Vai al contenuto
teoriz

Balcone in aggetto: chi paga frontalino e impermeabilizzazio

Ciao a tutti

 

ho letto in questo utile forum alcuni post che riguardano i frontalini dei balconi.

Ho capito che la manutenzione dei frontalini, intesi come elementi architettonici, è a carico del condominio.

Ora però vorrei sottoporre un caso più specifico.

 

Nel condominio in cui abito si è deciso di procedere con i lavori per:

1)rifacimento frontalino;

2)impermeabilizzazione della parte sopra il frontalino (cioè tra frontalino e lastra di marmo di terminazione della pavimentazione)

3) sostituzione delle suddette lastre di marmo in quanto quelle esistenti probabilmente si romperanno al momento dell'impermeabilizzazione.

 

La motivazione dei lavori è data dal fatto che alcuni frontalini si stanno rompendo e cadendo. La causa diretta è l'ossidazione dei ferri di armatura del c.a. che costituisce il frontalino. Le cause indirette potrebbero essere infiltrazione di acqua (da qui il rifacimento dell'impermeabilizzazione), il gelo, o altre non verificate.

 

Ora i miei quesiti:

a) visto che abito al piano rialzato, io posso effettuare questi lavori per conto mio, a mie spese, magari in un secondo momento? Ovviamente senza partecipare alle spese generali;

b1) posso partecipare ai soli lavori riguardanti il frontalino (risarcitura di crepe, ripristino del copriferro caduto, imbiancatura) senza partecipare a quelli inerenti le parti "orizzontali" del balcone (impermeabilizzazione, marmo)?

b2) nel caso la risposta alla precedente domanda sia affermativa, in che modo deve essere ripartito il noleggio di cestello e/o ponteggi? Ricordo che essendo il mio balcone a 150 cm da terra, io non avrei bisogno di tutta questa attrezzatura...

c) il frontalino del palazzo è privo di elementi decorativi aggiunti alla struttura: per capirci, è costituito dalla faccia esterna della soletta del balcone. L'unica decorazione è l'intonaco e la pittura bianca. In questo caso il frontalino rientra nei casi di "elemento decorativo"?

 

Spero di essere stato esaustivo nell'esposizione del problema. Se non è chiaro, scrivetemi.

 

Grazie a coloro che vorranno rispondermi

 

Matteo

Non hai detto se i frontalini fanno parte del decoro architettonico.Se NOn sono decorativi,ognuno pensa per se.

-------------------------------------------------------------------------

Nulle le delibere condominiali che incidono su beni di proprietà esclusiva dei condomini.

Cassazione civile Sentenza, Sez. II, 31/10/2005, n. 21199 .

Non possono essere oggetto di deliberazioni impositive di spese (e dunque di relativa ripartizione) da parte dell'assemblea del condominio gli interventi di manutenzione relativi ai balconi, da considerarsi beni di proprietà esclusiva, in quanto costituenti appendici o prolungamenti delle unità immobiliari cui accedono e non assolventi, normalmente a funzioni strutturali riferibili all'edificio condominiale, salvo che per i rivestimenti esterni e le parti decorative frontali (che inserendosi nel prospetto dell'edificio contribuiscono all'estetica complessiva dello stesso).

Sono nulle - e pertanto sottratte ai termini di impugnativa di cui all'art. 1137, terzo comma per i casi di semplice annullabilità - le delibere condominiali che incidono sui diritti individuali sulle cose; la dichiarazione di impugnabilità, senza limiti di tempo,dell'atto presupposto inficiato da nullità si estende anche all'atto che ne costituisce esecuzione e che da quello dipende.

per GIGLIO2

 

I frontalini non sono decorati, ad es con elementi in rilievo, ma sono imbiancati.

 

Nella citazione " salvo che per i rivestimenti esterni e le parti decorative frontali (che inserendosi nel prospetto dell'edificio contribuiscono all'estetica complessiva dello stesso)." si considerano i rivestimenti esterni.

 

Quindi, riprendendo una delle mie iniziali domande: posso partecipare solo all'imbiancatura e non a tutti gli altri lavori strutturali (es rifacimento del copriferro) e di impermeabilizzazione?

