Vai al contenuto
Selva

Canne fumarie pizzeria che emettono fumi irrespirabili! Help

ciao a tutti abito a milano,ho bisogno urgente del vostro aiuto....

da circa 2 mesi hanno aperto una pizzeria nello stabile adiacente al nostro e un giorno all'improvviso uscendo sulla nostra terrazza (posta all'ultimo piano e direttamente sotto il tetto dello stesso stabile) ho avvertito un odore cattivissimo di plastica bruciata,

Alzando lo sguardo ho notato in prossimità del nostro tetto (che è a cupola) due enormi tubi in acciaio che emettevano dei fumi.

A che questo punto ho capito che erano i tubi di scarico relativi alla pizzeria, e comparsi all'improvviso.

Ho avvisato chiaramente subito l'amministratore che ha inoltrato una mail alle Asl compententi, ed ora siamo in attesa anche di una loro verifica (anche se non ho molte speranze in merito)

Praticamente dalle 11 di mattina in poi e dalle 18 (quando accendono il forno) noi non possiamo più uscire sul terrazzo e neppure aprire le finestre a causa di questo odore che non è di pizza e neppure di legna ma di gas combusti.

Abbiamo allertato la Polizia Locale che è effettivamente uscita ed ha accertato che i tubi sono a norma ergo...un metro sopra il colmo del tetto.

Siamo saliti sul tetto anche noi e siamo rimasti davvero sorpresi in quanto questi due tubi sono stati messi, si sul tetto dello stabile di fianco, ma nelle immediatissime vicinanze del nostro tetto. L'enorme scarico cilindrico inoltre butta il fumo in basso ed è quello che reca maggiore danno.

A questo punto sono andata a parlare con il proprietario della pizzeria, che si è reso disponibile a risolvere, comunque nega la responsabilità, in quanto i lavori di posa di questi tubi sono stati effettuati dalla società che ha ristrutturato tutto lo stabile e che ha venduto loro il locali, mi riferisce quindi che loro si sono solo limitati a pagare detti lavori e non sono competenti in materia.

Ora è passato un bel po' di tempo e inutile dirlo... la società che aveva provveduto ad effettuare i lavori fa orecchie da mercante.

Ora mi chiedo..... chi è responsabile circa la situazione ??? Noi su chi ci dobbiamo a tal punto rivalere????sulla proprietà della pizzeria oppure su chi ha effettuato i lavori di posa degli scarichi??

Inoltre dovremo andare per vie legali spendendo un botto.... e come se non bastasse questa estate dovremo vivere con le finestre sigillate questo è quanto!!!

grazie mille!!!

Scritto da Selva il 15 Mag 2013 - 09:34:55: ciao a tutti abito a milano,ho bisogno urgente del vostro aiuto....

da circa 2 mesi hanno aperto una pizzeria nello stabile adiacente al nostro e un giorno all'improvviso uscendo sulla nostra terrazza (posta all'ultimo piano e direttamente sotto il tetto dello stesso stabile) ho avvertito un odore cattivissimo di plastica bruciata,

Alzando lo sguardo ho notato in prossimità del nostro tetto (che è a cupola) due enormi tubi in acciaio che emettevano dei fumi.

A che questo punto ho capito che erano i tubi di scarico relativi alla p [...]

Buongiorno,

dal mio punto di vista non devi essere tu che definisce chi o cosa fare.

La tua segnalazione al Comando Vigili è stata ottima, ma loro hanno semplicemente controllato la posizione dei camini secondo la 152/06.

Non hanno fatto indagini in loco o analisi superioori.

 

In funzione di quanto fatto, segnala nuovamante la cosa all'ufficio tecnico comunale, ma soprattutto al Primo Cittadino.

 

Loro devono uscire e verificare se la tua è una unutile lamentela o se veramente hai un impatto ambientale insostenibile.

Da quanto leggo prende corpo la seconda ipotesi.

 

La sola strada che hai è chiedere alla competenti autorità (quelle prima indicate9 se la modifica e l'installazione dei manufatti di evacuazione ha un progetto, un benestare dell'autorità all'installazione e una verifica strumentale in campo.

 

Buon impegno, vedrai che i tuoi diritti saranna rispettati (....non dimenticare, la cosa più importante è coinvolgere in prima persona il Primo Cittadino...)

 

 

 

 

1 KGrazie,

a presto

Nanojoule

nanojoule@alice.it

 

La critica è facile, l'arte è difficile

Scritto da Selva il 15 Mag 2013 - 09:34:55: ciao a tutti abito a milano,ho bisogno urgente del vostro aiuto....

da circa 2 mesi hanno aperto una pizzeria nello stabile adiacente al nostro e un giorno all'improvviso uscendo sulla nostra terrazza (posta all'ultimo piano e direttamente sotto il tetto dello stesso stabile) ho avvertito un odore cattivissimo di plastica bruciata,

Alzando lo sguardo ho notato in prossimità del nostro tetto (che è a cupola) due enormi tubi in acciaio che emettevano dei fumi.

A che questo punto ho capito che erano i tubi di scarico relativi alla p [...]

 

 

Scritto da Selva il 15 Mag 2013 - 09:34:55: ciao a tutti abito a milano,ho bisogno urgente del vostro aiuto....

da circa 2 mesi hanno aperto una pizzeria nello stabile adiacente al nostro e un giorno all'improvviso uscendo sulla nostra terrazza (posta all'ultimo piano e direttamente sotto il tetto dello stesso stabile) ho avvertito un odore cattivissimo di plastica bruciata,

Alzando lo sguardo ho notato in prossimità del nostro tetto (che è a cupola) due enormi tubi in acciaio che emettevano dei fumi.

A che questo punto ho capito che erano i tubi di scarico relativi alla p [...]

Cara amica,i passi eseguiti sono sicuramente i piu' giusti,avvisare le autorita' competenti ed il tuo amministratore.Tuttavia,dovrebbe essere proprio l'amministratore ad accellerare eventuali sopraluoghi asur di zona o verifiche ambientali tramite altri enti preposti,altrimenti a cosa servono gli amministratyori?

Se vuoi accellerare i tempi,documenta con foto il tutto e porta il tutto all'ufficio del comune preposto(u.r.p. o ufficio tecnico),inoltre fai intervenire l'ufficio igiene di zona

(anche mediante qualche condomino che riferisce di stare male causa fumi,vedi eventuale referto medico).AUGURI

 

 

×