Vai al contenuto
Marian

Bloccare l'alimentazione dell'acqua ad un inquilino moroso

Sono proprietario di un piccolo edificio contenente tre mini appartamenti che do in locazione semi arredati.Di recente ho dato in affitto uno di questi mini appartamenti consegnando le chiavi prima che l'inquilino mi completasse il pagamento della prima mensilita' e la rispettiva quota parte delle spese condominiali, in difformita' di quanto contenuto nel contratto sottoscritto.Sono ora tre mesi che l'inquilino abita l'appartamento senza corrispondermi alcuna mensilita' di affitto ne delle spese condominiali. I contratti della fornitura dell'acqua e dell'energia elettrica condominiali,(illuminazione ed alimentazione dell'autoclave comuni ai tre appartamenti ) sono intestati al sottoscritto che paga le relative bollette, previo il rimborso delle relative quote forfettarie corrisposte dagli inquilini. Stante la situazione cosi' come descritta, mi e' possibile bloccare l'alimentazione dell'acqua solo all'inquilino moroso,grazie

Purtroppo non è possibile, ma è necessario rivolgersi all'autorità giudiziaria per la risoluzione del contratto e lo sfratto. Hai provato intanto a mandare la raccomandata con sollecito e messa in mora?

Ci sono orientamenti contrastanti... alcuni affermano che, essendo bene primario, non sia possibile interrompere l'erogazione idrica altri, di contro, che asseriscono che si possa fare ed altri ancora che dichiarano che solo l'intervento del giudice può far sì che l'erogazione venga interrotta.

 

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2015-07-21/al-moroso-non-si-puo-sospendere-l-acqua-104403.shtml?uuid=ACEPwlS

 

https://www.condominioweb.com/lamministratore-puo-chiedere-un-provvedimento-di-urgenza-al-giudice-per-ottenere-la.2034

×