Vai al contenuto
Marellatone

Cancello condominiale - oggi il cancello di ferro è stato tolto ed è sparito possibile che sia legittimo toglierlo?

Buonasera a tutti.

Questione: condominio formato da tre unità, nell'assemblea ordinaria di giugno sono presenti due su tre condomini; nelle varie ed eventuali è verbalizzata la richiesta dei due condomini presenti all'assemblea, cito testualmente:

"viene richiesto all'amministratore di valutare la possibilità di rimuovere il cancello di ferro all'ingresso del cortile".

 

Oggi il cancello di ferro è stato tolto ed è sparito!

 

Possibile che sia legittimo toglierlo?

Credo sia necessaria una riunione straordinaria per la votazione e (credo) sia necessaria il conseno dei 1000/1000.

 

Vorrei dettagli per poi procedere nelle sedi opportune.

 

Chiedo lumi a voi.

 

Grazie anticipate.

Chiederei lumi all'amministratore visto che non c'è stata una delibera in merito ma solo un invito a valutare una certa situazione. Qualora, di contro, ci fosse stata ma non è il vostro caso, la delibera sarebbe stata annullabile se impugnata entro 30 giorni.

Da come racconti la questione sembrerebbe che ci sia stata una decisione autonoma dell'amministratore

Al tuo posto, come detto, mi rivolgerei direttamente a lui e in base alle sue parole deciderei cosa fare.

già fatto: nel panico mi ha risposto che è a verbale (quello postato) asserendo che io ero concorde, ma è falso in quanto non ero nemmeno presente e nella convocazione dell'assemblea tale punto non era all'odg.

In realtà penso sia stato uno dei due condomini a togliere fisicamente il cancello.

Comunque: per togliere un cancello che tipo di maggioranza serve? i 1000/1000?

Tutto stà a stabilire se l'eliminazione di un cancello condominiale sia da intendersi innovazione o meno. Se lo è, serve la maggioranza dei 2/3. Tuttavia, essendo il condominio composto da tre condòmini ritengo che sia in un caso come nell'altro essendo favorevoli 2 condòmini su tre, la maggioranza si abbia comunque.

Secondo me si devono distinguere due casi:

Un conto è deliberare un uso diverso del cancello, ovvero, si decide che il cancello resti sempre aperto.Un'altro è decidere l'eliminazione fisica del cancello, ovvero una sottrazione di proprietà mobile da parte di alcuni comproprietari.

Se hai scritto che il cancello è "sparito" significa che c'è stata una sottrazione da parte di qualcuno di una proprietà comune e quindi, secondo me, occorreva il consenso di tutti i comproprietari (vedasi sentenza Corte di Cassazione n° 8429/2006). Chiedi dove si trova il cancello e se è ancora nella tua disponibilità materiale.

Ciao

×