Vai al contenuto
Massik

Cappotto termico

Sono proprieetario di un appartamento non abitato in una palazzina composta da 4 unità, priva di amministratore. Gli altri proprietari vorrebbero procedere a una ristrutturazione esterna, il cosiddetto “cappotto termico”. Posso non aderire o sono in qualche modo vincolato?

 

Direi che sei in minoranza trattandosi di parti comuni. Art.1120 c.c. secondo comma.

Modificato da Nicola L.
Massik dice:

Sono proprieetario di un appartamento non abitato in una palazzina composta da 4 unità, priva di amministratore. Gli altri proprietari vorrebbero procedere a una ristrutturazione esterna, il cosiddetto “cappotto termico”. Posso non aderire o sono in qualche modo vincolato?

 

3 a 1 vincono i 3 e il contrario, assente deve soccombere.

  • Mi piace 1
Tullio01 dice:

3 a 1 vincono i 3 e il contrario, assente deve soccombere.

E se siamo 2 a 2?

Massik dice:

E se siamo 2 a 2?

Patta, vale a dire stallo, non se ne fa nulla, fatto salvo qualcuno non ricorra dal giudice con l'art. 1105 cc iniziando dalla mediazione con l'assistenza di un legale.

 

- ... Se non si prendono i provvedimenti necessari per l'amministrazione della cosa comune o non si forma una maggioranza, ovvero se la deliberazione adottata non viene eseguita, ciascun partecipante può ricorrere all'autorità giudiziaria. Questa provvede in camera di consiglio e può anche nominare un amministratore.

Tullio01 dice:

Patta, vale a dire stallo, non se ne fa nulla, fatto salvo qualcuno non ricorra dal giudice con l'art. 1105 cc iniziando dalla mediazione con l'assistenza di un legale.

 

- ... Se non si prendono i provvedimenti necessari per l'amministrazione della cosa comune o non si forma una maggioranza, ovvero se la deliberazione adottata non viene eseguita, ciascun partecipante può ricorrere all'autorità giudiziaria. Questa provvede in camera di consiglio e può anche nominare un amministratore.

Grazie per le utilissime informazioni. Per usufruire del bonus 110 che cosa serve esattamente? Quali lavori preliminari devo eseguire per salire di 2 scalini nella certificazione energetica? Mi pare che questo upgrade sia indispensabile

Massik dice:

Grazie per le utilissime informazioni. Per usufruire del bonus 110 che cosa serve esattamente? Quali lavori preliminari devo eseguire per salire di 2 scalini nella certificazione energetica? Mi pare che questo upgrade sia indispensabile

Serve l'asseverazione di un termotecnico quindi il primo passo da fare è quello di far fare la progettazione ad un tecnico abilitato.

Non è una cosa che puoi fare da solo.

Massik dice:

Grazie per le utilissime informazioni. Per usufruire del bonus 110 che cosa serve esattamente? Quali lavori preliminari devo eseguire per salire di 2 scalini nella certificazione energetica? Mi pare che questo upgrade sia indispensabile

Sul bonus non so risponderti, attendi qualche utente più esperto per esempio @Danielabi

Come indicato da Leonardo, per poter fruire del superbonus è indispensabile rivolgersi ad un tecnico che valuti la situazione, individui i lavori necessari per poter migliorare le due classi energetiche e faccia un progetto esecutivo degli interventi. Il "fai da te" con il superbonus è vietato: servono asseverazioni e visto finale, quindi deve essere tutto ben progettato e definito.

×