Vai al contenuto

Dove posso trovare la definizione e cosa si intende per
"unità immobiliare sita all’interno di EDIFICI PLURIFAMILIARI che sia FUNZIONALMENTE INDIPENDENTE e disponga di uno o più ACCESSI AUTONOMI DALL'ESTERNO" in relazione all'ecobonus110. Grazie

Nicoletta.brignani dice:

Dove posso trovare la definizione e cosa si intende per
"unità immobiliare sita all’interno di EDIFICI PLURIFAMILIARI che sia FUNZIONALMENTE INDIPENDENTE e disponga di uno o più ACCESSI AUTONOMI DALL'ESTERNO" in relazione all'ecobonus110. Grazie

Benvenuta nel limbo... attualmente "funzionalmente indipendente" è di libera interpretazione. sono giorni che ci sbatto la testa... come me e tanti altri dovrai attendere le direttive Mise 🙂

Nel frattempo di consiglio come me di scriverti un bel interpello in modo che se anche le linee del Mise non dovessero bastare, lo potrai mandare all'AdE e chiarire il dubbio riferito alla tua abitazione.

Ho visto che l interpello bisogna farlo con pec o raccomandata. E purtroppo hanno 90 giorni di tempo per rispondere uffffff

Grazie mille

Nicoletta.brignani dice:

Ho visto che l interpello bisogna farlo con pec o raccomandata. E purtroppo hanno 90 giorni di tempo per rispondere uffffff

Grazie mille

be'....con il decreto del Mise dovrebbe arrivare la circolare di AdE, forse anche prima del decreto Mise.....dicono a giorni.

 

Toglietemi una curiosità: siete già decisi ad effettuare gli interventi richiesti?

Quindi mi consigli di aspettare il decreto del mise e le relative circolari dell agenzia delle entrate perché ci saranno i dettagli? Grazie mille

Per i lavori bohh mi sto informando

Nicoletta.brignani dice:

Ho visto che l interpello bisogna farlo con pec o raccomandata. E purtroppo hanno 90 giorni di tempo per rispondere uffffff

Grazie mille

io mi sono aperto la PEC apposta... 5 euro l'anno.

Nicoletta.brignani dice:

Quindi mi consigli di aspettare il decreto del mise e le relative circolari dell agenzia delle entrate perché ci saranno i dettagli? Grazie mille

Per i lavori bohh mi sto informando

Speriamo che ci siano tutti i dettagli....😊

 

La legge sulle ristrutturazioni risale al 1986, da allora sono stati pubblicati 13 decreti di modifica, 23 circolari di AdE, 19 risposte ad interpello, tralasciamo le sentenze dei vari tribunali e della Cassazione in merito; tutto questo popo' di "roba" ha costituito la prassi a cui si attinge per capire se un intervento è agevolabile oppure no. Come puoi constatare si tratta di parecchi interventi, eppure tutti i dubbi al riguardo delle "normali" ristrutturazioni non sono fugati.

La circolare che uscirà, così come il decreto attuativo, senz'altro chiariranno molti aspetti, ma è probabile che non siano totalmente esaustivi. Spero lo siano per i "punti critici".

 

In ogni caso, l'interpello deve essere seguente sia al decreto che alla circolare attuativi, che sono fondamentali nell'opera di chiarimento di AdE.

Danielabi dice:

be'....con il decreto del Mise dovrebbe arrivare la circolare di AdE, forse anche prima del decreto Mise.....dicono a giorni.

 

Toglietemi una curiosità: siete già decisi ad effettuare gli interventi richiesti?

io si!

nel senso. è già venuta una ditta che si occupa solo di PdC di alta gamma e in base alle loro esperienze valutando la mia abitazione, con la PdC + FV + ACCUMULO ho facilmente il salto di 2 classi senza usare il cappotto (che voglio tenere come ultima spiaggia). La ditta è specializzata in villette, bifamigliari ecc... insomma case con spazio dove montare una PdC. Loro stessi mi hanno detto che risulto a tutti gli effetti come una unif. per la legge....ma ovviamente su questo punto rimango ancora nel dubbio. Mi faranno preventivo definitivo solo quando anche loro capiranno quanto dovranno rincarare i prezzi siccome ho chiesto sconto in fattura.

 

Se invece io dovessi risultare come condominio e dovrò fare cappotto comune...sarà un problema maggiore organizzarsi con il vicino, verificare che tutto non sbordi su spazi comuni ecc.... insomma il cappotto è un dolore! E considerando che non ci sarà molto tempo.......boh...

Modificato da itajackass
itajackass dice:

è già venuta una ditta

Sai già benissimo che dovrai sentire il termotecnico per tutte le asseverazioni del caso, ache preventive.....le ditte "secondo la loro esperienza" ti rifilano di tutto, anche se, è doveroso ammettere che esistono ditte assolutamente serie ed affidabili.

  • Mi piace 1
itajackass dice:

insomma il cappotto è un dolore!

Sarà un piacere ex post averlo.

