Vai al contenuto
Roberti82

Balcone incassato o aggettante quando sostenuto dalle travi portanti?

Salve a tutti! Sono un tecnico e mi trovo nella condizione di dover dare una definizione avente tema: balcone aggettante o balcone incassato quando sostenuto dalle travi portanti?!

 

Dopo aver letto molte discussioni, diversi pareri legali e sentenze ho chiara la definizione tecnica tra incassato e a sbalzo, ma non riesco ad applicarla nella fattispecie del caso oggetto di discussione.

 

Allego la foto per darvi un idea chiara della situazione. foto 2.jpg

 

Nella prima foto la soletta del balcone è sorretta dal prolungamento delle travi appartenenti alla struttura portante dell'edificio, ed è chiuso su due lati. Un lato è la muratura di confine con l'appartamento e un lato esterno è la muratura di tamponamento (che funge da facciata).

 

Nella seconda foto i balconi sulla dx sono sempre sorretti dal prolungamento delle travi, appartenenti alla struttura portante dell'edificio, ma sono aperti su tre lati, e inoltre per circa 30 cm incassati nella facciata.

 

Analizzando il tutto sono giunto alla seguente definizione:

 

- nel primo caso il balcone si può intendere incassato perche interno della struttura portante dell'edificio che termina con la fine della trave (anche se questa a sbalzo) e rientra nella casistica di "balcone a castello"

 

- nel secondo caso invece è per i 30 cm incassato e per la differenza a sbalzo. Ma di questo non sono molto convinto, perché se lo paragoniamo al primo caso, esso è sostenuto dalla trave appartenente alla struttura portante.

 

Quindi si possono definire entrambi incassati? rientrano su quanto definito nell'art. 1125 c.c.?? o no?

 

Siete anche d'accordo sulla definizione di quanto detto nel primo caso?

 

Accetto tutti i vostri pareri, anche se tendono a smontarmi!

Mille grazie a tutti!

foto 1.jpg

Sul 1° caso non ci sono dubbi è a castello.

Sul 2° caso,fin dove è chiuso dalle 3 pareti è incassato il resto è aggettante.Quindi la parte aggettante compreso il frontale (se non è considerato decorativo)la ristrutturazione è completamente a carico del proprio proprietario.

Sul 1° caso non ci sono dubbi è a castello.

Sul 2° caso,fin dove è chiuso dalle 3 pareti è incassato il resto è aggettante.Quindi la parte aggettante compreso il frontale (se non è considerato decorativo)la ristrutturazione è completamente a carico del proprio proprietario.

quindi secondo te giglio2 è incassato a castello e va ripartito tra il proprietario del piano e con quello sottostate?

quindi secondo te giglio2 è incassato a castello e va ripartito tra il proprietario del piano e con quello sottostate?

Va ripartito tra i 2 proprietari (sotto e sopra) solo la soletta.La pavimentazione a carico di chi calpesta,il sottofondo al sottostante e il frontale al condominio.

In poche parole,il balcone incassato ha 3 "proprietari".

 

 

 

Mille Grazie Giglio2, dal momento che abbiamo lo stessa interpretazione sono pronto a confermare il parere! 😉

×