Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Granato

Bambini che fanno rumore e altri condomini ...

Salve a tutti,

 

In un appartamento ci sono 2 bambini che corrono da una parte all'altra e quindi fanno rumore per il condominio che abita di sotto.

 

Mi chiedo: essendo parti private, l amministratore può intervenire oppure il problema se lo devono risolvere i due condomini autonomamente?

 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve a tutti,

 

In un appartamento ci sono 2 bambini che corrono da una parte all'altra e quindi fanno rumore per il condominio che abita di sotto.

 

Mi chiedo: essendo parti private, l amministratore può intervenire oppure il problema se lo devono risolvere i due condomini autonomamente?

 

Grazie

Sono problemi tra i due condomini, però l'amministratore potrebbe inviare a tutti i condomini una lettera invitando a non fare rumori per il quieto vivere dei condomini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Sono problemi tra i due condomini, però l'amministratore potrebbe inviare a tutti i condomini una lettera invitando a non fare rumori per il quieto vivere dei condomini.

Una raccomandata? E chi la pagherebbe in questo caso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Una raccomandata? E chi la pagherebbe in questo caso?
Non è necessaria la raccomandata, è sufficiente una lettera semplice anche imbucata a mano nella cassetta delle lettere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho qualcosa da dire. Se nel regolamento ci sono orari di riposo e quiete da rispettare l'amministratore è tenuto a far rispettare tale regolamento. Ovviamente toccherà al ricorrente dimostrare all'amministratore l'entità dei disturbi arrecati invitandolo a casa sua negli orari di disturbo e magari dotandosi anche di un fonometro per misurare i decibel. Tutto sia fatto per iscritto con raccomandate e/o PEC. -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L’amministratore non ha la facoltà di misurare il livello del rumore, che deve essere effettuato, per essere attendibile, con uno strumento apposito (costoso e destinato a essere impiegato da personale qualificato) e non con l’app di uno smartphone. È la persona disturbata dal rumore che deve richiedere all’ASL una perizia, a sue spese, ed eventualmente segnalare all’amministratore il superamento della soglia di tollerabilità e procedere con un’azione giudiziaria. Per la mia esperienza, difficilmente il rumore di calpestio di bambini, seppur vivaci, determina il superamento della soglia di tollerabilità per una persona di media sensibilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

le asl non effettuano perizie fonometriche per conto di soggetti privati .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×