Vai al contenuto
camiclari

Cambio amministratore e nuovo preventivo gestione annuale

Buonasera, ho necessità di un'informazione. Sto studiando per diventare amministratore di condominio, nel mentre cerco di imparare assistendo un privato che è diventato Amministratore del suo condominio (6 proprietari). Loro hanno fatto un'assemblea a maggio dove (per ignoranza) hanno approvato il consultivo 2015/2016 e il preventivo 2016/2017. Alla stessa assemblea non è stato riconfermato il precedente amministratore ma (da verbale) è stato nominato un condomine. Io lo ho assistito nella lunga trafila per riuscire ad ottenere tutta la documentazione e sto predisponendo un controllo contabile. Abbiamo comunque indetto (nei termini di legge) una nuova assemblea per approvare un nuovo preventivo con una serie di spese che consistono nel pagamento dell'avvocato (che si è reso necessario per ottenere la documentazione), nel mio compenso (che consiste in un'assistenza alla gestione del condominio), e nelle varie spese generiche (luce e tenuta conto corrente).

Uno dei condomini (che sembra essere in amicizia con il vecchio amministratore ed infatti era contrario al cambio) ha inviato un telegramma al nuovo amministratore per dirgli che il preventivo era già stato approvato con il vecchio verbale del precedente amministratore e che pertanto lui ritiene nulla l'assemblea.

Questo è possibile? secondo me no ma attendo conferma. La domanda precisa è, avendo approvato il preventivo del precedente amministratore, non si può emettere un nuovo preventivo del nuovo amministratore? (che per di più non contiene spese di amministrazione, cancelleria e altre varie)

Spero di essermi spiegata bene.

Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Uno dei condomini (che sembra essere in amicizia con il vecchio amministratore ed infatti era contrario al cambio) ha inviato un telegramma al nuovo amministratore per dirgli che il preventivo era già stato approvato con il vecchio verbale del precedente amministratore e che pertanto lui ritiene nulla l'assemblea.

Questo è possibile? secondo me no ma attendo conferma. La domanda precisa è, avendo approvato il preventivo del precedente amministratore, non si può emettere un nuovo preventivo del nuovo amministratore? (che per di più non contiene spese di amministrazione, cancelleria e altre varie)

Spero di essermi spiegata bene. Ringrazio anticipatamente per la risposta.

In realtà... ha ragione "l'amico del vecchio amministratore". Se il preventivo è stato approvato ha piena validità.

Per cui, per le spese da affrontare per "la nuova gestione" (se ci sono fondi nel conto corrente) le pagherete e le metterete nella Tabella A del prossimo consuntivo.

una delibera successiva può modificare la precedente

 

oppure si fa un preventivo straordinario

 

in ogni caso la situazione non cambia

... La domanda precisa è, avendo approvato il preventivo del precedente amministratore, non si può emettere un nuovo preventivo del nuovo amministratore? (che per di più non contiene spese di amministrazione, cancelleria e altre varie)

Spero di essermi spiegata bene.

Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Certo che si può fare ed in seconda convocazione la delibera può essere approvata con la maggioranza semplice degli intervenuti ed almeno 1/3 dei millesimi.

 

All'ordine del giorno ci metti "rettifica preventivo":

- fai il nuovo conteggio della quota annuale pro/capite tenendo presente le minori uscite

- fai il conteggio di eventuali quote già versate con il precedente preventivo

- ripartisci il residuo pro/capite in nuove rate che chiaramente avranno importi più bassi.

 

Se, invece, la maggioranza preferirà pagare le quote già deliberate nel vecchio preventivo, boccerà la rettifica da te presentata e si continuerà a pagare come prima.

 

La nullità di un'eventuale delibera è pura fantasia del condòmino.

Se vuole impuganre che si accomodi in Tribunale cominciando dalla mediazione con l'assistenza obbligatoria del suo avvocato di parte.

Il telegramma ormai non si usa quasi più neanche per i matrimoni e i funerali.

vi ringrazio siete stati tutti molto gentili, alla fine oggi all'assemblea si è presentato anche il condomine che alla fine ha approvato tutti i cambiamenti anche perchè ha capito che la sua quota era notevolmente inferiore.

grazie di tutto specialmente perchè per una perfezionista come me ho bisogno di imparare bene...

... grazie di tutto specialmente perchè per una perfezionista come me ho bisogno di imparare bene...
ecco, se non è un errore di battitura tieni presente che il rendiconto non è un bilancio "consultivo" ma "consuntivo".
×