Vai al contenuto
66fra

Cani che fanno bisogni nelle parti comuni

Buongiorno a tutti,

spero di essere nella sezione giusta.

Problema cani che fanno i loro bisogni tutti i giorni nel giardino difronte alla porta di entrata dell'immobile.

Immobile di 4 unità tutti propritari di cui uno affittuario proprietario dei cani di mezza taglia.

Per legge è POSSIBILE CHE I CANI POSSONO URINARE E DEFECARE nel giardino in comune ??????, devo anche dire che nel momento che viene fatto la defecazione viene anche tolta, ma la pipì!!!! e sempre tutti i giorni.

Non parliamo delle scale.

 

non sono contro i cani anzi, ma contro la ignoranza dei padroni.

 

GRAZIE

Direi che non c'è una legge che lo vieti . Pero' poi il proprietario deve pulire i bisogni del proprio cane .

grazie

quindi lui può lasciar defecare nelle parti comuni senza nessun problema, anche se sono parti comuni?

Non è che può ma se accade deve pulire immediatamente e non arrecare danno nel qual caso va risarcito

quindi lui può lasciar defecare nelle parti comuni senza nessun problema, anche se sono parti comuni?

In qualunque luogo il proprietario di un cane oltre al guinzaglio fisso max. 1,5 metri deve disporre di museruola, paletta & scopetta o idonei sacchetti per la immediata raccolta delle feci prodotte dal suo cane.

 

La legge non vieta al cane di urinare... ma il proprietario deve rimanere attento ed accorto ponendo in essere quei piccoli accorgimenti che risolvono.

Far desistere il cane nell'immediatezza per trasferirlo in un luogo più consono allo scopo; una semplice bottiglietta d'acqua per sciacquare l'auto o il muro; scottex o similari per pulire pavimenti o scale.

http://www.lastampa.it/2015/02/18/societa/lazampa/cane-cani/cassazione-pip-di-cane-su-muri-e-auto-la-bottiglietta-dacqua-evita-la-condanna-SKqbfu2HAtEQ62YA5GcUFJ/pagina.html

 

- - - Aggiornato - - -

 

E poi vanno sempre verificati i regolamenti di igiene urbana...

http://www.tuttozampe.com/pipi-cane-sul-marciapiede/42247/

Salve a tutti, scusate l'intromissione. Ho una cucciola di labrador di 6 mesi, quando riusciamo la portiamo al parco, ma per la pipì della mattina e qualche bisogno lei scende nel giardino condominiale (non ci sono regolamenti in merito sul fatto della detenzione del cane). lei è mansueta e non arreca danno, tant'è che scende, fa i bisogni e risale. La cacca la raccogliamo subito, la pipì ha creato delle chiazze, ma in assemblea mi sono offerta di fare il giardino di tasca mia.

Questi cari condomini però mi dicono che interpelleranno l'ulss e quant'altro perchè il cane non può sporcare nel giardino condominiale.

Ci sono regole in merito? Vado incontro a sanzioni?

Il cane è regolarmente registrato e detiene tutte le vaccinazioni in regola.

Grazie a chi mi risponderà

signore e signori, cagnette, cagnetti, cagnone e cagnoni...

permettetemi

amo gli animali

non ho cani ma saltuariamente tengo il cane di miei amici quando si assentano.

Vivo in una unità separata che ha un cortile in uso comune con un condominio (qui è tutto da discutere perchè siamo in causa)

ma quando tengo a casa mia il cane dei miei amici lo porto a fare i suoi bisogni fuori e lontano.

Una signora, del condominio, definita "madame royale" porta il suo barboncino al gabinetto nel cortile davanti a casa mia. Spesso non raccoglie le deiezioni solide. Nessun problema: le raccolgo io e le recapito davanti all'ingresso di casa sua con tanto di biglietto "ti fa piacere tornare a casa e trovare la cacca del TUO cane davanti a casa TUA?? a me non piace trovare la cacca del TUO cane davanti a casa MIA!" (sono stato minacciato di stalking!!!)

però credetemi le deiezioni liquide non sempre si vedono, ma puzzano!

Amiamo gli animali ma evitiamo di usare parti comuni come loro gabinetto

 

rispetto per gli animali, non solo cani , ma tutti gli animali, ma rispetto anche che per esseri umani (in fondo siamo animali anche noi)

Buongiorno a tutti!

io ho un problema sempre in merito di bisogni dei cani ma di questo tipo...

Gli inquilini del primo piano lamentano che i cani dei miei inquilini che stanno al secondo piano fanno la pipì sul terrazzo e questa sgocciola sul loro terrazzo....

Ora dopo ripetuti avvisi sia da parte mia che loro che dell'amministratore visto che il problema persiste vogliono andare per vie legali... domanda se la sbrigano tra loro o ce la dobbiamo vedere noi tra proprietari?

grazie

 

×