 

grazie

Matteo

Bisogna vedere cosa si intende per decorati! In un palazzo moderno non ti puoi certo aspettare i puttini! A mio avviso in un palazzo moderno se il frontalino ha un colore a contrasto è considerato decorazione. Correggetemi se sbaglio.

Vorrei chiedere agli esperti se per rifare il sottoballatoio ed il frontalino è necessaria la direzione dei lavori di un tecnico. A me sembra corretto perchè ognuno potrebbe chiamare un muratore scadente con evidente danno grave di tutti i condomini sottostanti oltre che dei passanti.

 

Teoriz conviene che i lavori vengano fati in modo condominiale e con un tecnico supervisore. Alla fine per risparmiare due lire nei lavori, consenti che anche altri possano provvedere individualmente con grave danno anche per la tua sicurezza visto che stai sotto. E' solo un mio parere.

 

Modificato Da - marcellas il 02 Nov 2012 15:23:07

Ma infatti non vorrei soffermarmi troppo se sono decorati o meno, oppure su cosa è decorazione.

 

Io ho rivolto più domande (vedere il post iniziale) per capire, in poche parole, se nel mio caso posso procedere da solo, cioè indipendentemente, senza dover pagare costosi ponteggi o cestelli, per un lavoro che nel mio caso specifico (sono al piano rialzato) posso eseguire da terra.

Inoltre, se posso evitare di rifare impermeabilizzazione ed un pezzo di pavimento, visto che le due cose vanno bene così nel mio balcone.

 

grazie ancora

per MARCELLAS

 

dimenticavo:

 

impermeabilizzazione e soglia non sono proprio pochi euro. E comunque, a me piacerebbe arrivare ad una risposta "a norma di legge", dopo di che ognuno vede se seguire alla lettera la legge oppure se andare incontro alla scelta della maggioranza dei condomini (magari per non creare cattivi umori tra le persone).

 

Inoltre, mi sembra chiaro che se il frontalino ha problemi strutturali, ciascuno deve provvedere individualmente proprio perchè il balcone è una "struttura" che fa parte dell'appartamento da cui si accede.

 

a presto

In assemblea avete deliberato di rifare il frontalino.

Adesso la situazione è questa:

1°)Se decorativo,giusta la decisione dell'assemblea,e quindi NON puoi sottrarti quanto deliberato,perchè i frontalini risulterebbero condominiali e vanno ripartiti per mlm..

2°) Se Non si annulla quella delibera,si procede quanto stabilito.

3°) Annullare significa che ognuno pensa per se.

------------------------------------------------------------------------

Balconi

Cass. 28/11/92 n. 12792

Il RIVESTIMENTO e gli elementi DECORATIVI del fronte o della parte sottostante della soletta dei balconi degli appartamenti di un edificio debbono essere considerati di proprietà comune dei condomini, in quanto destinati all'uso comune, ai sensi dell'art. 1117 c.c., in tutti i casi in cui assolvano prevalentemente alla funzione di rendere esteticamente gradevole l'edificio, mentre sono pertinenze dell'appartamento di proprietà esclusiva quando servono solo per il decoro di quest'ultimo; conseguentemente, nel caso di distacco, per vizio di costruzione, del rivestimento o degli elementi decorativi predetti, l'azione di responsabilità nei confronti del costruttore è legittimamente esperita dal condominio, ai sensi dell'art. 1669 c.c., se il rivestimento o gli elementi decorativi abbiano prevalente funzione estetica per l'intero edificio.

 

Scritto da giglio2 il 02 Nov 2012 - 15:43:28: In assemblea avete deliberato di rifare il frontalino.

Adesso la situazione è questa:

1°)Se decorativo,giusta la decisione dell'assemblea,e quindi NON puoi sottrarti quanto deliberato,perchè i frontalini risulterebbero condominiali e vanno ripartiti per mlm..

2°) Se Non si annulla quella delibera,si procede quanto stabilito.

3°) Annullare significa che ognuno pensa per se.

------------------------------------------------------------------------

Balconi

Cass. 28/11/92 n. 12792

Il RIVE [...]

Grazie Giglio2. Direi che la sentenza che hai citato fa al caso mio e non posso tirarmi indietro. Infatti, non vorrei sollevare troppe questioni aggrappandomi al fragile appiglio del "questo è decorativo, questo no".

Grazie per la consulenza

Matteo

×