Vai al contenuto
condo77

Bonus 110% - condominii sì, edifici plurifamiliari no?

Alberto.Cannaò dice:

Ricordo male sull'esistenza di Bergamo Alta / Bassa ?

ricordi bene: Bergamo alta è un gioiello di arte e architettura, bergamo bassa è una bella "normale" città.

Il "mio" architetto è di Mantova.......

 

uno scorcio di città alta

immagine.png.7bdff9d896bdd6dd0a023bbd19e93372.png

 

famoso è lo skyline

 

immagine.png.6c34f8faf215aa20ceed8b4b8295263a.png

Scusate sapete se le pompe di calore aria-acqua sono presenti nel tariffario DEI??Vorrei sapere il massimale. Nell'allegato I al decreto non c'è!!

GloGlo88 dice:

Scusate sapete se le pompe di calore aria-acqua sono presenti nel tariffario DEI??Vorrei sapere il massimale. Nell'allegato I al decreto non c'è!!

Nell'allegato I c'è, 1.300 €/kWt :

image.thumb.png.9fcf279a72bfe70f912d293cf8390eb7.png

 

Sicuramente anche nel tariffario DEI e in maggior dettaglio, però non ce l'ho disponibile.

Controlla anche nel tuo prezzario regionale, sono messi a disposizione gratuitamente.

Modificato da condo77
  • Grazie 1
condo77 dice:

Nell'allegato I c'è, 1.300 €/kWt :

image.thumb.png.9fcf279a72bfe70f912d293cf8390eb7.png

 

Sicuramente anche nel tariffario DEI e in maggior dettaglio, però non ce l'ho disponibile.

Controlla anche nel tuo prezzario regionale, sono messi a disposizione gratuitamente.

Nel mio tariffario regionale non c'è.... Ma per curiosità il prezzo di euro 1300 dell'allegato I è compreso il montaggio??

GloGlo88 dice:

Nel mio tariffario regionale non c'è.... Ma per curiosità il prezzo di euro 1300 dell'allegato I è compreso il montaggio??

No, è un prezzo "tutto escluso":

 

image.png.8a942db09e38b1250543e31b08967d0b.png

La Sentenza del TAR Puglia 24 luglio 2021, n. 1262 appena pubblicizzata  stabilisce che  un intervento con aumento volumetrico inferiore al 20 % (ristrutturazione pesante) è una ristrutturazione edilizia ed è sufficiente pertanto presentare una SCIA e non è obbligatorio richiedere un permesso di costruire. Come conseguenza significa che un ampliamento che è inferiore al 20% del volume dell'edificio preesistente essendo una ristrutturazione ediliza  può accedere alla detrazione fiscale del 50%?  Grazie

 

La circolare 8/2020 così riporta:

 

Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (adunanza collegiale straordinaria del 16 luglio 2015), nel chiarire alcune questioni interpretative relative al citato art. 3, comma 1, lettera d), DPR n. 380 del 2001, ha precisato,  che “la volumetria preesistente rappresenta lo standard massimo di edificabilità, cioè il limite massimo di
volume edificabile, quando si tratta di interventi di ristrutturazione edilizia consistenti nella
demolizione e ricostruzione, per i quali la norma non consente aumenti complessivi della cubatura
preesistente”.
Di conseguenza, secondo il citato Consiglio Superiore, “interventi di demolizione e ricostruzione che non sfruttino l’intera volumetria preesistente, ma ne ricostruiscano soltanto una quota parte (…) appaiono rientrare a pieno titolo nella fattispecie della ristrutturazione edilizia”.Pertanto, nel caso in cui siano realizzati interventi edilizi di demolizione e successiva ricostruzione con una volumetria inferiore rispetto a quella preesistente, le relative spese potranno beneficiare della detrazione.
Qualora, invece, la ristrutturazione avvenga senza demolizione dell’edificio esistente e con ampliamento dello stesso, la detrazione compete solo per le spese riferibili alla parte esistente in quanto l’ampliamento configura, comunque, una “nuova costruzione”. Tali criteri sono applicabili anche agli interventi di ampliamento previsti in attuazione del Piano Casa (Risoluzione 4.01.2011 n. 4).

