entrato qualcuno, ma all'occorrenza magari mi avrebbe anche fatto comodo... era bello grande....

@Fedina anche la mia piccola è così, ogni tanto la controllo e l'unica cosa che fa è passare da un divano all'altro 😆 ...lei però quando torniamo a casa si scatena 🙂 ...comunque volevo dare due consigli a @max58 : se proprio devi lasciarlo fuori, tetto in ondulina no, anche se la struttura è aperta ai lati col caldo scalda come un forno...  secondo, forse è il caso di fargli fare un corso con un educatore cinofilo, almeno per capire il motivo di tale comportamento quando è in casa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Paola90 dice:

@Fedina anche la mia piccola è così, ogni tanto la controllo e l'unica cosa che fa è passare da un divano all'altro 😆 ...lei però quando torniamo a casa si scatena 🙂 ...comunque volevo dare due consigli a @max58 : se proprio devi lasciarlo fuori, tetto in ondulina no, anche se la struttura è aperta ai lati col caldo scalda come un forno...  secondo, forse è il caso di fargli fare un corso con un educatore cinofilo, almeno per capire il motivo di tale comportamento quando è in casa...

Il posto dove ho messo la gabbia è all'ombra tutto il giorno; inoltre ho isolato l'ondulina dalla gabbia per renderla ancora più fresca e vivibile.

Il cane va tutte le settimana a un corso, ha 9 mesi è ancora cucciolo poi non dovrebbe fare più danni alle cose (cosi almeno dice l'istruttore)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

bene, allora speriamo la smetta di fare il discolo ☺️ 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io sentirei il parere di un altro istruttore, parere professionale, che poco ha a che vedere con il post; ma se un cane di nove mesi (che non è più un cucciolo da un pezzo) ha raggiunto un equilibrio tale da non sporcare in determinati luoghi e non abbaiare continua ad avere un comportamento distruttivo quando rimane solo il problema è altro e non certo l'età e andando avanti potrebbe peggiorare, parlane con l'istruttore e se non ti convincono le sue risposte senti qualcun altro. Tra l'altro se non trovando altro cercherà di sfogarsi sulle sbarre della gabbia rischi che si spacchi qualche dente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×