Vai al contenuto
etienne

Caldaia a condensazione facciamo chiarezza?

Ogni giorno sento versioni differenti, l'ultima, descritta dal Tecnico che effettua riparazioni alle caldaie dice che i fumi prodotti dalle caldaie a condensazione possono anche essere "sparati" in facciata se ci sono le distanze. ..

 

Ora... tralasciando le distanze che non conosco, ammettendo che il parametro sulle distanze tra vicini sia soddisfatto, è corretta l'affermazione fatta dal Tecnico, secondo il quale la canna fumaria esterna può non essere installata? Il mio Idraulico afferma il contrario, è anche vero che ha interessi economici diversi dal Tecnico delle caldaie..

 

Esperienze?

Sottolineo la dicitura del file "A Brescia".

Aggiungo che anche il punto c va asseverato e che lo scarico a parete non è una costruzione e per me non vige nemmeno l'obbligo di distanza.

 

Poi, se uno vuole stare più tranquillo, la rispetta comunque.

×