 

Il Tar ha dovuto dirimere una questione relativa ai titoli abilitativi; ha ritenuto che, quando l'aumento volumetrico sia inferiore al 20%, si possa presentare una Scia, piuttosto che richiedere il permesso di costruire. Ma nulla cambia rispetto all'interpretazione fornita da AdE riguardo alla detrazione d'imposta, riportata sopra.

  • Grazie 1
GloGlo88 dice:

Alberto nel tariffario non trovo la pompa di calore aria-acqua. A che pagina la vedi scusa??

PAGINA 274 E SEGUENTI ? DALLA VOCE IM.280.10.20 ?

PRODUTTORI DI ACQUA REFRIGERATA

IM.280.10.20 - Produttore di acqua refrigerata a pompa di calore con condensazione in aria costituito da . . .

IM.280.10.25 - Fornitura e posa in opera di pompa di calore dotata di due compressori scroll ermetici, regolazione elettronica con tecnica DDC, dispositivo per collegamento a PC, regolazione mediante microcomputer in funzione della temperatura esterna

IM.280.10.30 - Piccolo produttore di acqua refrigerata da abbinare a gruppo termico per impianti autonomi di riscaldamento e raffrescamento, costituito da unità motocondensante raffreddata ad aria o acqua all'interno della quale trovano posto il compressore rotativo, lo scambiatore ed il circuito frigorifero, modulo pensile all'interno del quale trovano posto l'evaporatore, la pompa di circolazione, l'accumulo inerziale da 25 lt, la valvola a 3 vie, la valvola di sicurezza, il quadro di comando e controllo con microprocessore, linee frigorifere precaricate per il collegamento unità motocondensante e modulo pensile.

UNITA AUTONOME DI CONDIZIONAMENTO

IM.300.10.10 - Condizionatore autonomo d'ambiente a due sezioni, per solo raffreddamento oppure a pompa di calore, costituito da una unità esterna con ventilatore e compressore collegata tramite linea frigorifera . . .

Modificato da Alberto.Cannaò
  • Grazie 1
Vigo Rendena dice:

La Sentenza del TAR Puglia 24 luglio 2021, n. 1262 appena pubblicizzata  stabilisce che  un intervento con aumento volumetrico inferiore al 20 % (ristrutturazione pesante) è una ristrutturazione edilizia ed è sufficiente pertanto presentare una SCIA e non è obbligatorio richiedere un permesso di costruire. Come conseguenza significa che un ampliamento che è inferiore al 20% del volume dell'edificio preesistente essendo una ristrutturazione ediliza  può accedere alla detrazione fiscale del 50%?  Grazie

 

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI

Ecobonus – Nuove risposte dell’Agenzia delle Entrate - 28/06/2019

Demolizione e ricostruzione, detrazione anche con volumetria inferiore - 05/06/2019

Bello l'articolo (Damiano Carrara direbbe bellino 😞) cita

risposta all’interrogazione parlamentare n° 5-01866 del 14/01/2014 

HTML ORIGINALE + PDF ORIGINALE + risposta_MEF_22.01.2014.pdf

Rassegna-stampa-5-giugno-2019.pdf

et cetĕra (καὶ τὰ ἕτερα / καὶ τὰ λοιπά)

AGENZIA DELLE ENTRATE MISTERIOSA

Cattura1.jpg.3c9ce9291d687ce43941fe91828df382.jpg

 

Cattura2.thumb.jpg.b6415449034e00834f7e14770a76205e.jpg

 

Superbonus 110 e limiti di spesa, alcuni chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta in tema di superbonus 110 e i limiti di spesa. Secondo quanto spiegato, quando si tratta di interventi su un edificio composto da una unità abitativa e da due pertinenze, per quanto riguarda il limite di spesa "rilevano le unità censite in catasto prima dell'inizio dei lavori, incluse le pertinenze". 

