Vai al contenuto
annag66

Bonus fiscale ristrutturazione edilizia 50%

Sto ristrutturando la mia abitazione e i lavori, iniziati ad Ottobre, si stanno prolungando e finiranno nel 2015. Ho già pagato 2 rate di acconto e finirò i pagamenti nel 2015 secondo quanto stabilito anche dal contratto firmato con l'impresa in base ai tempi di esecuzione dei lavori. Il direttore dei lavori però mi ha insinuato il dubbio che pagando in questo modo perdo la possibilità di beneficiare del bonus fiscale perché secondo lui un lavoro iniziato nel 2014 va saldato entro la fine dell'anno solare quindi entro fine mese, per cui mi propone di pagare tutto anticipatamente rispetto allo stato dei lavori. A me non sembra giusto ne' corretto, tanto più che i tempi si sono allungati per errori compiuti dall'impresa che mi sta dando non pochi grattacapi e quindi ci manca solo che la pago anticipatamente rispetto all'esecuzione dei lavori. Ma non è possibile portare in detrazione col prossimo 730 le rate di acconto della prima parte dei lavori fatturate nel 2014 e l'anno dopo i restanti pagamenti? C'è qualche documentazione particolare che in questi casi bisogna allegare alle fatture al momento della dichiarazione dei redditi considerato che il tutto viene frazionato su due anni solari? Grazie! Anna

La somma bonificata alla ditta entro il 31/12/2014 la potrai portare in detrazione nella denuncia dei redditi 2015 riferita al 2014.

Per la differenza bonificata nel 2015 potrai usufruire delle detrazioni nella denuncia dei redditi 2016 riferita al 2015.

In pratica vale l'anno in cui è stato effettuato il bonifico alla ditta esecutrice dei lavori.

grazie per la conferma, quindi é giusto come pensavo di fare io. Ma quando nel 2016 porterò i restanti bonifici di pagamento dello stesso lavoro già dichiarato nel 2015, dovrò allegare qualche documentazione specifica,extra a quella già presentata, che attesti il proseguimento dei lavori, si dovrebbe capire dall'ultima, ciò dal saldo, che é solo la continuazione dello stesso lavoro, giusto?! Grazie ancora ! Anna

Al bonifico finalizzato non devi allegare nulla, basta indicare gli estremi della fattura emessa a saldo lavori.

salve, ho iniziato la manutenzione straordinaria del mio appartamento.

per poter usufruire del bonus ristrutturazione ho effettuato la comunicazioni inizio lavori asseverata al comunce in cui è sito l'immobile..

in casa lavorerà una ditta edile che mi ristrutturerà tutto l'appartamento con rimozione pavimenti , abbattimento pareti, istallazione telai per porte scorrevoli, rifacimento completo impianto elettrico, idraulico e di riscaldamento...poi interverrà il falegname per istallazione porte e colui che mi istallerà gli infissi e grate in ferro...

Sono obbligato ad effettuare comunicazione all'asl o sono esentato?

grazie..

salve, ho iniziato la manutenzione straordinaria del mio appartamento.

per poter usufruire del bonus ristrutturazione ho effettuato la comunicazioni inizio lavori asseverata al comunce in cui è sito l'immobile..

in casa lavorerà una ditta edile che mi ristrutturerà tutto l'appartamento con rimozione pavimenti , abbattimento pareti, istallazione telai per porte scorrevoli, rifacimento completo impianto elettrico, idraulico e di riscaldamento...poi interverrà il falegname per istallazione porte e colui che mi istallerà gli infissi e grate in ferro...

Sono obbligato ad effettuare comunicazione all'asl o sono esentato?

grazie..

 

http://www.ediltecnico.it/12570/detrazione-50-tutto-sulla-notifica-preliminare-asl/

×