Soffrire ora per godere dopo. 😉

Danielabi dice:

Sai già benissimo che dovrai sentire il termotecnico per tutte le asseverazioni del caso, ache preventive.....le ditte "secondo la loro esperienza" ti rifilano di tutto, anche se, è doveroso ammettere che esistono ditte assolutamente serie ed affidabili.

si scusa intendo dire che quando effettivamente saprò se ricado nel caso di u.i. indip e dirò ok lo voglio fare, si occuperanno di tutto loro con termotecnico esterno ecc...

Nicoletta.brignani dice:

Daniela Danielabi quando sai quando sai qualcosa in merito fai sapere? Grazie

Tranquilla......appena verrà pubblicata la circolare sarà immeditamente riportata qui nel forum.

Ripassa d'ogni tanto.....😉

29/07/2020 - Saranno firmati oggi dal Ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, i due decreti ministeriali attuativi necessari per l’attuazione del superbonus 110%: il ‘Decreto requisiti tecnici e massimali di costo’ e il ‘Decreto asseverazioni’.
 
Lo ha annunciato lo stesso Ministro Patuanelli in audizione presso la Commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria, sulle disposizioni attuative delle misure di efficientamento energetico previste dal Decreto Rilancio a sostegno dell’edilizia.

  • Grazie 1

🙄  non so se c'è mai stato un altro decreto o una legge che siano stati così seguiti.....per il Decreto Rilancio ormai siamo ai cori da stadio, all'attesa in sala parto......😁

Allego pezzo dal sole24ore.

Dite che finalmente il "funzionalmente indipendente" può essere esteso anche alle bifamiliari?

superbonus-110.jpg

itajackass dice:

Benvenuta nel limbo... attualmente "funzionalmente indipendente" è di libera interpretazione. sono giorni che ci sbatto la testa... come me e tanti altri dovrai attendere le direttive Mise 🙂

Nel frattempo di consiglio come me di scriverti un bel interpello in modo che se anche le linee del Mise non dovessero bastare, lo potrai mandare all'AdE e chiarire il dubbio riferito alla tua abitazione.

Danielabi dice:

be'....con il decreto del Mise dovrebbe arrivare la circolare di AdE, forse anche prima del decreto Mise.....dicono a giorni.

 

Toglietemi una curiosità: siete già decisi ad effettuare gli interventi richiesti?

itajackass dice:

si scusa intendo dire che quando effettivamente saprò se ricado nel caso di u.i. indip e dirò ok lo voglio fare, si occuperanno di tutto loro con termotecnico esterno ecc...

Grazie mille, è il sole 24h di oggi?

itajackass dice:

Allego pezzo dal sole24ore.

Dite che finalmente il "funzionalmente indipendente" può essere esteso anche alle bifamiliari?

superbonus-110.jpg

Vedo che anche il Sole (immagino sulla base del decreto del MISE, che devo ancora leggere) interpreta "funzionalmente indipendenti" come indipendenti in tutti gli impianti.

A questo punto verifica di non avere nulla in comune con l'altro condomino (colonne scarichi?), cmq direi un bel passo avanti. 👍

condo77 dice:

Vedo che anche il Sole (immagino sulla base del decreto del MISE, che devo ancora leggere) interpreta "funzionalmente indipendenti" come indipendenti in tutti gli impianti.

A questo punto verifica di non avere nulla in comune con l'altro condomino (colonne scarichi?), cmq direi un bel passo avanti. 👍

Ok. ma quello è il meno per me...faccio presto a farlo diventare indipendente appunto staccandomi da lui e installando una colonna solo mia. non capisco se la colonna scarichi è inteso come impianto acqua?!

Quindi casa mia che accedo con la porta di ingresso tramite il giardino condominiale non rientro giusto? 

Si tratta di residence condominio orizzontale ma il giardino comune

Nicoletta.brignani dice:

Quindi casa mia che accedo con la porta di ingresso tramite il giardino condominiale non rientro giusto? 

Si tratta di residence condominio orizzontale ma il giardino comune

Secondo me sei in un caso limite... più si che no però. perchè comunque il tuo accesso è privato e dà direttamente sull'esterno senza passare per luoghi chiusi comuni. quindi a mio avviso sei con ingresso indipendente

  • Mi piace 1
itajackass dice:

Secondo me sei in un caso limite... più si che no però. perchè comunque il tuo accesso è privato e dà direttamente sull'esterno senza passare per luoghi chiusi comuni. quindi a mio avviso sei con ingresso indipendente

Concordo.

itajackass dice:

non capisco se la colonna scarichi è inteso come impianto acqua?!

ho lo stesso dubbio: attendiamo di leggere il decreto del MISE, l'hanno firmato ieri quindi immagino ben presto circoleranno le bozze della versione definitiva

Il grosso del decreto deve passare il vaglio della ragioneria dello Stato, bollinatura, pubblicazione in Gazzetta...

 

Il punto 2 del Sole 24ore, taglia di nuovo le gambe, a mio parere, a molti....perchè indica che l'accesso deve essere direttamente da strada o giardino di proprieta'.

A dirla tutta non so perchè fare sto casino totale, anzi....il perchè lo so, ma insomma...

×