Esaminando il caso di interventi effettuati su un edificio composto da una unità abitativa e da due pertinenze, una accatastata come autorimessa e l'altra come magazzino, l'Agenzia delle Entrate - con la risposta n. 568 - ha spiegato che, per la verifica del limite di spesa sui cui calcolare la detrazione, bisogna considerare tutte le unità immobiliari di cui si compone l'edificio censite in Catasto prima dell'inizio dei lavori, incluse le pertinenze...

Cattura3.jpg.f3afac8ba6b1dcf59083508917bf4e5a.jpg

 

Superbonus 110%: il mistero della risposta perduta nell’AdE

Risposta 568 30_08_2021.pdf

 

 

Risposta n. 574 del 30/08/2021 
Bonus facciate - Ente non commerciale titolare di un diritto di enfiteusi - Articolo 1, commi da 219 a 224, della legge 27 dicembre 2019, n. 160
Risposta n. 572 del 30/08/2021 
Superbonus - Società "in house providing" - Articolo 119 comma 9 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
Risposta n. 568 del 30/08/2021

Superbonus - interventi su edificio posseduto in comproprietà da più persone fisiche - limiti di spesa per gli interventi - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)

Risposta n. 567 del 30/08/2021 
Superbonus - Interventi antisismici e di riqualificazione energetica realizzati da una ASD negli spogliatoi di un impianto sportivo" - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)

Alberto.Cannaò dice:

AGENZIA DELLE ENTRATE MISTERIOSA

Cattura1.jpg.3c9ce9291d687ce43941fe91828df382.jpg

 

Cattura2.thumb.jpg.b6415449034e00834f7e14770a76205e.jpg

 

Superbonus 110 e limiti di spesa, alcuni chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta in tema di superbonus 110 e i limiti di spesa. Secondo quanto spiegato, quando si tratta di interventi su un edificio composto da una unità abitativa e da due pertinenze, per quanto riguarda il limite di spesa "rilevano le unità censite in catasto prima dell'inizio dei lavori, incluse le pertinenze". 

Esaminando il caso di interventi effettuati su un edificio composto da una unità abitativa e da due pertinenze, una accatastata come autorimessa e l'altra come magazzino, l'Agenzia delle Entrate - con la risposta n. 568 - ha spiegato che, per la verifica del limite di spesa sui cui calcolare la detrazione, bisogna considerare tutte le unità immobiliari di cui si compone l'edificio censite in Catasto prima dell'inizio dei lavori, incluse le pertinenze...

Cattura3.jpg.f3afac8ba6b1dcf59083508917bf4e5a.jpg

 

Nel 568 AdE ha verosimilmente preso una cantonata, il che è coerente con il fatto che l'abbia tolta dagli interpelli consultabili.

 

C'è un articolo del Sole di qlc gg fa al riguardo.

Modificato da condo77
condo77 dice:

C'è un articolo del Sole di qlc gg fa al riguardo.

VERO - l'ho trovato dopo, ma per leggerlo occorre pagare l'abbonamento
Unico proprietario, l’errore dell’Agenzia - 30/08/2021 - NT+Fisco - ilsole24ORE

Per essere precisi se l'articolo è del 30/08/2021, non si può scrivere quanto segue:
L'indicazione è contenuta nella risposta n° 568 di ieri a un interpello ma lascia perplessi.
Io sono perplesso che si scriva ieri, dal momento che doveva essere oggi...

... la risposta AdE n° 568 è del 30/08/2021... e su questa data non esiste errore...
(oppure si?)
cattura.jpg.74a203537df5f5b4f7faee06710e01ad.jpg  35 ANNI FA (+1)
Risposte alle istanze di interpello - anno 2021 - Agosto 2021
Rimane il solito disordine delle risposte...

... andate a cercare le risposte da 566 a 560 ... e le risposte 561-559-558 ndo stanno?

Alberto.Cannaò dice:

Io sono perplesso che si scriva ieri, dal momento che doveva essere oggi...

Eh...mio caro, pensi che Sole24Ore e AdE non siano pappa e ciccia? 😃

Spesso il giornale conosce i provvedimenti che prenderà non solo AdE, ma anche i vari ministeri con un po' d'anticipo.....rami d'acqua scorrono nell'ombra

Danielabi dice:

rami d'acqua scorrono nell'ombra

Sandoka(n) Sandoka(n) (Sandokai)

Più crudele è la guerra / E l'uomo sa cos'è la guerra / Caldo e tenero è l'amore
E l'uomo sa cos'è l'amore / Giù dal cielo scende un tuono / Tutto intorno un grande suono

Guido e Maurizio de Angelis

  • Haha 1

c'entra un tale Suzuki e non un tale Sandokan, ma non importa 😄

Bonus Facciate 2021: ultime novità dall'Enea - 06/09/2021

Aggiornate le linee guida per le agevolazioni riservate a interventi su strutture opache verticali (bonus facciate)

 

QUALE AGGIORNAMENTO ? FILE PDF AGGIORNATO AL 25/01/2021 (data reale 22/01/2021)

VADEMECUM - BONUS FACCIATE - ultimo aggiornamento: 25.01.2021

Interventi sulle strutture opache verticali delle facciate esterne per i quali occorre trasmettere i dati all’ENEA, cioè quelli influenti dal punto di vista energetico o che interessino il rifacimento dell’intonaco per oltre il 10% della superficie disperdente lorda complessiva degli edifici esistenti, ubicati nelle zone A o B ai sensi del D.M. n. 1444 del 2 aprile 1968
Ultima modifica: 23 Agosto 2021


Superbonus 110%: da Enea i dati aggiornati sull'ecobonus - 03/09/2021
L'Enea ha pubblicato, e lo farà con cadenza mensile, il dato nazionale e quelli regionali dell'utilizzo del superbonus per il risparmio energetico (ecobonus)
FONTE UFFICIALE - Dati Superbonus 110% - Pubblicati i risultati  al 31.08.2021 (22 pagine)

 

Il Superbonus decolla: perché piace così tanto - 03/09/2021

 

Pertinenza: definizione fiscale e rapporto col Superbonus - 03/09/2021
Il mio viaggio con il Superbonus 110% tra scelte azzeccate e sbagliate - 28/08/2021

AGENZIA DELLE ENTRATE  - IL RITORNO

SELEZIONE RISPOSTE AD INTERPELLI - DAL 01/09/2021 AL 20/09/2021

PREMESSA --> sulla pagina web ufficiale le risposte sono in ordine sparso ... 👀 👺

Risposta n. 615 del 20/09/2021
Superbonus - ambito applicativo agevolativo a favore di un ente ecclesiastico civilmente riconosciuto, quale onlus parziale (Articolo 119, comma 9, lett. d-bis del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto rilancio)
Risposta n. 614 del 20/09/2021
Superbonus - installazione di impianti solari fotovoltaici - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
Risposta n. 612 del 20/09/2021
Detrazioni per spese relative ad interventi di recupero del patrimonio edilizio - Trasferimento dell'immobile mortis causa. Articolo 16-bis comma 8 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 (TUIR)
Risposta n. 611 del 17/09/2021
Cambio di destinazione d'uso unità abitativa a seguito di interventi di ristrutturazione ex articolo 16 bis del d.P.R. n. 917/1986 e ecobonus ex articolo 14 del decreto legge n. 63 del 2013
Risposta n. 610 del 17/09/2021
Superbonus - Interventi realizzati da una organizzazione di volontariato (ODV), su immobili utilizzati in base ad una Convenzione stipulata con un comune mediante scrittura privata - Articolo 119, comma 9, lett. d-bis) del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
Risposta n. 609 del 17/09/2021
Superbonus - Interventi "trainanti" e "trainati" su edificio condominiale (composto da unità immobiliari di categoria catastale F/3 e altre categorie catastali di natura non residenziale ) - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
Risposta n. 608 del 17/09/2021
Superbonus - Calcolo dei limiti di spesa per interventi su due unità residenziali ed un garage, con contestuale cambio di destinazione della pertinenza e suo accorpamento ad una delle unità residenziale - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
Risposta n. 606 del 17/09/2021
Articolo 1, commi da 219 a 224 della legge 27 dicembre 2019, n. 160 - Bonus facciate
Risposta n. 599 del 16/09/2021
Superbonus - Interventi di riduzione del rischio sismico su edificio esistente posseduto da due comproprietari composto da una unità (F/4), da una unità (A/3 ) e da una unità (C/2) - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
Risposta n. 598 del 16/09/2021
Superbonus - interventi antisismici su un fabbricato situato in un centro storico - Articolo 119 e 121 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
Risposta n. 597 del 16/09/2021
Contratto di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili, agevolazioni fiscali
Risposta n. 595 del 16/09/2021
Bonus facciate - edificio visibile dal mare e non da vie, strade o suoli pubblici - Articolo 1, commi da 219 a 224, della legge 27 dicembre 2019, n. 160
Risposta n. 593 del 16/09/2021
Superbonus - intervento di ristrutturazione edilizia, con aumento volumetrico e realizzazione di impianti, su due unità immobiliari collabenti (F/2) facenti parte di un edificio sprovvisto di APE - Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)

 

FiscoOggi risposte 615+614

FiscoOggi risposta 611

FiscoOggi risposte 610+609+608

FiscoOggi risposta 606

FiscoOggi risposta 599

FiscoOggi risposta 595
FiscoOggi risposta 593
Agenzia delle Entrate - Tutte le notizie

(risposte 615+614+612+611+610+609+608+606+599+598+597+595+593)

  • Grazie 1

Buongiorno a tutti, se ho già fatto il computo con prezziari DEI a luglio, poi mi risulta ne sia uscito uno aggiornato ad agosto, si può ricalcolare il computo? Anche se ho già fatto la SCIA e iniziato i lavori?

Grazie

michela67@gmail,it dice:

Buongiorno a tutti, se ho già fatto il computo con prezziari DEI a luglio, poi mi risulta ne sia uscito uno aggiornato ad agosto, si può ricalcolare il computo? Anche se ho già fatto la SCIA e iniziato i lavori?

Grazie

Si.

  • Grazie 1

Cosa ne pensate dell'impossibilità di utilizzo promiscuo, in un'abitazione ristrutturata con il superbonus?

Interpello 919-173/2021 (AdE Calabria).

 

Ne ho parlato con la mia commercialista e lei dice che se non si imputano spese di alcune genere (es. le utenze) al professionista residente nell'immobile, non dovrebbero esserci problemi. Ma se si vuole stare proprio tranquilli, meglio spostare la sede di lavoro altrove... con tutte i rompimenti del caso.

L'istante indica che l'abitazione oggetto di intervento è sede dell'attività di due persone: la sua attività, e l'attività del padre. Secondo l'istante la promiscuità è da rilevare solo per la persona che sosterrà i costi, quindi lui, che, pero', potrebbe risolvere la questione spostando la sede dell'attività in altro immobile.

In sostanza nell'edificio oggetto di intervento resterebbe solo la sede dell'attività del padre, che non pagherebbe i lavori.

AdE indica che non rileva il fatto che a pagare l'intervento sia la persona che non ha (piu') l'attività  nell'edificio, che è, comunque, utilizzato dal padre per la propria attività. Pertanto si sta facendo un uso promiscuo dell'edificio e il superbonus è da detrarre al 50%.

Sono d'accordo con la commercialista che se nell'edificio non si svolge l'attività nel vero senso della parola (non è una sede operativa), con tanto di deduzione dei costi, ma è solo un riferimento di sede dell'attività, non si stabilisce un "utilizzo" promiscuo, pertanto la detrazione da superbonus sarebbe al 100%. AdE, del resto, specifica che è necessaria la verifica della "promiscuità".

Fossi in loro, come si dice per non saper leggere ne' scrivere, trasferirei anche la sede del padre.

×